Viaggiare News
Destinazioni News Offerte e Last Minute

Nella Germania del Nord per godere di cultura, tradizioni, mare e natura

GermaniaNord

“Stelle e stelline” è lo slogan che l’ Ente Nazionale Germanico per il Turismo ha coniato per promuovere le attrazioni della germania del nord,  una realtà nazionale poco conosciuta  con il mare e le grandi regioni costiere affacciate sul Mare del Nord (Nordsee) a ovest e sul Mar Baltico (Ostsee) a est, incredibilmente ricche di bellezze paesaggistiche, tesori culturali e incantevoli città.

Il Wattenmeer è tra i paesaggi più suggestivi, patrimonio dell’umanità dal 2009, importantissimo luogo di cova per molti uccelli e habitat di 10.000 specie animali e vegetali. Un territorio affascinante, che si trasforma ogni 6 ore, con l’alternarsi delle maree.

Il paesaggio muta completamente, spostandosi di pochi chilometri più a sud con la distesa della brughiera di Luneburgo, un esteso territorio che ospita il Parco ornitologico di Walsrode, il più grande al mondo, con 4000 uccelli di 650 specie diverse, e il parco faunistico che prende nome dalla brughiera, in cui vivono oltre 130 specie diverse, tra cui alci, lupi, leopardi delle nevi, orsi bruni e persino la tigre siberiana. Qui si possono osservare uccelli predatori e assistere al pasto quotidiano delle lontre.

Tra le “stelle” spiccano alcune tra le città più belle della Germania: Amburgo, la porta sul mondo, incanta sempre con i suoi vecchi quartieri portuali e architetture d’avanguardia come la Filarmonica nella HafenCity. Questo nuovo quartiere nasce dal progetto di sviluppo urbano più esteso d’Europa, in contrapposizione all’atmosfera storica del complesso di magazzini ultracentenario più grande del mondo. All’interno di uno di questi antichi edifici, su una superficie di 1.300 m2, si sviluppa il Miniaturwelt Wunderland (mondo in miniatura) con 13 km di rotaie sulle quali viaggiano 15.000 vagoni che, grazie a un complesso sistema gestito da 60 computer, raggiungono destinazioni in ogni continente. Il 9 maggio sono iniziati i lavori per la realizzazione del paesaggio italiano che si svilupperà su 170 m2 e verrà completato entro l’estate 2015. L’offerta culturale cittadina con gli oltre 50 musei, uno su tutti la galleria Kunsthalle, gli spettacoli teatrali, i musical di fama internazionale è in grado di soddisfare tutti i gusti.

Un centro storico ricco di fascino, importanti tesori della cultura e un’incredibile ricchezza di acqua e boschi: la perfetta combinazione di natura e cultura conferiscono a Schwerin  uno charme tutto particolare. Emblema della città è il castello “da fiaba” con le torri che rilucono sotto i raggi del sole… ed effettivamente nella capitale del Meclemburgo-Pomerania ci si sente un po’ come in un altro mondo. Qui la storia è presente ovunque, e si fonde con il vivace presente. L’offerta culturale, dai musei alla festa del cinema d’essai, all’estate culturale, è varia e raffinata.

Mete obbligate di qualsiasi viaggio nella regione costiera tedesca sono Lubecca, prima città occidentale sul Baltico e città natale di ben tre premi Nobel, e Rostock, dalla tipica architettura in laterizio, il cui porto ospita il famoso festival con velieri d’epoca Hanse Sail.

Husum, incantevole cittadina dello Schleswig-Holstein e situata lungo il Wattenmeer, è una meta di escursioni particolarmente amata. Questa è anche la città natale dello scrittore Theodor Storm, che con la sua novella “L’uomo dal cavallo bianco” ha eretto un monumento alla regione delle dighe lungo il Mare del Nord. Nel parco del castello di Husum, che in primavera diventa un’oasi fiorita con oltre 4 milioni di crochi, si erge un busto che la città ha dedicato allo scrittore.

www.germany.travel/it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Benessere e divertimento per tutta la famiglia nei Best Wellness Hotels in Austria

anna.rubinetto

Alla scoperta delle bellezze paesaggistiche del Titerno

redazione1

Edicart inaugura i laboratori di letture animate nei Villaggi IGV – I Grandi Viaggi

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token