Viaggiare News
Destinazioni

PILA, sciare partendo con gli sci ai piedi,dal centro di Aosta

 pila

 

Collegata da soli 17 minuti di telecabina al capoluogo di Aosta, Pila è adagiata in una conca naturale con le spalle protette dal Gran Paradiso e la vista a perdita d’occhio sui quattromila valdostani, dal monte Bianco al monte Rosa, passando per le vette del Grand Combin e del Cervino.

Fra le meraviglie paesaggistiche che le regioni italiane offrono  ai turisti di tutto il mondo, la Valle d’Aosta presenta un ambiente d’alta montagna impareggiabile per bellezza e ricchezza di risorse naturali, culturali e turistiche. Al centro della regione, la località di Pila a 1800 m s.l.m, un luogo incantato dove trascorrere una vacanza meravigliosa sulla neve ed anche in estate.: a Pila si scia con la  sensazione inebriante di essere  sospesi su un balcone naturale, proteso a sfiorare le punte delle vette più alte d’Europa: una cornice panoramica  mozzafiato, al riparo dai venti più forti e ben soleggiata durante tutta la giornata.

Una volta tanto iniziamo ad occuparci di chi non desidera sciare ma vuole comunque divertirsi sulla neve, chi ama la montagna a tutto tondo ma non desidera buttarsi a capofitto sulle piste trova a Pila un ventaglio di attività che vanno dalle passeggiate con le ciaspole,  in autonomia o con una guida per attraversare i boschi e i tracciati più interessanti, anche al chiarore della luna, al  fun park adattissimo al divertimento di adulti e bambini, ma ovviamente anche dei bambini da soli:  scivolate con gommoncini, bob e slittini senza neanche la fatica della risalita, grazie al tapis roulant  che riporta all’inizio di una nuova divertente discesa. Lo scorso inverno è stata rinnovata la pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico, con un  materiale plastico ultramoderno, ecologico, che permette di pattinare tutto l’anno con i pattini da ghiaccio:  800 metri quadri nella Piazza Centrale del centro di Pila 2000. Per i bambini con più di 6 anni, imperdibile l’emozione dello sledog, la slitta trainata dai cani, che con un po’ di esercizio e l’aiuto di un istruttore, può essere guidata direttamente dai piccoli. Pila garantisce un soggiorno perfetto per le famiglie grazie anche alla presenza di un miniclub che accoglie i bambini dai 3 ai 12 anni, occupandosi di loro durante tutta la giornata, facendoli divertire e accompagnandoli alle lezioni di sci, seguiti da personale altamente qualificato. E fra le belle esperienze di cui serbare ricordo al ritorno a casa,  la salita  notturna in quota, col gatto delle nevi dotato di cabina chiusa, per raggiungere le baite, locali tipici  dove si cena con i piatti  della squisita tradizionale valdostana L’inverno è animato da diversi appuntamenti pensati per ritrovarsi e divertirsi dopo una giornata sulla neve. Si va dal tradizionale Après ski, alle feste del 30 dicembre con la fiaccolata dei maestri di sci, al carnevale di Pila, con un’animazione particolare per i bambini. Dal 2012 a Pila si svolge un evento speciale: “I Light Pila” una fiaccolata con torce a led, aperta a tutti, dove il ricavato delle iscrizioni viene interamente devoluto a fini benefici, alla associazione SusanG. Komen Italia per la lotta ai tumori del seno: lo scorso anno nella prima edizione sono stati raccolti 20.000 euro e 1500 persone hanno sfilato formando un lungo fiume di luce rosa. Quest’anno appuntamento per tutti l’8 febbraio 2013, www.pila.it

 

Per gli sciatori , invece, due scuole di sci con oltre 170 maestri accolgono tutti gli allievi, dai principianti di tutte le età a chi desidera perfezionare il proprio stile o cimentarsi in attività nuove ed emozionanti come lo speed riding.

70 km di piste  che si snodano fra i 1800 e i 2700 metri s.l.m,  tecnicamente molto diverse tra loro tali da soddisfare i desideri di tutti gli sciatori, principianti, snowboarder,  adepti del freestyle, offrendo condizioni perfette su ogni tracciato. Si va dalle piste meno impegnative a quelle per i riders più esperti ed esigenti, come la nera Platta de Grevon, 510  metri di dislivello per quasi 1,8 km di pura adrenalina. Anche se la neve tarda ad arrivare, no problem; oltre 400 cannoni sparano neve artificiale garantendo sempre la copertura di almeno il 80% delle piste; 15 impianti assicurano risalite velocissime senza sottrarre tempo al divertimento della discesa. Quest’anno la pista pista n° 27 che termina a Plan Praz, stazione intermedia della telecabina Aosta Pila, ha subito un restyling con la sistemazione del fondo e l’ultimazione dell’innevamento programmato. Restyling anche per l’Areaeffe, snowpark e area freestyle, servito dalla seggiovia Grimod, con il posizionamento di nuovi rail per soddisfare le esigenze di snowboarder principianti, esperti o appassionati di freestyle..

E vediamo ora gli appuntamenti clou della stagione30 novembre 2013     Apertura degli impianti

3 0 nov- 2013/ 6 gen 2014 Marché Vert Noël, ad Aosta , una meta obbligata per lo shopping natalizio, in una cornice unica, che cala i visitatori nel calore dell’atmosfera alpina della festività. In Piazza Severino Caveri.

16-17-18 dicembre   Memorial “Fosson”:  480 giovani sciatori, 40 squadre, tre giorni di gare     e divertimento sulle nevi di Pila

25 dicembre 2013    Babbo Natale passa da Pila e distribuisce doni ai bambini

30 dicembre   Fiaccolata dei maestri di sci con la partecipazione di oltre 100 maestri. Parte dalla cima della montagna facendo un grosso serpentone visibile da tutta Pila. Al termine distribuzione di vin brulé, cioccolata calda, panettone e poi grande spettacolo pirotecnico

                                                                                                      2014

 

 4-5-6 gennaio        Tour delle Alpi: villaggio per il grande  ski test per provare gli sci di ultima generazione

  6 gennaio 2014     Befana e doni per i bambini  

30-31 gennaio        Fiera di Sant’Orso per le vie del centro di Aosta. Tradizionale esposizione dei manufatti dell’artigianato valdostano. UN  appuntamento che ogni anno si ripete alla fine di gennaio.

3-4 febbraio          Pool Sci Italia: sci test delle più grandi aziende di settore: un evento B2B

8  febbraio             “I Light Pila” Fiaccolata sugli sci, con iscrizione aperta a tutti organizzata assieme a Komen Italia, per contribuire alla lotta ai tumori del seno.

  15-16 febbraio       Vertical tour fa tappa a Pila:  spettacolo e divertimento assieme con le esibizioni di campioni del freestyle

21 aprile                 Desarpa Bianca, la gara di gigante aperta a tutti. 100 porte per finire la stagione dai 2600 m della pista Bellevue ai 1800 m della Scuola di Sci.  Chiusura degli impianti

Aggiornamenti settimanali sul sito www.pila.it e……buon divertimento

 

info@pila.it

info@pilaturismo.it

 

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Cagliari – la città del sole

redazione1

A San Marino doppio appuntamento tra ferrovie dimenticate e Festival europeo del gusto

redazione1

La magia dell’India a portata di mano viaggiando in classe Business di Air France

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token