Viaggiare News
Destinazioni News Trasporti

Adesso Milano e New York con Emirates sono ancora più vicine

B777-300ER (2) 

 Con il primo volo trans-Atlantico Emirates, unisce non stop Milano e New York.  Al volo inaugurale, hanno dato il benvenuto alle numerose autirità presenti, Pietro Modiano, Presidente SEAe da Fabio Lazzerini, Country Manager di Emirates Italia.  Il volo inaugurale da Milano a New York è stato pilotato dal capitano, Ali Al Marzouqi degli Emirati Arabi e dal primo ufficiale italiano, Federico Ugoccioni.

Intanto, il triplo servizio giornaliero Emirates per Milano continua ad avere molta apprezzato dai clienti ed il nuovo servizio trans-Atlantico offrirà ai passeggeri italiani l’opportunità di viaggiare direttamente negli Stati Uniti. Gli orari dei voli sono stati opportunamente calcolati per garantire la migliore interconnessione ai mercati feeder sia negli Stati Uniti che in Italia. Infatti vengono offerte 11 possibilità giornaliere per collegamenti bidirezionali in una finestra di quattro ore al momento dell’arrivo a New York.

Il volo Emirates EK205 partirà da Dubai alle 9:05 e arriverà a Milano alle 13:50 per poi ripartire alle 16:00 ed arrivare a New York alle 19:00 dello stesso giorno. Il volo di ritorno, l’EK206, partirà da New York alle 22:20 e arriverà a Milano alle 12:15 del giorno successivo. Ripartirà alle 14:00 e arriverà a Dubai alle 22:05.

Mentre, il volo Milano-New York sarà effettuato con il Boeing 777-300ER con configurazione a tre classi. Il velivolo offre 8 posti in First Class, 42 posti in Business Class e 310 posti in Economy Class.

Ed ancora, Emirates SkyCargo sarà in grado di trasportare 19 tonnellate per ogni tratta. La compagnia valuta che gran parte della capacità cargo in partenza da Milano sarà utilizzata dal settore lusso che potrà comprendere, tra l’altro, abbigliamento di lusso italiano, arredamento e macchine per ufficio.

IntantoEmirates prosegue nel proprio programma di estensione ed integrazione della proprie rotte. Infatti, nel 2013 ,ha lanciato nuove tratteper Varsavia, Algeri, Tokyo Haneda e Stoccolma. Mentre, di recente, oltre al volo Milano-New York, è stata inaugurata anche la rotta per Clark, nelle Filippine. Emirates vola verso 135 destinazioni in 76 Paesi. Nei prossimi mesi, Emirates inaugurerà i collegamenti verso Conakry in Guinea, Sialkot in Pakistan, Kabul, Kiev e Taipei.

CONDIVIDI:

Articoli simili

Al Lac Salin Spa & Mountain Resort di Livigno la spiritualità rigenera l’anima

anna.rubinetto

Losanna, la città elvetica dove il Natale è un tourbillon di iniziative!

anna.rubinetto

TAP eletta “Compagnia aerea con la migliore business class – Sud America” da Business Destinations

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token