Urbania per la Befana si veste di festa

La città marchigiana di Urbania, grazie alla sua festa tra le più longeve dello stivale con le sue diciassette edizioni, è ormai considerata la città della Befana.  E sarà  proprio con la cerimonia di consegna delle chiavi da parte del sindaco della città, che prenderà ufficialmente il via la diciassettesima edizione della Festa della Befana di Urbania in programma fino a lunedì 6 gennaio 2014. Dopo l’appuntamento inaugurale in Piazza San Cristoforo, ogni giorno la Befana attenderà tutti i visitatori nella sua casa in legno, dove si attarderà a parlare con i più piccoli e i loro genitori come una nonnina amorevole. Mentre ogni giorno le Befane artigiane, alla Sala Montefeltro e nel Cortile di Palazzo Ducale, mostreranno i segreti della filiera della lana, dalla cardatura alla tintura, e della stampa su tela, antichi mestieri più attuali che mai. Inoltre nel corso delle giornate sono organizzati apountamenti ed eventi per la gioia di grandi e piccini.

Venerdì 3 gennaio sarà, la giornata della solidarietà con l’iniziativa Africa chiama, Befana risponde, 9in cui è previsto un incontro con le associazioni attive nel campo degli aiuti umanitari in Africa.

Sabato 4, domenica 5 e lunedì 6 gennaio i bambini potranno incontrare i personaggi delle favole, Biancaneve, Cenerentola,Pinocchio e la più moderna Peppa Pig, idolo dei più piccoli, che danno appuntamento a tutti in Piazza Duomo per uno spettacolo teatrale esilarante grazie alla collaborazione del Gran Teatro dei Ragazzi di Pesaro e del Teatro dell’Isola di Fano. Infine, ci sarà anche Leila Blue, la streghetta più pasticciona che ci sia in compagnia della sua “mamma”, la scrittrice Miriam Dubini.

Sabato 4 gennaio, da non perdere un giro con le Befane tra vicoli e ponti infuocati, alla scoperta degli angoli più nascosti di Urbania;  Inoltre, tutti i giorni dalla mattina apertura degli stand, tra giochi, dolci nella Piazza del Cioccolato e i tanti pensieri che si possono trovare nel Cortile dell’arte, da regalare magari facendoli portare proprio dalla Befana di Urbania che, nella notte del 5 gennaio arriverà direttamente a casa con calze stracolme di dolci e lka comnsegna di doni. Le prenotazioni per la visita possono effettuarsi online.

A chiudere la giornata di domenica 5 gennaio sarà l’apertura del forno in fibra allestito in Piazza Duomo dal quale uscirà, come per magia, una suggestiva Befana incandescente in ceramica realizzata dall’artista Orazio Bindelli.

Non solo Befana, però alla festa di Urbania; infatti, nel corso delle giornate sono previsti anche spettacoli di danze moderne e folkloristiche, mostre di ceramica artistica, i giochi di una volta, caccie al tesoro e animazioni itineranti nel centro storico della città, oltre a degustazioni di prodotti tipici. Per questo, anche quest’anno in piazza del Mercato, sarò presente il Ristobefana, il ristorante a tema della ricorrenza.

Infine, lunedì 6 gennaio, Urbania saluterà la Befana dando appuntamento al 2015 con il tradizionale Palio della Befana, previsto dalle 14.30 con la sfilata delle squadre lungo il corso fino a Piazza Duomo, dove saranno disputate le gare.

www.labefana.com

By | 2015-01-01T11:18:18+00:00 gennaio 2014|Destinazioni, News|