Come prenotare un traghetto per l’isola d’Elba

isola d'elbaGioiello del turismo italiano, isola ricca di storia e opere d’arte, l’Elba è una meraviglia di 223 km², situata nel cuore del Mediterraneo, a pochi Km dalla costa toscana. Posta tra l’Italia e la Corsica, fiore all’occhiello del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, l’isola deve la sua fama non solo alle attrazioni naturali e artistiche, ma anche alle sue vicende storiche.

L’Elba viene infatti ricordata soprattutto per essere stata la destinazione d’esilio di Napoleone, che qui trascorse alcuni mesi. La permanenza dell’imperatore sull’isola toscana è oggi riccamente documentata grazie alla presenza di numerosi cimeli conservati nelle due ville in cui il corso alloggiò.

Se volete ripercorrere la storia dell’esilio napoleonico visitate, dunque, la splendida Villa dei Mulini, dove l’imperatore soleva ricevere i suoi visitatori. Se invece volete scoprire i dettagli della vita privata di Napoleone all’Elba, non perdete la Villa di San Martino, uno splendido palazzo in stile neoclassico.

Ma l’Elba è soprattutto la meta ideale per chi desidera trascorrere le proprie vacanze in un paradiso naturale. La vera bellezza dell’isola è, infatti, proprio nella natura. Se nell’entroterra troverete suggestivi rilievi montuosi, sulle coste a far da padrone sono spiagge incontaminate lambite da un mare cristallino. Sull’Elba potrete dunque rilassarvi in spiaggia o, se siete sportivi, dedicarvi alle immersioni e agli altri sport acquatici.

Grazie ad un efficiente rete marittima, raggiungere l’isola d’Elba sarà semplicissimo. La gemma toscana è infatti ben collegata alla penisola tramite traghetti e aliscafi. Le linee dei traghetti per l’isola d’Elba sono gestite dalle compagnie Toremar, Moby Lines, BluNavy e Elba Ferries, che organizzano corse a cadenza oraria lungo tutto l’arco dell’anno. Per prenotare il vostro viaggio in traghetto non dovrete fare altro che collegarvi con il sito che offre il servizio, scegliere il periodo che più fa al caso vostro e aggiungere il numero di viaggiatori. L’acquisto sarà possibile tramite carta di credito. I traghetti per l’isola d’Elba collegano Piombino con Portoferraio, località più importante dell’isola. In alternativa potrete approdare a Rio Marina o Cavo, poste nella zona orientale. Scegliete se portare con voi la vostra auto e se usufruire dell’assicurazione.

Una volta giunti all’Elba vi si apriranno le porte di un eden naturale. Tornare a casa e lasciarsi alle spalle l’incanto dell’isola sarà davvero un’impresa da eroi.

 

By | 2016-12-29T11:21:26+01:00 Settembre 2013|Trasporti|