Viaggiare News
Destinazioni Europa

In Baden-Württemberg già da fine novembre la magica atmosfera dei mercatini di Natale

Da fine novembre tornano  i mercati di Natale in Germania, con la loro magica atmosfera rica di luci e colori. Il Baden-Württemberg, Land a sud-ovest del Paese, è tutto uno sfavillare di luci tra profumi e oggetti di artigianato artistico nelle fiere natalizie di Stoccarda (tra le più antiche e grandi della Germania), Ludwigsburg con il suo Natale barocco, Mainau avvolta nella magia invernale e in Foresta Nera tra tradizione e folclore. 

Stoccarda: la magia dell’Avvento in città e dintorni Ogni anno Stoccarda si trasforma in una luccicante città del Natale. Quest’anno la magia del mercato di Natale torna nella capitale del Baden-Württemberg dal 27 novembre al 23 dicembre. Con 287 stand in legno è uno dei più grandi in Europa e i suoi oltre 300 anni di storia ne fanno uno dei più antichi: lo si trova citato per la prima volta nel 1692, ma le sue radici risalgono ancora addietro. Le sue bancarelle si snodano dal Castello Nuovo in stile barocco al neoclassico Königsbau, da Piazza Schiller con il Castello Vecchio e la cattedrale gotica fino alla Piazza del mercato. Le impeccabili decorazioni degli stand costituiscono il tratto distintivo e più famoso del mercatino di Stoccarda, tanto che ogni anno una giuria seleziona e premia la bancarella più bella. La vicina Karlplatz ospita un angolo di Scandinavia, con il Villaggio finlandese del Natale, dove gustare specialità locali come “glögi” (vin brulé di bacche), birra nordica, salmone alla fiamma e prosciutto di renna. La facciata del municipio funge invece da enorme calendario dell’Avvento. Le finestre coperte di numeri scandiscono l’avvicinarsi del Natale e rivelano una dopo l’altra i veri stemmi dei quartieri di Stoccarda. Come da tradizione la cerimonia di apertura del mercatino di Natale di Stoccarda avviene nella corte rinascimentale del Castello Vecchio il 27 novembre alle ore 18, dove ogni sera si terrà un concerto natalizio. Fino al 23 dicembre il mercatino di Natale è aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle 21, la domenica dalle ore 11 alle 21. Da non perdere nelle immediate vicinanze il mercatino di Natale barocco di Ludwigsburg e il mercatino medievale di Esslingen (entrambi dal 26/11 al 22/12), che distano solo poche fermate di metropolitana. Per scoprire e vivere Stoccarda nella magia del Natale, l’ufficio del turismo locale propone un pacchetto soggiorno di un pernottamento con prima colazione, un buono utilizzabile al mercatino di Natale (bevanda calda + snack del valore di 3 Euro), un biglietto d’ingresso a un concerto d’organo nella cattedrale Stiftskirche (tutti i giorni dalle 13:15 alle 13:45), una StuttCard (la carta turistica della Regione di Stoccarda) e un pass per i mezzi pubblici valido per 3 giorni in tutta le rete regionale a 146 Euro p.p. in camera doppia. Offerta soggetta a disponibilità e prenotabile almeno 10 giorni prima della partenza per il periodo dal 6 al 22 dicembre 2013.

Per informazioni e prenotazioni: tel. +49(0)711 22 28 100, hotels@stuttgart-tourist.de, www.stuttgart-tourist.de/it 

