Viaggiare News
Trasporti Voli

Orio al Serio ai vertici del World Top Awards 2014

Un aeroporto che negli anni è cresciuto fino a farsi conoscere a livello internazionale, Orio al Serio ha scalato la classifica dei migliori aeroporti low cost al mondo ed è entrato nella top ten del World Airport Awards dell’anno. La società di ricerca britannica Skytrax, ha individuato lo scalo bergamasco come il migliore degli aeroporti italiani e ottavo assoluto nella graduatoria mondiale che vede al primo posto Londra Stansted, seguito da Berlino Schönefeld, Londra Luton, Bruxelles Charleroi, Kuala Lumpur, Francoforte Hahn e East Midlands.

Le classifiche sono stilate sul parere e la percezione dei passeggeri di 39 servizi, tra cui la registrazione, gli arrivi, i transfer, gli acquisti, la sicurezza. L’indagine è stata realizzata intervistando quasi 13 milioni di passeggeri di 110 nazionalità in 410 aeroporti di tutto il mondo.

Questo riconoscimento è frutto delle competenze professionali, infrastrutturali, logistiche, del gestore aeroportuale e dei suoi azionisti, la continua capacità negli anni di accompagnare la crescita del movimento passeggeri con un impegno volto a migliorare l’accessibilità allo scalo e ai suoi servizi, agevolandone la fruizione in fase di partenza e arrivo, il livello di comfort e i rapporti con l’utenza, basati su cortesia, disponibilità e trasparenza, commenta Miro Radici, presidente di SACBO. “I lavori in corso sulla pista consentono l’ammodernamento generale delle infrastrutture di volo oltre a quelli che interessano il lato arrivi dell’aerostazione che garantiranno maggiori spazi sia al primo piano del terminal partenze, sia nell’area al piano terra riservata alla riconsegna bagagli e al controllo passaporti, sono volti a predisporre idonee condizioni per gestire i flussi di passeggeri previsti in occasione di Expo 2015”.

“Il World Airport Awards è un report serio e affidabile, non perché abbia gratificato con una posizione di merito lo scalo bergamasco, ma perché risponde a criteri rigorosi di analisi e comparazione – osserva Andrea Mentasti, direttore generale di SACBO – Essere percepiti con un elevato standard qualitativo è un risultato che impegna il gestore aeroportuale a confermare e, possibilmente, migliorare i livelli raggiunti”.

L’aeroporto è presente anche nella classifica dei migliori 10 ristoranti selezionati all’interno dei terminal, dove i viaggiatori possono gustare piatti cucinati da grandi chef stellati in un ambiente curato e raffinato. Al top figura il ViCook Bistrot firmato dal tristellato Chicco Cerea, collocato nell’area pubblica.

www.orioaeroporto.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Con Aer Lingus volare in Irlanda risparmi

redazione1

La convenienza di Singapore Airlines per visitare Sud-est asiatico e Australia

ugo

Trenitalia ora raggiunge l’aeroporto di Ciampino

ugo
Please enter an Access Token