Viaggiare News
Destinazioni

A Galway per partecipare al Festival del cibo 2013 in occasione del Gathering irlandese

GalwayIn Irlanda si celebra la 59ma edizione del Galway International Oyster & Seafood Festival, il più antico festival delle ostriche al mondo.

 

Un appuntamento importante, famoso per essere il campionato mondiale di apertura delle ostriche che ogni anno vede campioni internazionali, provenienti da 25 paesi diversi, contendersi la corona.

Quest’anno il festival, che annualmente accoglie oltre 20.000 fra buongustai e appassionati, per celebrare l’anno del Gathering, propone un evento speciale: la Tribal Oyster Feast Off.

Così, chiunque condivida il nome o un legame con le 14 famiglie che in età medievale dominarono Galway o “Città delle Tribù”, è invitato a fronteggiarsi.

Quindi tutti coloro che detengono i cognomi Athy, Blake, Bodkin, Browne, D’Arcy, Deane, Ffont, Ffrench, Joyce, Kirwan, Lynch, Martin, Morris o Skerritt. possono partecipare direttamente. Il festival che quest’anno si svolgerà a Galway dal 26 al 29 settembre, propone inoltre una sfilata di gala, la Gala Mardi Gras Parade.

Una grande festa, cinque bande musicali e tre location diverse: la manifestazione vedrà sfilare, attraverso i vicoli medievali della città, un allegro carnevale di festaioli in maschera che si concederanno brevi soste lungo il percorso, per assaporare deliziosi frutti di mare.

Il più saporito fra questi, il Taste of West Cork, celebrerà il suo decennale. Dal 9 al 15 settembre, l’edizione 2013 promette di essere ancor più ricca e coinvolgente delle precedenti.

Il programma prevede il tradizionale mercato alimentare e artigianale all’aperto, dimostrazioni e degustazioni, serate a tema nei ristoranti, il famoso Celtic Cook off, laboratori di aggiornamento, concorsi di cucina, serate di musica tradizionale, passeggiate, dibattiti ed eventi speciali.

In contemporanea si svolgerà il Waterford Harvest Festival – il festival del raccolto – nel cui ambito viene proposto il “Grow it Yourself Gathering”, in occasione del quale centinaia di “estimatori del gusto” condivideranno idee, trucchi e consigli sulle produzioni fai da te. Inoltre, il programma include un banchetto vichingo, una festa della birra artigianale ed in chiusura, il popolarissimo Festival of Quays.

www.irlanda.com

www.atasteofwestcork.com

www.waterfordharvestfestival.ie

CONDIVIDI:

Articoli simili

A Modena dove l’aceto balsamico è re

redazione1

La Casa-Museo Boschi Di Stefano e gli altri luoghi “Aperti per Voi” dal Touring Club Italiano

anna.rubinetto

A Courmayeur per San Valentino il Monte Bianco si accende di passione

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token