Viaggiare News
Destinazioni Hotel News Offerte e Last Minute

A Linz per un Avvento ed un Capodanno incantati e silenziosi anche navigando sul Danubio

Linz-Linzer-Klangwolke-spettacolo-luci-e-suoni-sul-Danubio

A Linz, caratteristica città austriaca, il mercatino natalizio più bello e suggestivo, quello silenzioso allestito in Hauptplatz, la piazza principale della città, un salotto di 13.000 metri quadrati abbracciato da palazzi barocchi e rococò. Il mercatino natalizio della Hauptplatz, dal 23 novembre al 23 dicembre, tutti i giorni dalle 10 alle 20,  propone semplicemente silenzio, oggetti artigianali, dai quadri alle ghirlande, dai presepi ai ciondoli per l’albero di Natale, dolcetti di panpepato e punch caldo, da osservare in silenzio. Il mercatino è animato da un ricco calendario di eventi: tour guidati, l’arrivo dei mostruosi Perchten (il 5, il 6 e l’8 dicembre, alle 17), simili a diavoli impellicciati, lezioni per creare, da soli, corone dall’avvento con fiori e rami di pino e abete ed il laboratorio delle candele, presso l’hotel Wolfinger, sempre nella Hauptplatz, tutti i giorni dalle 8.30 alle 19. Perché l’avvento è un momento da vivere con tranquillità, riappropriandosi delle cose semplici.

Inoltre, a Linz è visitabile un altro mercatino silenzioso, affascinante e suggestivo; si tratta del Wintermarkt della Pfarrplatz (dal 23 novembre al 23 dicembre, tutti i giorni dalle 11 alle 21), una piazzetta splendida, rinnovata da poco,  dove sarà possibile trovare solo artigianato di qualità, oggetti artistici fatti a mano e delizie dei contadini. Altre occasioni sfiziose sono offerte dal Mercatino dei Biscotti, allo birreria Josef (Landstrasse 49): il 7, il 14 e il 21 dicembre si possono acquistare, direttamente dai contadini dell’Alta Austria, Mostkekse, biscottini dolcificati con succo di mele e di ciliegia, Bauernkrapfen, krapfen in versione “cicciona”, Stollen, il pane alla frutta, e Honigkekse, biscotti a base di miele e mandorle.

Vengono propostio anche un mercatino medioevale, in programma nel week end del 13-15 dicembre, nella Altstadt, il centro storico cittadino e due mercatini natalizi dedicati esclusivamente all’artigianato, collocati rispettivamente nel OÖ Kulturquartier, in un delizioso cortile circondato da istituzioni culturali e musei, dal 6 all’8 dicembre e nella corte del Landhaus, il palazzo della regione, il 7, 8, 14 e 15 dicembre, animato dai giovani creativi di Linz.

Da visitare anche il Giardino Botanico per periodo dell’Avvento e a Natale; dal primo dicembre al 6 gennaio tra le serre si nascondono dei presepi fioriti, unici e sorprendenti, coloratissimi o spinosi, decorati da bacche vivaci o morbidi come i petali delle rose. Inoltre sino al 2 febbraio il Giardino Botanico (aperto tutti i giorni, eccetto il 24, 25 e 31 dicembre, dalle 8 alle 17) ospita una mostra speciale  dedicata al “Profumo di Natale: menta e vaniglia, frutta e spezie esotiche”.

E proprio i presepi sono protagonisti anche nel centro cittadino di Linz, sino al 24 dicembre; realizzate in diverse epoche e con materiali più diversi, dal legno all’acciaio, dalla cera alla paglia,  ospitati da negozi e musei, chiese e centri culturali. Una mappa, da ritirare presso l’ufficio turistico di Linz, nella Hauptplatz, consentirà di visitarli tutti. Due sono gli appuntamenti imperdibili; nella cattedrale (Linzer Mariendom), per ammirare uno dei presepi tra i più grandi al mondo, che si sviluppa su 16 metri quadrati. Ed allo Schlossmuseum, il museo del castello dove, sino al 2 febbraio, è esposta una pregevole collezione di presepi storici dell’Alta AustriaPer questo, l’ente del turismo di Linz, propone interessanti visite guidate della città dedicate al fascino dell’avvento, tutti i giorni sino al 24 dicembre, dalle 10 alle 18, con guida anche in italiano.

A Linz, una gita in battello sul danubio, anche per l’Avvento, per la vigilia di Natale o per festeggiare il Capodanno, è un appuntamento tradizionale. Senza dimenticare le crociere con San Nicolò, su misura per i bambini.

INoltre, è impossibile resistere al Capodanno di Linz. Come la Brucknerhaus, il teatro dedicato al compositore Anton Bruckner, che propone il 31 dicembre, tre concerti dedicati,ai migliori walzer, alla musica ispirata alla città di San Pietroburgo e l’ultimo, abbinato ad una cena di gala, sempre sulle note dei walzer, per un inizio di 2014 danzante. Sarà possibile festeggiare anche su due navi da crociera che solcheranno le acque del Danubio dalle 19 sino alle 2, con cena di gala e tanta musica. E festeggiamenti sono previsti anche nell’enorme Hauptplatz, con musica, giochi di luce e tanti chioschi con tutte le  migliori specialità austriache. Infine, il primo gennaio, è offerto lo spettacolo degli Aperschnalzen: dalle 11, proprio davanti al Landhaus, i migliori schioccatori, cioè gli specialisti della frusta dell’Alta Austria si esibiranno in uno spettacolo gratuito di coreografie, ritmo e grande tradizione.

Il Linz Tourismus, dal 23 novembre al 24 dicembre, offre agli ospiti un ricco pacchetto week end, valido dal venerdì al lunedì, dedicato all’A, che comprende due pernottamenti con la colazione in un hotel a tre o quattro stelle, la Linz Card – che offre viaggi gratuiti sui mezzi pubblici, ingressi nei musei e uno sconto per acquisti gastronomici – un buono per creare la propria candela natalizia, un’ascesa con il tram storico al colle del Pöstlingberg e un pacchetto di sconti per gli 11 mercatini  cittadini. Con prezzo base da 96 euro, fino ad un massimo di 144 euro,per una sistemazione di lusso in pieno centro.

www.linz.at/italiano/

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

13 alberghi con meno di dieci stanze: ecco i piccoli gioielli selezionati dalla Guida Condé Nast Johansens

claudia.dimeglio

CartOrange: 7 posti insoliti dove pernottare è un’esperienza

redazione1

In Polinesia a Novembre con Hotelplan per la HAWAIKI NUI VA’A 2013 di canoa

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token