Viaggiare News
Crociere Trasporti

La ricchezza culturale della Sardegna

Non occorre aver visitato la Sardegna per conoscerne le meraviglie. Questa splendida isola mediterranea, gioiello dell’industria turistica italiana, è infatti celebre in tutto il mondo per le sue bellezze paesaggistiche e per il patrimonio archeologico, culturale e storico-artistico.

Chi ha intenzione di trascorrere le sue prossime vacanze in un paradiso naturale, scelga la Sardegna. Non avrete alcuna difficoltà ad approdare sull’isola, servita da diverse compagnie marittime che organizzano corse ogni giorno dell’anno. I traghetti per la Sardegna sono prenotabili online, tramite siti specializzati. La procedura è semplicissima. Vi basterà compilare un formulario specificando la data e i porti di partenza e di arrivo. Potrete partire da Civitavecchia, Genova, Livorno, Piombino, Napoli, Palermo o Trapani e sbarcare a  Arbatax, Cagliari, Golfo Aranci, Olbia o Porto Torres. Seguendo la procedura scoprirete anche quale compagnia di navigazione è più conveniente; ricordate infatti che i prezzi dei traghetti per la Sardegna variano non solo in base alla compagnia di navigazione ma anche a seconda del periodo dell’anno.

Una volta organizzato il viaggio in ogni particolare non vi resterà che prepararvi ad ammirare le tante attrazioni dell’isola. Se avete deciso di dedicare la vostra vacanza all’arte sarda, scegliete come meta località come Cagliari, Nuoro o Alghero, ricche di capolavori architettonici. Se invece preferite rilassarvi in spiaggia prediligete la Costa Smeralda, situata sul versante settentrionale dell’isola. Qui troverete località chic come Porto Cervo, celebri per i locali alla moda, le discoteche e la movida.

L’isola è anche nota per ospitare siti archeologici di rara bellezza. Tra questi le Colonne romane di Tharros, le Tombe dei giganti e le Nuraghes, antiche abitazioni delle quali celebri sono quelle di Su Nuraxi, Santu Antine e Losa.

Terra brulicante di cultura e tradizioni, la Sardegna è, infine, famosa per le feste tipiche, i costumi tradizionali e la gastronomia. Qualsiasi sia la vostra destinazione troverete numerosi esempi di tanta ricchezza culturale. Informatevi su sagre, feste e celebrazioni e dedicate parte del vostro viaggio alla degustazione di prodotti tipici. In questa maniera l’abbondanza delle tradizioni sarde vi entrerà in circolo, nel cuore e nella mente. Liberarsene sarà impossibile.

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Con Wizz Air a Chisinau direttamene da Orio al Serio

anna.rubinetto

Il nuovo servizio a bordo di Delta coccola i passeggeri

ugo

A Mauritius per un romantico viaggio di nozze griffato

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token