Viaggiare News
Proposte tour operator

Parte oggi la 50a edizione di TTG Incontri e Naar Tour Operator si presenta con numerose novità di programmazione e interessanti collaborazioni

 

Durante la manifestazione fieristica proponiamo in anteprima i cataloghi 2014, freschi di stampa, di Oceano Indiano/Emirati, Africa, Caraibi, Messico e India; da non perdere anche il catalogo online “Sì, lo voglio” dedicato al sempre più importante segmento degli honeymooner,” commenta il direttore commerciale Maurizio Casabianca. “Rimanendo in tema nozze, si evidenzia la nuova campagna che abbiamo realizzato in collaborazione con il Dipartimento del Turismo di Dubai ed Emirates grazie alla quale offriremo alle coppie in luna di miele con destinazione Australia, Giappone, Thailandia, India, Sudafrica, Mauritius, Seychelles e Maldive 2 notti in hotel di categoria turistica, con pernottamento e prima colazione, trasferimenti in arrivo e partenza, e assistenza a Dubai.”

Tornando alle novità di prodotto, all’interno della nuova edizione del catalogo Oceano Indiano/Emirati è possibile trovare uno spazio riservato ad Abu Dhabi, destinazione che si sta affermando come una delle mete a medio raggio più richieste. Novità assolute sono invece il tour in Oman, già consultabile e prenotabile online, con guida locale parlante italiano proposto con partenze garantite (minimo di 2 passeggeri) e la collaborazione con MSC Crociere in partenza da Dubai.

Per quanto riguarda la pubblicazione Africa, non si può invece non citare per il Sudafrica il tour maggiormente richiesto e più venduto, ovvero “The best of South Africa” che, in 8 giorni/7 notti, consente di vedere il meglio del Paese con la regione del Mpumalanga, la famosa riserva di Kapama Game Reserve e Città del Capo; l’itinerario si presta poi ad essere combinato con un soggiorno a Mauritus, Seychelles, Dubai o Mozambico. Particolarmente interessanti anche il tour individuale per andare alla scoperta dell’affascinante e incontaminata Namibia con guida privata e il programma “Tanzania safari in style”, ossia un safari deluxe individuale con i più importanti parchi del Paese tra Serengeti e Ngorongoro.

Spostando l’attenzione sul nuovo catalogo Messico, Naar punta su alcuni specifici prodotti come il “Gran Tour Messico e Riviera Maya”, della durata di 17 giorni e 15 notti, con voli inclusi, partenze regolari e guida in italiano, e l’itinerario di 14 giorni e 13 notti  “Caleidoscopio messicano”, un mix perfetto tra Messico coloniale e classico, anche in questo caso con partenze regolari e guida in italiano/spagnolo. Novità del 2014 è la sezione “Guatemala in Jeans”: 4 tour essenziali, a prezzo contenuto, con guide locali multilingue e hotel di categoria turistica.

Passando poi all’area caraibica, si evidenzia la costante crescita di Aruba, una destinazione di sicuro successo per gli sposi in viaggio di nozze. Tra le nuove proposte risaltano invece Puerto Rico e Vieques, conosciute come le “Isole Vergini spagnole”, l’hotel di prima categoria Coco Reef a Bermuda che offre ai propri ospiti un ambiente informale e un’ottima spiaggia, e l’hotel di prima categoria Nisbet Plantation a Nevis situato in un antico edificio storico del 1778. Naar ha inoltre raggiunto un accordo con MSC Crociere per le partenze da Santo Domingo e Miami.

Questo immaginario viaggio intorno al mondo si conclude in India; gli importanti risultati ottenuti, a un anno di distanza dal lancio del monografico, confermano una crescente identificazione tra Naar Tour Operator e la destinazione. Anche per il prossimo anno, l’operatore punta quindi su questo grande Paese con un sempre più completo prodotto su misura. Tra le varie proposte, si consiglia un’importante esclusiva Naar: il tour di gruppo “Sogno Indiano”, con partenze ogni lunedì da Delhi, guida/accompagnatore locale in lingua italiana e trattamento di mezza pensione. Si tratta di un entusiasmante itinerario del nord che, alle classiche Delhi, Agra e Jaipur arricchite da visite particolari, aggiunge Nawalgarh, la fiabesca Orchha, i templi di Khajuraho e Varanasi sul Gange. La novità principale sulla programmazione India riguarda lo sviluppo del prodotto relativo alla Costa Est, Gujarat e Sikkim, mentre vengono confermati gli speciali nozze e combinati dai quali è stata ottenuta una buona risposta; tra le soluzioni in primo piano suggerite agli honeymooner si cita l’itinerario “India classica” con i sontuosi resort Oberoi che fanno rivivere l’epoca dei Maharajah e dei principi con tutti i comfort più moderni.

Si ricorda infine che tutte le programmazioni aggiornate di Naar Tour Operator sono disponibili sul sito  <http://www.naar.com> www.naar.com.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Cambogia, i templi di Angkor , meraviglia del passato

anna.rubinetto

In viaggio con il fotografo

anna.rubinetto

Conoscere l’autentico Perù: i gioielli naturalistici ed archeologici

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token