Viaggiare News
News

A Capriva del Friuli per il premio Giacomo Casanova tra cultura ed eccellenze del territorio

A Giorgio Pressburger il Premio  Giacomo  Casanova 2013 

Giorgio Pressburger, noto regista, scrittore e drammaturgo ungherese naturalizzato italiano, fra le figure più rappresentative del panorama culturale europeo, è il vincitore del Premio  Giacomo  Casanova 2013. La premiazione si è svolta  nell’affascinante cornice del parco storico del Castello di Spessa a Capriva del Friuli (Go), dove Casanova fu ospite nel 1773, nel corso di una magica ed elegante serata in cui è andata in scena l’applaudita prima de “La Cecchina, ossia la buona figliola”, dramma giocoso di Niccolò Piccinni su libretto di Carlo Goldoni, tratto dal romanzo Pamela, o la virtù ricompensata di Samuel Richardson nell’allestimento del Piccolo Festival FVG. 

Il Premio Casanova fino dalla prima edizione del 2003, è un riconoscimento ai grandi protagonisti della cultura italiana e, nelle sue edizioni passate, è stato dedicato  alla letteratura, al cinema, alla lirica. Ideato dall’Associazione culturale Amici di Giacomo Casanova, è stato  sostenuto fin dalla sua prima edizione da PaliWines e dalla Banca Popolare di Cividale, realtà  impegnate a valorizzare il Friuli Venezia Giulia con iniziative di respiro nazionale.

A premiare Giorgio Pressburger  è stato il Presidente del Consiglio Regionale, Franco Jacop. Al vincitore, come simbolico omaggio,  è stata consegnata una Mathusalem Casanova Pinot Nero, prezioso vino che il Castello di Spessa ha dedicato al suo illustre ospite.

Giorgio Pressburger regista, scrittore e drammaturgo ungherese naturalizzato italiano, è fra i protagonisti di spicco della cultura mitteleuropea. Ed attivo ai massimi livelli in molteplici campi tra cui: scrittura, regia televisiva, teatrale (Cechov, Pasolini, Goldoni…) e radiofonica, elaborazione e stesura di testi originali teatrali, radiofonici e televisivi, traduzione di testi teatrali (Kleist, Béla Bartòk, Karl Valentin).

Ideatore e Direttore artistico dal 1991 al 2003, del “Mittelfest” che si svolge annualmente a Cividale del Friuli, insegna, ed ha svolto anche attività istituzionale come Assessore del Comune di Spoleto e Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Budapest.  

Spettacolo di apertura del cartellone 2013 del Piccolo Festival FVG, “La Cecchina, ossia la buona figliola” ha avuto come interpreti Candice Hoyes, Felipe Oliveira, Giorgia Cinciripi, Matteo Mezzaro, Rodica Vica, Silvia Aura di Stefano, Riccardo Fioratti, Veronica Yoo insieme con la FVG Mitteleuropa. Orchestra  diretta dal Maestro, Filippo Maria Bressan. Uno spettacolo brioso e fresco, prodotto e allestito dal Piccolo Festival FVG,  per la regia di Elisabetta Marini, le scenografie di  Guia Buzzi, i costumi di Emanuela Cossar e le luci di Claudio Schmid.

www.castellodispessa.it  

Castello di Spessa Resort – Legato a nobili casate e illustri ospiti come Giacomo Casanova, il Castello di Spessa si trova nel cuore del Collio Goriziano, a Capriva del Friuli. Le sue origini risalgono al 1200. Ospita oggi 15 eleganti suites  arredate con mobili del’700 e’ 800 italiano e mitteleuropeo e, scavata nella collina sottostante, la più antica e scenografica cantina del Collio, dove invecchiano i pregiati vini della tenuta. Dal restauro di una vecchia cascina  ai piedi del maniero è stata ricavata la Tavernetta al Castello, con un rinomato Ristorante Gourmand e 10 camere dall’atmosfera country chic. La Club House è ospitata in un antico rustico, con ampio dehors e un’ombreggiata terrazza che dà sul giardino e su un Campo da golf a 18 buche : nel suo ristorante, l’Hosteria del Castello (aperta anche a chi non gioca a golf), la cucina rincorre la stagionalità e ricalca i sapori del territorio, con ottima selezione di affettati e formaggi friulani. A completare il Resort, l’ Agriturismo La Boatina, con  5 camere BB e il ristorantino La saletta del gusto, luogo ideale per cene golose e informali. Dai vigneti del Resort nella Doc Collio e nella Doc Isonzo provengono i pregiati vini Castello di Spessa.

CONDIVIDI:

Articoli simili

L’importanza delle FAQ e dei termini e condizioni quando si prenota un viaggio

anna.rubinetto

Nuovo sistema di intrattenimento in volo all’avanguardia di SINGAPORE AIRLINES

redazione1

Palmiro Noschese nominato dall’EHMA Italian Chapter “General Manager Italiano dell’Anno”

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token