News Trasporti

Anche equipaggi italiani in Lettonia per il fiva world motorcycle rally 2013

In Lettonia dal 18 al 21 luglio. 8 centauri italiani rappresenteranno l’ASI – Il Fiva World Motorcycle Rally 2013 si svolgerà dal  18 al 21 luglio in Lettonia.

Il raduno mondiale in questa terra magnifica, che trae origine dal Kurland Rally  iniziato nel 2003, è ormai giunto alla sua ottava edizione. Si tratta di un evento turistico, che in 4 giorni consentirà di visitare diversi antichi palazzi e castelli  situati in Curlandia, dove se ne contano ben 128.

Gli 80 partecipanti, provenienti da tutto il mondo, si ritroveranno a Riga il 18 luglio. Visiteranno la città e pernotteranno in questa che è la capitale della Lettonia, in un hotel situato sulla costa del Mar Baltico. Per le altre giornate sono previsti soggiorni sempre in località diverse,  percorrendo un itinerario di circa 500 Km.  

Dall’Italia partiranno 8 centauri che raggiungeranno Riga, capitanati da Benito Battilani, grande collezionista e Consigliere ASI.

I partecipanti saranno: Daniele Gazzoni, in sella ad una Guzzi Falcone del 1959, proprietà di Renzo Battistoni. Renzo Battistoni su Moto Guzzi Sport 15 del 1934. Marzio Ghidoni su Moto Guzzi Sport 15 del 1932. Enrico Concas su Isothermos Isomoto B 125 del 1955. Severino Pieretti su Ducati 750 sport del 1974. Mauro Bozzolini su Moto Guzzi GTV del 1947. Maria Rosa Guerra Battilani su Nimbus Special del 1939 e Benito Battilani su Sertum Bicilindrica del 1936, che ai suoi tempi era considerata una moto  di lusso.

L’ Antique Automobile Club of Latvia (AAK) fu fondato nel 1972, con una sezione specifica per il settore motociclistico molto fiorente, coordinata da Juris Ramba, noto in tutto il mondo come grande appassionato e collezionista.

Il Rally Motociclistico Fiva, svolto in Italia l’anno scorso,  ha contribuito a rilanciare questa manifestazione che negli ultimi anni dava segni di stagnazione. Questa edizione lettone, non potrà che imprimere ancora maggior impulso al Fiva World Motorcycle Rally, consentendo nel contempo ai partecipanti di visitare la Lettonia un paese ricco di attrattive  storiche e paesaggistiche, che dal 1°gennaio 2014 adotterà l’Euro.

Articoli simili

10 consigli per risparmiare sulle vacanze

redazione1

Vacanze spensierate con il servizio bagagli delle Ferrovie Tedesche

anna.rubinetto

Kulm Hotel St. Moritz e Moon Boot: nasce una partnership prestigiosa

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token