Destinazioni Hotel News

OMAN: una destinazione dal fascino senza tempo proposta da Naar Tour Operator

oman

Per i prossimi mesi, Naar Tour Operator propone l‘Oman, una delle più entusiasmanti destinazioni emergenti, il cui fascino misterioso affonda le sue radici nella sua millenaria storia e nei paesaggi desertici dai mille colori. Questo Sultanato offre ancora l’atmosfera genuina della vecchia Arabia e a ragione viene considerata un’oasi di tradizione tra i Paesi del Golfo in rapida evoluzione.

Situato all’incrocio fra tre continenti e quattro mari, l’ Oman è sempre stato un importante punto  strategico sulla punta del Golfo Arabico, con una grande storia marittima, simboleggiata dalle avventure di Sinbad il marinaio.

È una terra memorabile per il paesaggio ancora incontaminato con gli aspri e scoscesi monti Hajar, i fiordi di Musandam e le sensazionali dune di Wahiba.

Con una civiltà già menzionata in testi mesopotamici di cinquemila anni fa, per cinquemila anni le genti dell’Oman hanno  vissuto nel deserto e sul mare, costruendo forti, palazzi, castelli, e scambiando le merci in mercati tutt’ora ricchi di atmosfera come a Muscat e Nizwa. Governato da una delle più vecchie dinastie della regione, è oggi anche uno dei paesi più tranquilli del Golfo, con  una popolazione orgogliosa delle sue tradizioni e famosa per la sua ospitalità.

Su questa destinazione, Naar Tour Operator propone in particolare i due tour collettivi “Favoloso Oman”, con guida parlante italiano. I programmi, della durata di 5 giorni-4 notti e 7 giorni-6 notti, prevedono la partenza a date fisse (9 novembre, 14 dicembre, 11 gennaio, 8 febbraio, 8 marzo e 12 aprile).

I viaggiatori che sceglieranno la soluzione più breve avranno l’opportunità di visitare innanzitutto la capitale Muscat con la Grande Moschea dedicata al Sultano Qaboos, la profumeria produttrice della fragranza più famosa e rara al mondo (l’amouage), il Muttrah Souk e la “Old Muscat” che comprende il palazzo ufficiale di Sua Maestà il Sultan, i 2 forti portoghesi Jalali & Mirani. A Wahiba Sands comincerà poi l’avventura nel deserto con entusiasmanti raid tra le maestose dune lunghe 200km, larghe 100km e fino ad un’altezza di 150 metri, dai colori ambrati, dal giallo ocra, all’arancione chiaro. È prevista anche una visita ad un campo beduino. Il viaggio si concluderà con la visita dell’oasi di Birkat Al Mouz, dell’antica capitale Nizwa e dei villaggi di Bahla, con Forte Bahla patrimonio mondiale dell’UNESCO, e Jabrin con Forte Jabrin.

Optando per la proposta di 7 giorni, oltre alle tappe già descritte, il viaggio si arricchisce di ulteriori visite; tra queste si evidenziano il bellissimo Wady Arbayeen caratterizzato da rigogliose palme da dattero e profonde piscine di acque cristalline, lo spettacolare cratere di calcare sommerso di Bamah, l’antica città di Qalhat affacciata sul mare, il vivace e curioso mercato del pesce di Seeb, la località Bait Na’aman, il villaggio di Nakhl, noto per le sue piantagioni di datteri, con visita a Forte Nakhl, e Hot Springs, ovvero le popolari sorgenti di acqua calda cariche di minerali che scaturiscono tutto l’anno da fessure nella roccia.

Per la proposta di 5 giorni le quote partono da 936 euro a persona, mentre per quella di 7 giorni i prezzi partono da 1.393 euro a persona. Le quote riguardano il solo tour, i voli non sono compresi.

Nello specifico, i prezzi sopra riportati comprendono: i pernottamenti in hotel a Muscat e una notte in campo tendato, pasti come segue (4 colazioni, 3 pranzi e 1 cena per l’itinerario più breve e 6 colazioni, 5 pranzi e 1 cena per la seconda proposta), trasferimenti e visite come da programma, trasferimenti in pullman a Muscat, jeep 4×4 nel deserto, guida locale parlante italiano, bevande incluse solo durante le escursioni e ingressi ai musei.

Per entrambi i tour è possibile prolungare il viaggio con un soggiorno mare in Oman o alle Maldive.

Informazioni:   www.naar.com

Foto by NAAR

Articoli simili

La Mappa Pet friendly per una vacanza a misura di cucciolo

redazione1

Pian del Voglio

anna.rubinetto

Skyscanner.it: 20 destinazioni al mondo per gli amanti del design

redazione1

Scrivi un commento