Viaggiare News
Trasporti Treni

Per l’AD di Ntv Sciarrone, il progetto Mediopadana è strategico – Italo a Reggio Emilia debutta con sei collegamenti

 

 “Oggi è un giorno molto importante perché la nuova stazione Mediopadana di Reggio Emilia risolve un problema vero e indica una nuova strada. Per prima cosa offre un servizio finalmente adeguato a un’area dove abitano e lavorano oltre un milione di persone. E poi, con la sua stazione Av lontana dai centri storici e adiacente all’autostrada, rappresenta un interessante progetto pilota per l’Italia che potrebbe aprire nuovi scenari per il trasporto ferroviario”. E’ quanto ha dichiarato l’amministratore delegato di Ntv, Giuseppe Sciarrone, che aggiunge: “Noi di Italo crediamo molto in questa stazione e ce la metteremo tutta, con convinzione e grandissimo impegno, per garantire un’offerta all’altezza. Cominciamo con 7 collegamenti giornalieri, ai quali se ne aggiungeranno altri 6 a partire dal prossimo 15 dicembre sulla Milano Bologna Ancona. Ma siamo convinti di dover fare ancora di più in funzione della crescita del traffico”.

La nuova Mediopadana e’ la tredicesima stazione del network di Ntv e Reggio Emilia e’ la decima citta’ servita da Italo. Per chi dal centro della Pianura Padana, Mantova, Modena, Parma, la stessa Reggio, deve raggiungere il capoluogo del buisness lombardo o la capitale, una fermata che semplifica la vita. Da Reggio Emilia a Milano Rogoredo con Italo basteranno 39 minuti di viaggio (61 fino a Garibaldi); sempre da Reggio per Roma Tiburtina, 2 ore e 28 minuti e 3ore e 39 minuti fino a Napoli.

Le partenze giornaliere in direzione Sud (Bologna-Firenze-Roma-Napoli e Salerno) sono alle 7:26 (con arrivo a Roma alle 10), 15:26, 18:26. In direzione Nord (Milano e Torino) sono alle 10:24, 13:24 e 20:24 e nei prossimi giorni si aggiungerà un settimo collegamento che permetterà di raggiungere Milano alle 9 e Torino alle 10. Gli arrivi da Bologna sono alle 10:22, 13:22 e 20:22; da Milano alle 7:24, 15:24, 18:24.

Italo, per essere competitivo, propone sulla griglia di partenza di Reggio Emilia i seguenti prezzi: con il biglietto Low cost in ambiente Smart si arriva a Milano con 15 euro, a Torino con 25 euro, a Bologna con 10 euro; si va a Roma con 27 euro, a Napoli con 47 euro, e a Salerno con 48 euro. In Prima: Milano a 22 euro, Torino a 38 euro, Bologna a 14 euro, Roma a 40 euro, Napoli a 54 euro, Salerno a 55 euro.

www.ntvspa.it

www.italotreno.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Trenitalia riceve la Biosafety Trust Certification di RINA

ugo

Alla scoperta dell’Irlanda con vantaggiosi voli Aer Lingus

redazione1

FRISKIES E CORSICA SARDINIA FERRIES di nuovo in viaggio insieme con l’amico a quattro zampe

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token