Viaggiare News
Destinazioni News

Abruzzo: sci innovativo con il progetto “MAJELLETTA WE”

adri-577-580x386

 

Riaprono gli impianti noti un tempo come Mamma Rosa; revisionati e rinnovati con moderne tecnologie saranno una rivoluzione per chi ama sciare in Abruzzo.Parte anche una nuova iniziativa con un’offerta poliedrica per il divertimento ad ogni età.

  È stato presentato nei giorni scorsi, in una conferenza stampa presso la sede della Regione Abruzzo a Pescara, alla presenza dell’Assessore delle Attività Sportive Carlo Masci e del giornalista RAI Massimo Cerofolini in qualità di moderatore, “MAJELLETTA WE”  il progetto che rinnoverà profondamente il concetto di divertimento in montagna in inverno ed in estate. Un nuovo impulso arriva proprio dal territorio, due famiglie originarie di Guardiagrele (CH),  Iubatti e Primavera, hanno fondato, infatti, una società al 50% Francesca Primavera, Amministratore Delegato della nuova società spiega così il progetto:

“Dall’8 dicembre 2013, sulla cima della Majella, in un luogo unico al mondo, sarà possibile sciare a 2.000 mt. di altitudine con la vista del mare all’orizzonte, vivendo un’esperienza unica sulla neve, grazie a dei servizi tra i più innovativi dal punto di vista tecnologico e un’offerta calibrata sulle diverse esigenze degli appassionati di fotografia naturalisticadallo sportivo estremo al dilettante, dal bambino all’amante della buona tavola. Ecco perché Majelletta we: un “noi” che comprende tutti!”

Il progetto si basa su due novità:

l’innovazione filosofica” con occasioni di divertimento per i visitatori particolareggiate e sempre diverse ogni fine settimana, indirizzate in modo particolare ai nuclei familiari e agli appassionati di snowboard. Il parco sarà diviso per aree sia a livello concettuale sia organizzativo:

we_Ski (il settore riservato agli sciatori)

we_Jump (uno Snowpark con più di venti strutture tra cui “Jib-pipe”, “Spine drope” e una linea “Big Air”)

we_Fun (iniziative ed eventi di divertimento legate allo sport e non, anche in estate, tra cui boarder cross, free climbing e beauty island)

we_Kids (un accogliente area attrezzata con giochi, mini snowpark, animatori e il servizio di baby-sitting)

we_Food (chalet ed aree food, con prodotti e cucina di qualità per soddisfare i palati più fini, in cerca di emozioni anche a tavola).

l’innovazione tecnologico-strutturale

“Stella Blu tre”, un nuovo skilift di arroccamento moderno, efficiente, veloce

punto vendita mobile, grazie ad un sito interattivo sarà possibile prenotare e acquistare direttamente lo skipass dal pc di casa o dallo smart phone;

Majelletta card” che garantirà sconti e offerte su tutto il comprensorio e l’accesso diretto alle piste, come un telepass

Wifi su tutta l’area

“Smart Gate Axess” skilift dotati di tornelli di ultima generazione che migliorano e modernizzano le aree di imbarco.

“Per la realizzazione delle strutture e servizi fin qui descritti, sono stati investiti centinaia di migliaia di euro, senza alcun finanziamento pubblico. E altrettanti sono già stanziati per i prossimi anni – dichiara l’amministratore delegato Francesco Iubatti – L’offerta turistica montana ha bisogno di un approccio nuovo che consenta a tutti gli operatori della zona, specializzati in attività complementari, di crescere in armonia. In quest’ottica sono previsti futuri investimenti e strategie”.

adri-574-580x386

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

In aumento le ricerche per le destinazioni europee durante le vacanze di Natale sul sito di Hotels.com

redazione1

Disneyland Paris inaugura la primavera con spettacoli dedicati fino al 31 maggio 2015

redazione1

Ente Nazionale Croato per il Turismo: parte una nuova campagna

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token