La Neos porta i primi Dreamliner della Boeing in Italia

La Neos porta i primi Dreamliner della Boeing in ItaliaNeos, il vettore che lungo tempo solca i cieli sulle principali rotte delle vacanze, è la compagnia che rappresenta una eccellenza nel trasporto aereo italiano per puntualità e qualità dei servizi.

Le numerose destinazioni di medio e lungo raggio si arricchiranno di due nuovi velivoli che si andranno ad aggiungere all’attuale flotta aerea.

La compagnia aerea del Gruppo Alpitour, ha ricevuto il finanziamento con la ILFC, International Lease Finance Corporation per l’acquisto di due Boeing 787-8 Dreamliner  in  consegna rispettivamente a febbraio e a giugno 2018, più un terzo in opzione nel luglio dello stesso anno.

La Boeing lavora insieme ad Alenia Aermacchi al programma 787 Dreamliner, parte del nuovo aereo (14%) è costruito in Puglia dall’azienda del gruppo Finmeccanica. Questi aerei completeranno la flotta oggi composta da 767-300 e 737-800.

Il Dreamliner è un aeromobile tecnologicamente avanzato in tema ambientalistico con minori consumi di carburante e costi di gestione.

L’aereo è motivo di prestigio per l’azienda che ha voluto investire nello sviluppo del proprio business con un mezzo che dal punto di vista ingegneristico e di design non ha eguali nel mondo dell’aeronautica; maggiore comfort e benessere in volo grazie ad innovativi sistemi di umidificazione e pressurizzazione della cabina oltre a livelli di illuminazione naturale ed artificiale assolutamente innovativi.

Neos è il primo e unico operatore italiano ad avere ordinato questo aeromobile di ultima generazione per la propria flotta. “L’azienda Alpitour e la sua compagnia aerea Neos – afferma Gabriele Burgio, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Alpitour – sono la testimonianza di una realtà finanziariamente solida che continua ad investire in un settore che, in questi anni, complice la crisi e la contrazione dei consumi, ha visto perdere fatturato e passeggeri. Noi continuiamo a guardare avanti e a dare segnali importanti al mercato e al Paese credendo nel turismo”.

www.neosair.it

By | 2020-06-05T08:19:47+00:00 maggio 2014|Trasporti, Voli|