Viaggiare News
Destinazioni News Offerte e Last Minute

Patagonia, Argentina e Cile, il catalogo di Latitud Patagonia propone itinerari sudamericani di grande suggestione

Latitud Patagonia, operatore del Consorzio Quality Group, propone interessanti tour in Sud America in collaborazione con Mistral Tour e Brasil World, attraverso la nuova edizione aggiornata del catalogo “Patagonia, Argentina e Cile”,  che passa da 64 a 84 pagine.

Latitud Patagonia ai propri clienti offre alcuni Grandi Plus di qualità, tra cui un ufficio locale a Buenos Aires per assistere continuamente in lingua italiana; la formula prenotazione senza rischi, che consente, in caso di annullamento viaggio anche all’ ultimo secondo, il rimborso dell’intera quota di partecipazione. E’ però richiesto un contributo spese forfettario che varia dal 5 al 15%. Con gli hotel “Select by Latitud Patagnia” è proposta una selezione di alberghi di categoria superiore scelti anche sulla base dell’eccellente rapporto qualità/prezzo.

Nel nuovo catalogo sono da evidenziare due nuove proposte di fascia economica, “Destinazione Argentina” e “Destinazione Cile”, caratterizzate dalla nuova linea di prodotto denominata QSelect, che aprono rispettivamente la sezione Argentina e la sezione Cile. Con una programmazione di gruppo che però lascia spazio al passeggero per personalizzare con ingredienti di suo gradimento il viaggio secondo le proprie esigenze di budget oltre che i propri interessi.

Invece, per i viaggi di gruppo in esclusiva con partenze garantite e accompagnatore in italiano, l’operatore conferma la maggior parte dei tour in Argentina.

In particolare con “Argentina Classica” o “Toda Patagonia” entrambi di 14 giorni con partenza tutte le domeniche per un totale di 43 partenze ciascuno dal 15 settembre 2013 al 30 aprile 2014. Il primo Buenos Aires, Peninsula Valdes, Ushuaia, Calafate e Iguazù, mentre il secondo invece delle Cascate di Iguazù prevede Torres del Paine.

Da cogliere anche le opportunità proposte dal tour “Mosaico argentino”, di 17 giorni, con l’inserimento di un pernottamento a Purmamarca, deliziosa cittadina ai piedi del celebre Cerro de los Siete Colores. Con partenze tutte le settimane.

Alla linea Qexperience appartiene il tuour “A la Fin del Mundo” di 12 giorni, che include la navigazione alla fine del mondo: doppiando Capo Horn si collega la Patagonia cilena a quella argentina. Quattro partenze esclusive e un totale di 29 partenze garantite minimo 2 persone in lingua italiana.

Ed ancora, il catalogo propone anche altre 4 partenze speciali del nuovissimo tour “PATAGONIA EXPLORER”, un viaggio che si snoda attraverso le mitiche strade della Ruta 40, anche in questo caso garantito minimo 2 pax con guida in italiano ad un prezzo concorrenziale.

Per visitare il il Cile, oltre a riproporre il “Gran Tour del Cile”, di 14 giorni, nel catalogo è insertita un’interessante novità costituita dal viaggio “Destinazione Cile”, che propone un tour di gruppo di 13 giorni che visita la capitale Santiago del Cile, la zona del deserto di Atacama e la Patagonia cilena, oltre a permettere al cliente di decidere se inserire alcune escursioni facoltative.

Dall’argentina è altresì inserito il tour “Meraviglie del Sudamerica”, che propone in itinerario miltidestinazione, peraltro già pubblicato sul catalogo Perù di Mistral Tour e sul catalogo Brasile di Brasilworld. Che prevede un programma base di 8 giorni in Argentina, con visita di Buenos Aires, la città alla fine del mondo di Ushuaia, e la zona dei ghiacciai dove si visitano il Perito Moreno e si effettua la bellissima navigazione sul Lago Argentino.

Terminato il tour base, è possibile fruire di una serie di estensioni, offerte anche dall’ unione di LAN e TAM, con scelta tra Perù, Brasile, Cile e Uruguay. In Perù, mini tour di 8 giorni con Lima, Cusco, Machu Picchu, la Valle Sacra e il Lago Titicaca; in Brasile si può scegliere tra tre opzioni, dalla combinazione con Iguazù e Rio de Janeiro (che propone addirittura un post-tour a Salvador de Bahia) alla possibilità di visitare Rio de Janeiro e fare mare nella caratteristica e trendy Buzios, fino alla combinazione tra l’affascinante e mistica Salvador de Bahia e le acque cristalline di Morro de Sao Paulo. Infine in Cile, con la possibilità di completare il viaggio in Argentina con Santiago e l’Isola di Pasqua (Cile), mentre in Uruguay, con estensioni a Montevideo e Colonia ed un’ estensione solo mare a Punta del Este, la vivace cittadina di mare nota per essere la capitale del Jet Set sudamericano.

Un’attività organizzativa di eccellenza resa possibile dal lavoro, per il quale è necessario un livello di specializzazione notevole, dovuto alla fattiva collaborazione degli operatori Mistral e di Brasilworld.

Altra novità nel catalogo Argentina e Cile è il “Gran Tour del Sudamerica”, di 16 giorni già pubblicato sul catalogo Perù e su quello Brasile, mentre ideale per i viaggi di nozze è “Pacific Dream” che combina il nord del Cile con Isola di Pasqua e Polinesia.

La sezione Antartide, che si arricchisce di 2 pagine, propone una selezione di navigazioni che saranno integrate da altre opzioni disponibili sul sito. L’operatore propone una partenza speciale di gruppo esclusiva Latitud Patagonia con guida in italiano con partenza l’8 Marzo 2014.

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Tripadvisor Travelers’ Choice Musei 2016

redazione1

Ryanair-da Bergamo nuovo collegamento diretto a Kalamata per Costa Navarino

redazione1

Replay Hyperflex: i rivoluzionari denim stretch

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token