Viaggiare News
Benessere Destinazioni Hotel News

Corvatsch, il 16 novembre si scia!

ciaspolando-in-engadina-1024x682    

ENGADINA, UN NOME SU TUTTI : ST. MORITZ…..MA NON SOLO

Engadina, la regione sciistica Svizzera a meno di due ore da Milano riapre i battenti il 16 novembre. il comprensorio sciistico dell’Engadina festeggia 50 anni di sci con una grande festa il 7 dicembre. Piste aperte fino a maggio, importanti eventi sportivi, una nuova APP e prezzi convenienti con l‘offerta Albergo Skipass incluso a partire da 2 notti.
Il 7 dicembre del 1963 veniva inaugurata la seconda sezione della funivia del Corvatsch, da Murtèl fino a quota 3303, la più alta vetta raggiunta da una funivia nelle Alpi Orientali. Per festeggiare i 50 anni di sci, nel comprensorio svizzero, il 7 dicembre ci sarà una grande festa, una giornata all’insegna della nostalgia, con attività per i grandi e i piccoli, specialità gastronomiche e… prezzi ridotti. Dal 6 al 9 febbraio sarà la volta dell’Engadinsnow, gara di freeride sulla ripida parete nord del Corvatsch, il 14/15 marzo della FIS Slopestyle World Cup (la più giovane delle discipline del freestyle) e il 12/13 aprile degli Swiss Freestyle Championships. Un inverno dunque all’insegna del freestyle e dello snowboard, con tante novità proprio per gli amanti delle discipline più ‘free’ del mondo della neve.

16 NOVEMBRE: segnatelo sin d’ora in agenda, patiti dello slalom, malati di palettite, non fatevi sfuggire questo appuntamento Dove? Sulle Nevi del Corvatsch, in Engadina, a due passi da St. Moritz e due ore da Milano. Il 16 novembre aprirà la funivia che parte da Surlej, seguita il 21 dicembre dalla funivia di Sils Maria. Una stagione lunga, che si chiuderà solo il 4 maggio, e ricca di appuntamenti.freerider-769x1024
Sci in notturna
Il comprensorio del Corvatsch-Furtschellas, grazie alla quota elevata (da 1797 a 3303 metri) e agli impianti hi-tech (3 funivie, 4 seggiovie, 8 skilift), offre un’esperienza sciistica unica da novembre a maggio. Di giorno 10 ristoranti permettono piacevoli soste in quota e da questo inverno una nuova terrazza riparata dal vento rende ancora più piacevole fermarsi all’Osteria Rabgiusa. Dal 6 dicembre, invece, riparte la stagione dello ‘Snownight’: tutti i venerdì la funivia da Surlej a Murtèl rimane aperta e la lunga pista di 4,2 km è illuminata per sciate doc. Per uno spuntino c’è il ristorante all’arrivo della funivia e poi, dopo lo slalom, c’è il party all’Hossa Bar, per continuare a divertirsi. Il costo dello skipass notturno è di 25 CHF (15 CHF fino a 12 anni).
E se ci perdiamo ? niente paura, la nuova App del Corvatsch, scaricabile gratuitamente dall’App Store Apple o da Google Play per Android, è la migliore compagna per una sciata sui 120 chilometri di piste del comprensorio svizzero. Oltre alla skimap con localizzazione GPS si può sempre trovare il bollettino delle piste, le informazioni sui ristoranti, sui noleggi, le scuole sci, le escursioni con le racchette da neve e tanto altro. Il tutto in italiano.
Corvatsch 3303 – Top of Engadin
La montagna che sovrasta il villaggio di Silvaplana presso St. Moritz è il Corvatsch. L’omonima stazione in vetta si trova a quota 3303 m ed è la più alta delle Alpi orientali. Incomparabile è la vista panoramica sui ghiacciai con il Piz Bernina alto 4049 m e sul paesaggio lacustre dell’Alta Engadina. D’estate, la Corvatsch AG propone ai suoi ospiti tre funivie, tre ristoranti di montagna, due parchi giochi per bambini e 80 km di sentieri escursionistici tra St. Moritz, Silvaplana, Pontresina e Sils. Benvenuti in montagna per un’estate «Top of Engadin».
Per informazioni:  www.corvatsch.ch
                                                                                                                                                                                                                

   Foto by  Adriano Gatta

CONDIVIDI:

Articoli simili

Novità 2014 da Visit Usa

anna.rubinetto

Sandals Resort specialista di fughe d’amore alle Barbados

anna.rubinetto

KAYAK e Lonely Planet. Una partnership a vantaggio degli utenti

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token