Il giro del mondo e poi di nuovo a Derry-Londonderry

 Il giro del mondo e poi di nuovo a Derry-Londonderry

Lo yacht  irlandese Derry-Londonderry, 70″, circa 22 metri, con al timone Sean McCarter è partito il 1° settembre scorso per la regata più lunga del mondo la Clipper Round the World Yacht Race che ha preso il via a Londra il 1 settembre; il traguardo è fissato per il 12 luglio 2014.

La città nordirlandese, che ha tenuto a battesimo l’imbarcazione dandogli il proprio nome, è l’unica città irlandese interamente murata e quest’anno, fra l’altro, si celebra il quattrocentesimo anniversario dell’edificazione delle sue mura, sarà una delle tappe previste nelle edizioni 2013-14 e 2015-16 della Clipper Round the World Yacht Race e, in concomitanza con la sosta degli yacht nel mese di giugno 2014 e 2016, metterà in scena il Maritime Festival. Derry-Londonderry

Al timone dello yacht Derry-Londonderry ci sarà Sean McCarter, 31 anni, originario della città, che ha dichiarato: ”Nel corso della mia carriera ho avuto il privilegio di realizzare molti dei miei obiettivi personali, ma essere nominato skipper ufficiale della mia città nella Clipper Race è uno dei più grandi onori che io abbia mai ricevuto. Non vedo l’ora di guidare la mia squadra intorno al mondo contribuendo così a collocare saldamente Derry-Londonderry sulla mappa globale”.

La Clipper Round the World Yacht Race, con le sue 40.000 miglia, è la regata oceanica più lunga al mondo. Aperta a tutti, fa scalo in 15 porti in sei continenti.L’edizione 2013-14 della regata presenta una nuovissima flotta di 12 yatch da 70 piedi, risultando così la più grande mai organizzata.

Dalla sua prima partecipazione all’evento, che risale all’edizione 2011-12, la città dell’Irlanda del Nord ha ormai familiarizzato con tutto ciò che di marinaro esiste.

Ha inoltre già dimostrato di possedere ottime capacità nell’allestimento dei festeggiamenti per il “ritorno a casa” . Infatti nel luglio 2012 si è cimentata e con grande successo, nell’organizzazione dell’Homecoming Festival che è riuscito a richiamare oltre 120.000 visitatori.

Mentre si avvicina al traguardo dell’anno vissuto come UK City of Culture, Derry-Londonderry si sta già preparando a fare un bel tuffo nelle acque del turismo mondiale.

Dopo aver presentato, dal gennaio 2013, centinaia di eventi culturali unici – sportivi e non – tra cui il recente FLEADH CHEOIL NA HEIREANN(il più grande festival di musica irlandese al mondo) e preparandosi ora ad ospitare l’edizione 2013 del Turner Prize, la città si è posizionata fra le destinazioni da non mancare, per le sue potenzialità culturali e per le abilità dimostrate nell’ arte dell’intrattenimento. E non ci si può esentare dal ricordare che il più che popolare festival di Halloween si svolge in città ogni anno.

www.clipperroundtheworld.com/the-race
www.irlanda.com

By | 2020-04-22T19:59:12+00:00 ottobre 2013|Destinazioni|