Destinazioni Hotel

MASSERIA CRISTO: un tuffo nel passato e … nel mare del Salento!

masseria-cristo1
Varcato l’elegante cancello arrugginito in ferro battuto, ti ritrovi catapultato indietro nel tempo, in un viaggio attraverso i secoli che ti riporta all’antica masseria fortificata del XVI secolo, che fu residenza vescovile e dei Templari, come lasciano trapelare alcuni simboli visibili sulla facciata della torretta principale. Alla Masseria Cristo, originariamente denominata “Bello Loco”, ogni particolare è curato nel dettaglio ed eleganza e ricercatezza trapelano ovunque si posi lo sguardo.   La struttura architettonica, che esternamente si erge imponente, solida ed austera, si svela invece luminosa, accogliente, quasi celestiale negli interni.
L’aia racchiude un insieme, magnificamente orchestrato, di profumi e colori che ti pervadono i sensi. Rosmarino, mirto, oleandro, geranio, salvia, gelso, solanum, agliolina, pini marittimi, querce, cactus giganti e poi alberi da frutta (mele, pere, giuggiole, fichi, uva) e persino un piccolo orto: non manca nulla in questo splendido “catalogo” di flora mediterranea, che si estende per ben 10.000 mq.masseria cristo
Un corridoio di lavanda ti conduce sino ad una fonte naturale, che sgorga in profondità e a cui si arriva percorrendo una scala ad alti gradoni scolpita nel tufo. Nella vasca sottorranea, che prende
luce da due abbaini nascosti fra la vegetazione salentina, è possibile ritagliarsi un momento rigenerante di puro relax, avvolti dal getto dell’idromassaggio e dai profumi penetranti del muschio e del tufo.
Gli interni della masseria rispecchiano con raffinatezza, e senza lasciare spazio alla banalità, i colori tenui e al tempo stesso vigorosi della natura circostante. La spessa e densa granatura dei materiali utilizzati nelle 10 confortevoli camere, ciascuna con una propria peculiare identità, porta all’interno
la materialità della roccia e del legno, facendo da contraltare alla levità dei tessuti utilizzati per le tende, per le tovaglie della colazione e la raffinata biancheria delle stanze.masseria cristo interno
La pace regna sovrana in ogni angolo della masseria, compresa l’ampia pineta dove la fauna locale crea un sottofondo cantilenante che ti avvolge come una sorta di involucro, procurando un piacevole isolamento dai rumori della quotidianità e permettendo di concentrare tutti i sensi in questo luogo inebriante del tempo eterno ritrovato. Alla Masseria Cristo è possibile raccogliere fichi maturi e mangiarli appena raccolti dai rami, avvolti dai profumi della pineta.                                                              Anche per i bambini la masseria può rappresentare un’esperienza unica per scoprire una natura autentica ed incontaminata, in cui i ritmi sono distesi e i tempi dilatati, la vegetazione può diventare lo sfondo per giochi
fantasiosi ed elemento di stimolo della creatività.

Alla masseria sarete accolti con la cordialità di Loredana, perfetta padrona di casa, sempre attenta a ricevere i propri ospiti con grande cura ed attenzione. L’abbondante colazione è servita all’aperto nella pregevole cornice dell’aia antica e prevede ogni sorta di prelibatezza, preparata con ingedienti genuini e ricette della tradizione salentina, spaziando dal dolce al salato: crostate, marmellate con frutta di stagione, plumcake al cioccolato e allo yogurt, taralli dolci, barbarelli alle nocciole, torta di mele, torta pasticiotto, macedonia di frutta fresca, crepes, burratine di andria con pomodorini, torte
salate alle zucchine e alle patate e numerose altre delizie sfornate ogni giorno alla masseria con la massima cura e creatività.
Situata nelle campagne di Ugento, alla Masseria Cristo è possibile trascorrere un’esperienza di pura bellezza, immersi in un contesto storico maestoso e trovadosi a solo 4 km dalla spiagge più belle del Salento.

Foto by Masseria Cristo

Elena Bazzanini

Articoli simili

UN’AREA BIMBI TEMATIZZATA GERONIMO STILTON AL PARCO COMMERCIALE GLI ORSI DI BIELLA

claudia.dimeglio

A La Thuile per vacanze in primavera tra neve, sport, relax e buona tavola

redazione1

ISCHGL, 1° evento Enduro Bike nella SILVRETTA ARENA

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Please enter an Access Token