Viaggiare News
Destinazioni Europa

Istria: una regione da scoprire in bici

 

Il territorio dell’Istria nord-occidentale (Umago, Novigrad, Verteneglio e Buie)  è una zona che si può tranquillamentre scoprire in bici, per regalarsi l’emozione di pedalare a contatto con una natura ancora incontaminata e per scoprire luoghi dove le tradizioni non sono state ancora travolte dalla modernità.

Con l’arrivo della bella stagione sono numerosi gli eventi che vengono organizzati, per permettere ai turisti di avvicinarsi alle usanze delle varie località. come, ad esempio, In bici alla ricerca degli asparagi, l’evento cicloturistico pensato per le famiglie. Si svolge a  Castelvenere, vicino a Buie, il 27 aprile (partenza ore 10) su un percorso di 25 km –  percorrendo un tratto della Parenzana e ritornando poi  su una strada panoramica –  per scoprire le bellezze paesaggistiche di questa parte dell’Istria. Collegata all’evento la tipica  sagra paesana, che  termina con un pranzo compreso nell’iscrizione di 4 (quattro) €.

Se siete appassionati di cicloturismo, in ogni periodo dell’anno potrete esplorare in bici la  regione e le sue bellezze , grazie alle numerose piste ciclabili e alle strade secondarie prive di traffico. Molti hotel offrono proprie biciclette ai loro ospiti, ma è  anche possibile approfittare di diversi bike-sharing e noleggi  presenti nell’area. 

Inoltre, chi vuole conoscere il paese anche attraverso la gastronomia, fino al 15 Maggio 2014 potrà partecipare in Istria all’ottava edizione delle Giornate dell’asparago, andando personalmente alla ricerca dell’asparago selvatico, che cresce spontaneo nel sottobosco della regione.

Le Giornate dell’asparago istriano saranno un’occasione per gustare piatti classici come le frittate, le zuppe, la pasta fatta in casa e i risotti, ma anche originali combinazioni di carne e pesce fino ai curiosi dessert creati dagli chef locali.

Soggiornare in hotel in Istria, inoltre, è davvero conveniente, sia per i prezzi molto abbordabili che per i servizi offerti dalle  strutture turistiche della zona.

Proposte di soggiorno:

alberghi istriaVilla Rosetta

Piccolo “hotel di charme”, sorge a pochi km a nord di Umago, su un pianoro rialzato nella macchia mediterranea a pochi passi dal mare. Dispone di 23 ampie tutte con balcone, parquet in noce, televisore, internet e climatizzatore. Il ristornate è particolarmente apprezzato e considerato uno dei migliori dell’area. L’albergo offre gratuitamente l’uso delle biciclette. Prezzo a partire da 40 euro per persona in camera doppia con prima colazione.

Info:www.villarosetta.hr ; T: +385 52 725 710

 

 Casa Romantica LA PARENZANA

L’Hotel è immerso in una zona silenziosa dell’entroterra istriano a 2 km da Buie e in prossimità del percorso della Parenzana, storica linea ferroviaria che andava da Trieste a Parenzo e oggi resa una pista ciclabile. L’Hotel dispone di 16 camere finemente arredate e tutte dotate di tv satellitare. I bambini di età inferiore a 5 anni soggiornano gratis. Il ristorante offre un’ottima cucina regionale.  L’albergo dispone di un consistente numero di biciclette.  Prezzo a partire da 39 euro per persona in camera doppia con prima colazione.

Info:parenzana.com.hr; T: +385 52 725 100

 

   Sol Garden Istra

L’hotel sorge nella pineta a sud di Umago. Si distingue per la combinazione di design moderno e autentici motivi istriani. La struttura offre un ampio parco acquatico esterno, il centro benessere molto articolato con piscina da 25 e spa. Tutto intorno si trovano campi sportivi di calcio, pallamano e basket, ma soprattutto i campi tennis con la Umag Tennis Academy con il Campione di Wimbledon Goran Ivanisevic a gestire i corsi speciali. Prezzo a partire da 36 euro per persona in camera doppia con prima colazione.  Info:www.istraturist.com; T: +385 52 716 000  

Info:
Comprensorio turistico di Umago, Cittanova, Verteneglio, Buie
www.coloursofistria.com  Tel: +385 52 741 363

CONDIVIDI:

Articoli simili

Una “rete” cooperativa per promuovere l’Appennino emiliano-romagnolo

redazione1

HARLEY DAVIDSON compie 110 anni: festeggiamenti a Milwaukee dal 29 agosto al 1 settembre 2013

claudia.dimeglio

La Regione Calabria presenta il progetto “Itinerari Religiosi”: un viaggio tra culti, culture e folklore

anna.rubinetto
Please enter an Access Token