I siti UNESCO della Germania in bella mostra nella via dello shopping a Mlano

Nel salotto di Milano, lungo la centralissima via Dante passeggiando fra negozi di lusso e storici caffè come in una galleria d’arte all’aperto si potranno ammirare significativi ritratti fotografici dei siti UNESCO della Germania. L’Ente Nazionale Germanico del Turismo ha voluto attirare l’attenzione sull’importanza del vasto patrimonio storico e culturale dei ben 38 siti UNESCO tedeschi. Dal 12 maggio fino al 4 giugno, in collaborazione con il Comune di Milano, il Comitato Patrimonio Mondiale UNESCO, e gli sponsor Lufthansa, Germanwings e DB Ferrovie Tedesche sarà in esposizione la mostra fotografica intitolata “Viaggio nel Tempo – Dalle origini del mondo fino al futuro“. Nelle immagini corredate da didascalia sono illustrati i siti inseriti nel prestigioso elenco del patrimonio mondiale dell’umanità.

In ordine cronologico, il primo è stato il Duomo di Aquisgrana nel 1978, al quale si sono mano a mano aggiunti altri edifici religiosi, castelli, interi centri storici, esempi di archeologia industriale, tesori d’arte, monumenti storici e paesaggi naturali di particolare pregio. Un affresco completo della ricchezza e varietà offerta dalla Germania in tutti i campi, dalla storia alla natura e alla cultura in tutte le sue espressioni: un viaggio che parte dagli albori della storia ed ha come meta il futuro.

Per andare alla scoperta di questi tesori, si può scegliere fa otto diversi itinerari tematici che si ritrovano come tema conduttore della mostra fotografica. Dalla vivacità e cultura, si passa ai tesori del sottosuolo per continuare con le meraviglie della natura, i visionari e precursori, epoca romana, le Alpi e il Lago di Costanza per finire.

L’immagine in bianco e nero che incornicia la foto rappresenta il passato, mentre la parte colorata sottolinea il valore presente e futuro dei siti come parte integrante dell’eredità comune dell’umanità.

www.germany.travel 

By | 2015-02-06T16:13:09+00:00 maggio 2014|Destinazioni, Europa|