Ludwigsburg: Avvento barocco A pochi chilometri da Stoccarda, Ludwigsburg è con la sfarzosa residenza e il magnifico parco, il gioiello barocco della regione, tanto da meritare l’appellativo di “Versailles sveva”. Dal 26 novembre al 22 dicembre il mercatino di Natale barocco della cittadina torna a incantare con le sue arcate illuminate, gli angeli dorati e oltre 175 bancarelle riccamente addobbate. Oltre alle luci, anche la disposizione degli stand è orchestrata ad arte per creare una piccola “città del Natale”, riproducendo in scala la simmetria lineare delle strade e del parco del famoso Castello di Ludwigsburg. Aperto tutti i giorni dalle ore 11 alle 21, il mercato di Natale esaudisce ogni desiderio. Tra i suoi stand si trovano oggettistica e artigianato di ogni genere e si fanno incontri curiosi: ogni sabato intorno alle 13 Federico I, re del Württemberg, si aggira tra le bancarelle in compagnia della  sua corte. Ogni giorno dalle 15 alle 19, inoltre, il mercato è animato da spettacoli per grandi e piccoli, mentre nel fine settimana dalle 17 in poi sono in programma concerti a tema natalizio e non solo, spettacoli di marionette e giochi di prestigio. Il mercato di Natale di Ludwigsburg diventa il punto di partenza ideale per una passeggiata alla scoperta del centro storico. I tre castelli – tra cui la sontuosa residenza, il complesso barocco più grande della Germania – con i loro parchi e giardini regalano romantiche atmosfere invernali. Diversi musei invitano a una visita. La “Galleria barocca” (Barockgalerie) ospita le opere di pittori barocchi europei, nel Museo della ceramica (Keramikmuseum) si trova una collezione unica di porcellane e maioliche. Per un viaggio nel tempo tra taffetà, vestaglie, jeans e capi di abbigliamento degli ultimi tre secoli c’è il curioso museo della moda (Modemuseum). L’MIK Museum – Information – Kunst fresco di inaugurazione raccoglie diverse indirizzi culturali sotto uno stesso tetto. Il pacchetto soggiorno “Magia barocca del Natale” comprende due pernottamenti con colazione in hotel a scelta, visita guidata, ingresso alla Residenza, salita sulla torre della chiesa con vista mozzafiato sulla cittadina natalizia, un biglietto di tre giorni per l’uso gratuito dei mezzi pubblici, materiale informativo e un voucher per uno spuntino al mercato di Natale a partire da 138 Euro per persona in camera doppia. Offerta valida dal 26/11 al 22/12/2013 per arrivi il venerdì o il sabato. Per maggiori informazioni e prenotazioni: Tourist Information Ludwigsburg, Tel. +49 (0)071 41 9102252, touristinfo@ludwigsburg.de, www.ludwigsburg.de

Mainau: incanto invernale Quando anche l’ultima fioritura di piante e aiuole è esaurita, tutto è pronto per il riposo invernale a Mainau, l’isola giardino sul Lago di Costanza. Nella baia si possono osservare folaghe e altri uccelli d’acqua e gli alberi si coprono di brina. Dalla riva meridionale dell’isola, oppure dalla terrazza del castello e dai pendii sottostanti si possono osservare le cime innevate delle Alpi. Questo è il periodo dell’anno dedicato alle passeggiate più tranquille e l’atmosfera è magica. Chi cerca invece di sfuggire almeno momentaneamente all’inverno può trovare rifugio nella “Casa delle Farfalle”, una delle più grandi della Germania. In questo ambiente, dove l’aria è tropicale con una temperatura costante di 26° e un tasso di umidità dell’80% il visitatore può osservare le meravigliose creature iridescenti. Riparo dal freddo e un’emozionante viaggio alla scoperta del mondo sono le offerte della mostra allestita all’interno del Castello Baroccco in cooperazione con il museo della Ravensburger dal 15 novembre al 9 febbraio 2014. Giochi, libri e puzzle d’epoca e non della famosa azienda di giocattoli tedesca permettono di scoprire i quattro angoli della terra. Una curiosità: in mostra si trova anche il primo gioco della Ravensburger “Viaggio intorno al mondo”. Pubblicato nel 1883 da Otto Maier Verlag, ricorda il romanzo di Jules Verne e arricchisce questa particolare esposizione insieme all’attuale tiptoi ®, l’atlante interattivo. Giochi sul tema dei viaggi e la guida linguistica della Maier completano la mostra, aperta tutti i giorni dalle 10 alle 17.

