Viaggiare News
Destinazioni Hotel

Queyras: vivi il Polo Nord a tre ore da Milano

Il Queyras, il Parco Regionale più alto d’Europa vi offre un’avventura insolita e suggestiva ad una manciata di ore di macchina dall’Italia. Situato nel cuore delle Alpi del Sud, il Queyras, che comprende 8 caratteristici paesi tra cui Saint Véran, il comune più alto d’Europa (2.040m), offre 90 Km di piste da sci alpino e 120 km per lo sci nordico servite da una trentina di impianti di risalita ed un unico comodo ski-pass, valido per tutta l’area.

La valle ha saputo preservare i suoi paesaggi ed è in grado di offrire una splendida cornice dov’è possibile praticare tutti gli sport invernali e scoprire i piaceri della montagna.

Arvieux è una splendida stazione familiare, collocato nel cuore del Parco Naturale del Queyras, con ampie piste di sci alpino e di fondo, pendii dolci e percorsi di passeggiata nordica. Circondato da boschi e raggiungibile esclusivamente con le ciaspole, il villaggio “Rêve d’igloos” di Arvieux permette di vivere un’esperienza straordinaria all’interno di accoglienti igloo di charme. Lo spettacolo coinvolge grandi e piccini, coppie innamorate ed amici alla ricerca di un’esperienza unica., una pista per slittino e una per il pattinaggio, oltre a un boarder-cross allestito per gli amanti delle emozioni forti.  Da questo caratteristico paese, ci si mette le ciaspole ai piedi e, dopo una breve passeggiata sotto un cielo ornato di stelle, si raggiunge il villaggio “Rêve d’igloos”. Aperitivo e cena a lume di candela con squisite prelibatezze di montagna si tengono in una cornice autentica: all’interno di una yurta mongola, la tradizionale abitazione di molti popoli nomadi dell’Asia costituita da uno scheletro di legno e una copertura di tappeti di feltro di lana di pecora. La serata termina con una notte magica nell’igloo, avvolti da un caldo sacco a pelo. Al risveglio, si gusta una ricca colazione e si torna in paese: il Queyras è la cornice perfetta per continuare a divertirsi con la neve ed offre l’imbarazzo della scelta con molteplici attività per tutti.
La magia dell’igloo può anche essere vissuta per un’occasione speciale: capodanno, San Valentino, compleanni o in occasione di una serata aziendale.

                                                                                      NON SOLO SCI

adri (637)

Lasciati gli sci, non c’è che l’imbarazzo della scelta: slittino, parapendio, ciaspole risalita delle cascate di ghiaccio e passeggiata a bordo della “pulka” trainati dai cani da slitta. Per offrire un brivido in più, il Queyras non solo reinventa le attività sulla neve, ma propone anche un’alternativa per chi è alla ricerca di un soggiorno dedicato alla cura di sé e del proprio corpo. Il Queyras è riconosciuto come una destinazione “benessere” ideale, con i suoi splendidi paesaggi, la natura incontaminata e l’aria pura. Sono molteplici le idee viaggio all’insegna del benessere, tra massaggi antistress e cure con prodotti biologici. Tra tutti spicca l’Hotel & Spa più alto d’Europa, l’Alta Peyra****: 5 chalet di charme collocati ai piedi delle montagne e delle piste da sci, concepiti come un grazioso villaggio mignon con una splendida SPA targata Nuxe (www.hotel-altapeyra.com).

Dal 2013, il MONVISO – che comprende i parchi regionali del Po cuneese e del Queyras – ha ottenuto il riconoscimento internazionale dell’UNESCO “Man and Biosphère” sia a livellonazionale che trasfrontaliero. D’ora in poi, esisteranno due riserve di biosfera vicino alla frontiera Francia-Italia, totalizzando 294.000 ettari, 266.000 abitanti ripartiti tra i 450 e i 3.841 metri, che includono 4 siti già classificati nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

IDEE VIAGGIO:

Soggiorno Romantico/ 216 euro con igloo privato per due persone  Passeggiata con le ciaspole; cena e colazione; pernottamento in igloo.  Servizi a richiesta: cena con servizio in camera (12 euro/persona) e/o champagne nell’igloo (40 euro/bottiglia)

Week-end al femminile/ 170 euro a persona

2 giorni da trascorrere con le amiche: percorsi facili sulle ciaspole, sessione di yoga la sera e Gi Kong energetico il mattino; accesso alla SPA; hammam; massaggio; pernottamento in pensione completa.

Maggiori informazioni: www.queyras-montagne.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Valle d’Itria: da Ostuni a Cisternino, cosa vedere

anna.rubinetto

Sultanato dell’Oman: la stagione 2013-2014 DELLA ROYAL OPERA HOUSE DI MUSCAT

claudia.dimeglio

Alla scoperta dell’Irlanda con vantaggiosi voli Aer Lingus

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token