Viaggiare News
Destinazioni News

In Belgio si celebra Bruxelles anche con Eurantica fiera internazionale d’arte ed antiquariato

euranticaIn Belgio si celebra la capitale Bruxelles, anche attraverso una manifestazione di grande successo e richiamo internazionale, come Eurantica, la fiera d’arte e antiquariato (14 – 23 marzo) che sta riscuotendo da anni il gradimento sempre crescente dei più importanti antiquari e collezionisti internazionali.

Il tema di quest’anno è semplicemente “Bruxelles”, che rende omaggio ai grandi nomi dei creativi della capitale d’Europa. Tra le capitali culturali più dinamiche, Bruzelles, con la ricchezza e la varietà dell’offerta artistica della città e dei suoi quartieri trendy può rivaleggiare con le maggiori metropoli artistiche, non solo in Europa ma a livello internazionale. Inoltre, iIl tema è ripreso dalla mostra curata da Claire Leblanc (Direttrice del Musée d’Ixelles/Museum van Elsene) intitolata “Rever Bruxelles”, allestita negli spazi centrali di Eurantica con opere dalla collezione BNP Paribas Fortis Collection e dallo stesso museo.

Un altro importante contenitore culturale è costituito dal “Musée Fin-de-Siècle Museum”, aperto a fine 2013 nell’ambito dei Musei Reali di Belle Arti, oltre che raccogliere e presentare ragionatamente opere importanti da collezioni finora sparse,  testimonia il ruolo centrale di Bruxelles peri movimenti artistici di fine ‘800 – inizio ‘900, quando la città era punto di incontro e di feconda rielaborazione tra le tendenze della cultura inglese e di quella continentale in tutti i principali ambiti artistici.

Il nuovo museo mostra che parlare di “Bruxelles capitale dell’Art Nouveau” non vuol dire soltanto riferirsi all’architettura à la Victor Horta, quanto esplorare un mondo i cui esponenti più celebri spaziano tra letteratura, pittura, opera, musica, fotografia e poesia. Si tratta di protagonisti dell’epoca come Maeterlinck, Verhaeren, Delville, Evenepoel, Meunier, Kufferath, Lekeu, Ensor, Khnopff, Spilliaert, Horta, Van de Velde o Wolfers, per citare alcune “glorie nazionali”. Ma anche artisti stranieri illustri tra cui Gauguin, Rodin, Bonnard, Gallé, Majorelle, Mucha ed altri.

www.turismofiandre.it

www.eurantica.be

www.fin-de-siecle-museum.be

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Biopoint Solaire Corpo: travel Kit

redazione1

Bergamo tra passato e presente

redazione1

Le offerte di ITALY FAMILY HOTELS per gli ultimi giorni dell’estate

claudia.dimeglio
Please enter an Access Token