Per maggiori informazioni: Mainau GmbH, tel. 0049 (0)7531 3030, info@mainau.de, www.mainau.de. Tutt’intorno al lago, pittoresche cittadine storiche invitano ai mercatini di Natale, come Costanza, che dal 28 novembre al 22 dicembre ospita oltre 130 stand tra artigianato artistico e gastronomia e la “Weihnachtsschiff” (nave di Natale), ormeggiata al molo del porto, dove è possibile continuare a vagare comodamente nell’allegra atmosfera della città in festa.

Foresta Nera: romantico Avvento Lo spettacolo della Foresta Nera merita un viaggio in ogni stagione dell’anno ma è in inverno che offre il suo lato più romantico, quando le sue vette si imbiancano e si aprono le porte dei suggestivi mercati di Natale, circa 150 sparsi in tutta la regione. La scelta va dai tradizionali in città – come a Friburgo dal 25 novembre al 23 dicembre sulla Rathausplatz, la piazza del municipio, e per le vie del centro storico (www.freiburg.de) – a quelli nelle località più caratteristiche. A Gengenbach dal 30 novembre al 23 dicembre lo storico Municipio si trasforma nel calendario dell’Avvento più grande della Foresta Nera (www.stadt-gengenbach.de). A Baden-Baden, l’elegante “Regina delle terme”, l’edificio della Kurhaus del IXX secolo fa da cornice storica al mercato di Natale quest’anno dal 25 novembre al 30 dicembre. A Triberg, lungo la famosa Strada degli orologi, dal 25 al 30 dicembre si festeggia con ben un milione di luci un villaggio di Natale e musica dal vivo a due passi dalle cascate più alte della Germania (www.triberger-weihnachtszauber.com). Per maggiori informazioni sull’offerta turistica della Foresta Nera: Schwarzwald Tourismus GmbH, tel. +49 (0)761 8964693, www.forestanera.info.

 COME ARRIVARE Il Baden-Württemberg è facilmente raggiungibile dall’Italia in auto, treno o aereo. In particolare l’Aeroporto di Stoccarda – www.stuttgart-airport.com – è il punto di partenza ideale per raggiungere le diverse regioni turistiche, dal Lago di Costanza alla Foresta Nera, ed è ottimamente collegato all’Italia. Airberlin vola da Catania, Firenze, Palermo e Venezia – www.airberlin.com. Germanwings opera da Bari, Catania, Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Olbia – www.germanwings.com.

Il Baden-Württemberg in breve La regione del Baden-Württemberg, nel sud-ovest della Germania, confina con Francia e Svizzera ed è facilmente raggiungibile dall’Italia in auto, treno o aereo. Land tra i più popolosi del Paese, vanta diversi primati: è la regione con il maggior reddito pro-capite della Germania e quella con il miglior sistema scolastico, è conosciuto per l’eccellente offerta culturale, così come per la lunga tradizione termale, i vini i e la cucina gourmet. Una delle aree più visitate della Germania, offre una grande varietà di panorami e paesaggi, che vanno dagli incontaminati boschi della Foresta Nera alla vivacissima Stoccarda, fino al Lago di Costanza. Che si tratti di una vacanza-benessere o di un soggiorno attivo, viaggi con bambini o vacanze culturali, esperienze culinarie o grande shopping, il Baden-Württemberg è pronto a dare il benvenuto. Per maggiori informazioni sulla regione e sulla sua offerta turistica: www.tourism-bw.com.

Foto by Tourism Baden-Wurttemberg

CONDIVIDI:

Articoli simili

Serre Chevalier – Briançon, un 2020 di grandi novità

anna.rubinetto

A Danzica è subito estate

Harry

KEMPINSKI GRAND HOTEL DES BAINS ST. MORITZ

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token