Vacanze in barca a vela nell’azzurro mare di agosto con Horca Myseria

Rincorrersi veleggiando fra i flutti e il cielo azzurrissimo del Mediterraneo lungo un itinerario tracciato in direzione delle isole o delle coste più belle e rinomate. Una vacanza da condividere in porto la sera con le persone che hanno la stessa passione per la vela e il mare. Con le barche e gli skipper di Horca Myseria, l’estate è l’occasione giusta per una vacanza in pieno stile marinaro.

Una settima alle Isole Baleari è la proposta della flottiglia Tapas y Flamenco, che dal dal 9 al 16 agosto e dal 16 al 23 agosto viaggerà lungo le coste di  Maiorca e Minorca. Le acque meravigliosamente turchesi e limpide, le spiagge di finissima sabbia bianca sono tutte da godere in questo meraviglioso viaggio, spinti dal vento. Due imbarcazioni Sun Odyssey 44i (mt.13.75) con partenza e ritorno a Palma de Mallorca per un percorso totale di 250 miglia.

Dal 9 al 23 agosto, la flottiglia Le Perle della Dalmazia, effettueranno un giro nelle acque dalmate. Si salperà da Trogir, poco a Nord di Spalato, per navigare in un’area ricca di isole e di insenature con un infinita serie di ormeggi possibili in acque limpidissime. La  prima settimana si veleggerà verso le Isole Kornati, un arcipelago di straordinaria bellezza, dall’aspetto lunare. Sarà possibile raggiungere Skradin e le famose cascate di Krka e quindi la pittoresca Primosten e poi, più a nord, Piskera dotato di in comodo Marina dove approvvigionarsi di acqua e di cambusa. E dopo aver esplorato isole e isolette, baie e fiordi, le prue delle barche Horca Myseria verranno indirizzate verso sud, per atterrare nelle verdeggianti isole di Brac, Vis, Scedro, Hvar, Korcula e Lastovo. Un’area di navigazione dove veleggiare è un vero piacere: da una all’altra alla scoperta di porticcioli imprevisti, spiagge inesplorate e panorami mozzafiato. Ottimo pesce innaffiato da vini squisiti farà da compagno di viaggio durante il percorso in una vacanza che rimarrà nella mente e nel cuore. Due le imbarcazioni utilizzate per questa navigazione, dotate ciascuna di 4 cabine doppie e 2 bagni.

Sempre dal 9 al 23 agosto, la flottiglia Le porte d’Oriente fenderanno le acque della Turchia. Il confortevole ed attrezzato Marina di Marmaris, accoglierà i viaggiatori dopo l’arrivo in aeroporto di Dalaman. E da qui prenderà il via una crociera “one way” tra le più affascinanti del Mediterraneo. Si navigherà al centro di un tratto di costa tra i più belli, vari e famosi della Turchia. Sarà possibile scegliere di rimontare il vento, ormai sceso a brezza sostenuta, per raggiungere le meraviglie archeologiche di Knido e quindi l’enorme Golfo di Bodrum. Oppure scendere lungo la costa, incontrando Caunos e le tombe rupestri e poi la rada di Fethiye con i suoi mille ancoraggi, Kalkan e le rovine di Xantos, Kas e le tombe licie nel mare. Si potrà anche optare per due escursioni in terra greca, la bianca conchiglia di Simi e la sperduta Kastellorizzo. Ma, come sempre accade, si sceglierà di non scegliere, e si andrà ovunque… Una notte all’ancora in Turchia mostrerà all’equipaggio tutte, ma proprio tutte, le stelle che sono in cielo! Le imbarcazioni utilizzate dispongono ciascuna di quattro cabine doppie e due bagni. A bordo saranno imbarcati oltre allo skipper, solo sette ospiti, così da lasciare libera per un miglior confort, la dinette (il “soggiorno” della barca).

Alla scoperta della Grecia con il Flottiglione Horca Myseria Dodecaneso, dal 9 al 23 agosto. 7 barche, oltre 50 partecipanti, una meravigliosa “tribù” che dopo l’arrivo all’aeroporto di Kos salperà dal bel Marina. Le barche toccheranno alcune delle isole più affascinanti del Mar Egeo, baciate da un sole abbagliante e rinfrescate dal Meltemi che sempre soffia in quest’area. Si farà rotta verso Kalimnos, l’isole delle spugne, raggiungendo la splendida Leros, trionfo di ibisco, gelsomini, ed oleandri.E poi via, verso la sperduta Kinaros per un bagno indimenticabile e, all’imbrunire, si arriverà a Levitha dove ben ridossati sarà possibile cenare con pesce fresco e polpette nella semplice taverna dei pescatori posta sulla collina. Si veleggerà quindi verso l’affascinante Astipalea ricca di profonde insenature. Con il vento in poppa le prue verranno indirizzate su Nisiros, un cratere vulcanico spento dalle fertili pendici coltivate ad ulivi e limoni. E raggiunta la sommità del cratere, un panorama mozzafiato appare sulle isole adiacenti: l’isola di Simi, prossima tappa della crociera, è a poche miglia e accoglierà le barche Horca Myseria con le sue case tinte di blu, ambra e rosa pastello, disposte una sull’altra lungo i ripidi fianchi dell’insenatura del porto naturale. Rodi è a poche ore di navigazione, il tempo sarà volato, il ritorno sarà vicino ma la voglia di mare ancora presente…

Ancora alla scoperta della Grecia con la Flottiglia Itaca – Isole Ioniche, dal 9 al 23 agosto sulle tracce di Ulisse, un  itinerario indimenticabile nelle magiche acque delle isole Ioniche. Punto d’incontro di numerose civiltà e culture, la zona è ideale per una vacanza a vela non troppo impegnativa: venti mai troppo freschi, ormeggi non affollati, varietà di isole e baie. Corfù, Paxos, Lefkas, Meganisi, Itaca, Cefalonia, Kalamos, Kastos e la magica Atokos. Isole ricche di storia e bellezze naturali, ricoperte da ulivi e contornate da baie dolcissime e spiagge bianche facilmente accessibili. Si navigherà con due splendide barche a bordo di ciascuna uno Skipper Horca Myseria che assicurerà una navigazione piacevole, coinvolgendo tutto l’equipaggio, creando momenti indimenticabili. Una vacanza memorabile, con un perimetro di navigazione ideale che combinerà al meglio il piacere della vita di bordo a quello di una grande compagnia. Le imbarcazioni utilizzate disporranno ciascuna di quattro cabine doppie e due bagni per un totale di sette ospiti oltre allo Skipper.

In alternativa sempre in Grecia con Top Cruise Horca MYseria Santorini Dreaming dal 9 al 23 agosto. Una  imbarcazione decisamente comoda e moderna, luoghi tra i più belli del Mediterraneo e un itinerario con il giusto mix tra vera navigazione a vela e relax nella baie delle isole dell’Egeo con mirate escursioni a terra. L’imbarcazione è un Sun Odyssey 509, con 5 cabine, 3 bagni, ampia dinette, pozzetto molto confortevole, plancia basculante di poppa per comodi bagni e momenti di relax a pelo d’acqua. L’itinerario parte da Kos e mette al centro Santorini passando, per l’imponente Amorgos, la magica Astipalea, la vulcanica Nisiros e la bella Simi, prima di approdare al porto di arrivo di Rodi. Per i più esigenti, possibilità di estensione di una terza settimana, che prevede di esplorare la costa turca, con rientro sempre a Rodi.

www.horcamyseria.it

 

 

By | 2014-06-13T14:57:04+00:00 maggio 2014|Proposte, tour operator|