Destinazioni News

“SCOPRI LA VALTELLINA”: STANZIATI 400.000 EURO PER IL TURISMO

valtellina“Le bellezze e le risorse delle quali è ricco il territorio della provincia di Sondrio sono poco conosciute dai turisti – spiega Giovanna Muscetti, presidente del Consorzio per Destinazione Turistica Valtellina e di Valtellina Turismo.

La campagna “Scopri la Valtellina” è un invito rivolto a tutti a scoprire il nostro territorio e sperimentare a tutto campo le sue attrattive”.

“Come è noto – interviene Massimo Sertori, Presidente della Provincia di Sondrio – Valtellina e Valchiavenna da sempre rappresentano l’eccellenza della montagna lombarda. Sport, cultura, arte, enogastronomia e artigianato, attività e servizi calati in un contesto naturale e paesaggistico che rappresenta il nostro vero e unico patrimonio, un patrimonio non rinnovabile e per questo da tutelare secondo una logica di sviluppo sostenibile. Ebbene ora – prosegue Sertori – la provincia di Sondrio è ancora più vicina a Milano. Grazie alla recente apertura del tunnel di Monza e all’ormai prossima inaugurazione del primo tratto della nuova SS 38, la nostra Terra sarà raggiungibile più rapidamente e con maggior sicurezza.

Il progetto “Scopri Valtellina” ha l’obiettivo di valorizzare le eccellenze del territorio a tutto campo. In particolare, verranno proposte sei ‘verticali’ di esperienza, macroaree rappresentative dell’offerta del territorio: Energia (sport adrenalinici); Montagna tutto l’anno (neve d’estate al Passo dello Stelvio); Natura e paesaggi (Mountain Bike sul Sentiero Valtellina o Alta Rezia, Parco Nazionale dello Stelvio); Parchi termali (Valmasino e Bormio); Cultura (Palazzi, Musei, Chiese, Trenino rosso del Bernina, Incisioni rupestri ecc.); Sapori e Artigianato (Vino, Mele, Bresaola, Bitto, Pezzotti, pietra ollare ecc.).

L’investimento complessivo della campagna estate-autunno sarà di 400mila euro, messo in campo da Provincia (con risorse stanziate ad hoc) e Camera di Commercio di Sondrio(attraverso una conversione di budget da altri progetti), mentre l’Unione Commercio Turismo e Servizi mette a disposizione le Risorse Umane da dedicare al progetto.
Accanto ai tre soggetti promotori vi sono altri partner come Trenord, le banche locali – Banca Popolare di Sondrio e Credito Valtellinese, Iperal e TaxiAlps.

Articoli simili

A Centro Valle e Alta Valle Intelvi i fondi Regione Lombardia per il progetto “Il ponte verde tra i due laghi”

anna.rubinetto

GfK Sinottica®: i 5 Stili Vacanza degli italiani

anna.rubinetto

Il roaming sempre meno caro nell’UE

claudia.dimeglio

Scrivi un commento