Viaggiare News
Il mio viaggio Reportage

“HOLLALADIO” colpisce ancora …. sulle nevi di CANAZEI e del SELLARONDA!

 

 Un’altra idea del vulcanico Alex Monteleoni, patron del rifugio Salej e del wine bar “il Fienile”, sulle piste che dalla città dei Sassi e dal Col Rodella scendono al Lupo bianco ed a Canazei lungo il percorso del Sellaronda.

La grande terrazza con vista su Marmolada, Sella e Sassolungo è stata coperta da un enorme ombrellone di oltre 140 mq e protetta da enormi vetrate……ma niente paura, solo quando nevica e tira vento!!!!

Infatti dal cappello di feltro tirolese, il mago Alex tira fuori una sorpresa: vetrate che scompaiono nel terreno, anzi nelle piste, ed ombrellone che si chiude e la terrazza ritorna, come prima, a diventare un enorme solarium a cielo aperto.

Tutto ciò per consentire, anche in giornate fredde e ventose, di poter vivere questo enorme spazio aprés ski stando al caldo a gustare buona musica e le specialità della casa(come la grappa di mela per innamorati timidi…la grappa meladài)

Un’altra novità, che ha già riscosso grande successo, è  l’angolo  dedicato esclusivamente alla preparazione della KAISERSMARR’N, la frittata dolce con mirtilli rossi che può vienire servita come secondo piatto o come dolce. Credetemi qui al Salej potete gustare una delle migliori Frittate dell’Imperatore di tutto l’Alto Adige (anche se qui siamo in Trentino), il tutto allietato, come sempre, dai gorgheggi Jödl del babbo di Alex.

Affrettatevi, la stagione invernale sta per finire…..ma anche d’estate il Salej ed il Fienile, con la loro fornitissima e ricercatissima cantina, sono aperti !!!!

testo ed immagini di Adriano Gatta

CONDIVIDI:

Articoli simili

Un viaggio in Tunisia alla scoperta di Djerba “la dolce”

anna.rubinetto

All’Acquariovillage di Genova per vivere un mare di emozioni

redazione1

Tango Porteño, un’icona di Buenos Aires

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token