Emirates Airline vola ogni giorno su Chicago

Emirates Airline vola ogni giorno su ChicagoLa compagnia aerea degli Emirati Arabi, prosegue con la sua veloce espansione annunciando il lancio di un servizio giornaliero verso Chicago, per l’aeroporto O’Hare International il prossimo 5 Agosto.

La nuova rotta, effettuata con un Boeing 777-200LR con motori GE90 – volo EK235 – partirà dal Dubai International Airport alle 9:45 ed arriverà a Chicago alle 15:25. Il volo di ritorno, l’EK 236, partirà alle 20:35 ed atterrerà a Dubai alle 19:10 del giorno successivo.
Chicago, nono gateway dopo l’inaugurazione dei collegamenti per Boston previsti per il 10 marzo, è una destinazione degli Stati Uniti che Emirates ha sempre tenuto in grande considerazione. Hub a livello mondiale per il commercio e il trasporto è un motore economico per il suo stato come lo è Dubai, e la possibilità di stabilire un ponte commerciale tra queste due grandi città permetterà ai passeggeri e alle merci di collegarsi al resto della rete internazionale di Emirates.

Il commercio ed il turismo di entrambe le città beneficeranno di questo nuovo collegamento non stop, sarà inoltre innalzato il livello della connettività globale che porterà molti benefici anche in termini di occupazione nel mondo del lavoro, non solo in aeroporto, ma in tutti i settori dell’industria del viaggio e del turismo.777-200LR

Chicago, nell’Illinois è la terza maggiore città degli stati Uniti ed è anche un hub significativo, sede di molte grandi aziende degli USA, tra cui Boeing, che è un importante partner di Emirates; operatore di Boeing 777 nel mondo, con una flotta che conta attualmente 122 velivoli per passeggeri e 10 Boeing 777 per il cargo,  è un cliente anche del nuovo velivolo della Boeing, il 777X, tanto da averne annunciato il più grande ordine singolo nella storia dell’aviazione commerciale per 150 di questi velivoli.
La zona industriale di Chicago, conosciuta anche come ‘Chicagoland’, comprende quasi 10 milioni di persone tra gli stati di Illinois, Wisconsin e Indiana – ed è la 22esima  più grande area metropolitana del mondo.
Ha una forza lavoro internazionale, culturalmente diversificata, che comprende oltre 132 gruppi linguistici. Dubai, destinazione eccellente sia per viaggi di lavaoro che per piacere è nota in tutto il mondo per offrire ai visitatori d’affari e ai turisti una serie di servizi di classe mondiale e di opportunità; grande centro finanziario di rilevanza internazionale offre strutture eccellenti sia per convegni e congressi che per il tempo libero e per lo shopping.
Ai passeggeri in transito per Dubai, il Terminal 3 dell’aeroporto, offre ai viaggiatori la possibilità di essere sempre collegati con il mondo, in un ambiente di eccellenza. Il volo da Chicago sarà il veloce collegamento per viaggiare comodamente verso il Medio Oriente, l’Africa, l’India e l’Estremo Oriente.

Il rinomato servizio a bordo di Emirates, è curato dal personale poliglotta e i passeggeri possono assaporare piatti gourmet ed intrattenersi con il pluripremiato sistema ice, in grado di offrire fino a 1.600 canali di film, programmi TV, musica e podcast, in un velivolo con configurazione a tra classi che prevede 8 suite private in First Class, 42 suite in Business Class e 216 posti in Economy Class. Oltre ai passeggeri, il velivolo trasporterà fino a 17 tonnellate di merci aggiunta agli altri due voli settimanali che Emirates opera come servizio cargo.

Gli Stati Uniti e gli Emirati Arabi Uniti sono legati sia dal punto di vista politico che commerciale. Nel 2012, le esportazioni USA verso gli EAU hanno raggiunto la cifra record di 22,5 miliardi di dollari – un incremento del 42% rispetto all’anno precedente e più alto di qualsiasi altro Paese in Medio Oriente. Una significativa parte di queste esportazioni provengono dai rapporti commerciali tra Boeing ed Emirates. Nel 2012, lo stato dell’Illnois ha esportato 364 milioni di dollari di beni e servizi negli Emirati Arabi Uniti, compresi veicoli e attrezzatura per l’edilizia, a sostegno di una forza lavoro di circa 3.500 persone.

I biglietti sono ora disponibili in vendita su www.emirates.com o presso il tuo agente di viaggio di fiducia.

By | 2020-03-01T18:18:13+00:00 febbraio 2014|Trasporti, Voli|