Viaggiare News
Hotel News

Park Hyatt Milano si veste di nuovo con Kartell per festeggiare il 10° anniversario

Park Hyatt Milano, per celebrare il decennale della propria apertura e segnare il rapporto che la lega da sempre al mondo del design, ha avviato un progetto con Kartell per arredare interni e déhor del The Park Bar.

Così, a partire dal prossimo Salone del Mobile 2014 (dal’8 al 13 aprile), e per tutto il mese di aprile, il The Park Bar cambia d’abito e diviene design lounge firmato Kartell.

Il concept generale dell’allestimento è di Ferruccio Laviani che ha scelto il meglio delle collezioni Kartell per declinare l’identità Hyatt in occasione della settimana del design.

Per l’occasione il Bar Manager del The Park Bar, Andrea Rella, ha creato un cocktail ispirato dal design degli arredi Kartell; nasce così One More Please, un drink composto da lamponi freschi, zenzero, lime, vodka, zucchero e spumante Castello delle Regine.

Il progetto dell’allestimento è tutto giocato per esaltare l’architettura del luogo e l’immagine dell’Hotel.

I protagonisti sono le Sedie Mademoiselle di Philip Starck; le poltroncine Papyrus di Ronan e Erwan Bouroullec; i divani Pop di Carlo Tamborini e Piero Lissoni; le lampade Bourgie di Ferruccio Laviani; gli sgabelli per bancone One more please di Eugeni Quitllet e Philippe Starck; gli sgabelli Gnomes di Philipe Starck  e per gli esterni la sedia Magic Hole di Eugeni Quitllet e Philippe Starck.

www.milan.park.hyatt.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

La Guida di Malta dal tuo smartphone

claudia.dimeglio

A Glenelg il primo beach club d’Australia

anna.rubinetto

Sull’Etna spettacolo di mongolfiere più alta d’Italia

anna.rubinetto
Please enter an Access Token