Weekend di ferragosto: Mar Ligure 2 volte più caro dello Ionio

Manca poco al grande esodo di ferragosto quando le spiagge delle coste e isole italiane verranno prese d’assalto per un ponte all’insegna del sole e del mare. Saranno fortunati i vacanzieri che hanno già scelto di soggiornare sulla costa ionica dove i prezzi sembranno essere i più bassi d’Italia.
trivago, il più grande motore di ricerca prezzi hotel al mondo, ha messo a confronto le tariffe delle strutture ricettive nelle principali città balneari della costa e delle isole italiane durante il fine settimana dal 15 al 18 agosto e dall’analisi emerge che la costa del Mar Ligure sarà la più cara, anche del doppio, rispetto a quella del Mar Ionio con Portofino in testa a 534€ a camera a notte. La città più glamour della costa ligure risulta anche più cara di Porto Cervo (469€) e Forte dei Marmi (467€), altre due mete VIP nostrane.

trivago ferragosto

Tra le città meno costose nel lungo ponte di ferragosto ci sono le mete del Mar Ionio come Taranto (110€), Policoro (131€) e Isola di Capo Rizzuto (154€). Anche le località sarde propongono un weekend a prezzi bassi, a Cagliari, ad esempio, il prezzo medio a camera a notte dal 15 al 18 agosto è di 98€ mentre si sale un po’ ad Alghero con 149€ a camera a notte e a Olbia si sfiorano i 160€.
trivago ferragosto 1
trivago: I viaggiatori trovano l’hotel ideale al miglior prezzo su trivago.it. trivago è il motore di ricerca hotel che compara offerte alberghiere da più 160 agenzie di prenotazione online per oltre 600.000 hotel in tutto il mondo. Con 42 milioni di recensioni e 14 milioni di foto, trivago aiuta gli utenti a trovare più facilmente l’hotel perfetto. Oltre 20 milioni di visitatori ogni mese trovano l’hotel ideale usando i vari filtri e risparmiano in media il 35% sulla loro prenotazione. trivago è stato fondato nel 2005 a Düsseldorf, Germania e opera attualmente in 39 Paesi internazionali in 24 lingue.

By | 2016-12-29T11:09:00+00:00 agosto 2013|News, tecnologia|