Castello di Gropparello (PC): esplosioni di magia tra battaglie, dame e cavalieri nel weekend di San Giovanni

Incantesimi e stregonerie si stanno destando dal loro torpore. Quando si avvicina la notte di San Giovanni l’atmosfera si avvolge di magia e un potere straordinario invade il Castello di Gropparello (PC) e il suo feudo. Nessuno può riuscire a resistere alla forza seduttrice sprigionata da quel posto fatato. Accade sabato 22 e domenica 23 giugno 2013, quando duelli e battaglie, dame e cavalieri saranno protagonisti dell’Assedio di San Giovanni.

Un mago potentissimo è arrivato a Gropparello da terre lontane ed ha convinto il Re ad accogliere un gruppo di pellegrini, bisognosi di protezione, ma capaci di lavorare con maestria il ferro e il cuoio per armare l’esercito del castello. Così il buon sovrano dona a loro capo una postazione d’onore e al gruppo un pezzo di terra vicino al ponte della fortezza, da cui consegnare le armi con facilità.  Ma sabato, nel villaggio scoppia la lite tra due giovani, con il pretesto di un apprezzamento troppo spinto nei confronti di una dama. Solo un escamotage, per poter prendere le armi e sfidarsi in un duello, che poi si trasforma in uno scontro tra i pellegrini e le truppe del re. La giovane donna viene fatta prigioniera. Ma interviene il giovane esercito arruolato dal regale tra gli stranieri in visita, e prende vigore la battaglia: da un lato gli assalitori che vogliono conquistare il castello e dall’altro i difensori, tra cui saranno arruolati anche i piccoli combattenti. Una strepitosa ed avvincente avventura che terminerà con una grande festa alla taverna, dove tutti i protagonisti e gli ospiti si delizieranno con piatti di salumi e gutturnio, zuppe di farro servito nella pignotta e profumato maiale arrosto. Nel villaggio sarà un’esplosione di divertenti attività, tra tornei ed esercitazioni di tiro con l’arco. Si potrà provare a lavorare il cuoio e il ferro. E il Falconiere del Re mostrerà la sua abilità addestrando il falcone.

La manifestazione comincia sabato 22 giugno alle 15.30 fino alle 23.00 (ultimo ingresso alle 18.00). Oltre alle attività del villaggio, è in programma un’entusiasmante avventura nel bosco e la visita guidata al castello. La serata sarà incentrata al padiglione delle rose, dove si può “cenare con proprio cibo”. Ognuno potrà assaporare i piatti che più preferisce, acquistati a piacere sotto la pergola (c’è un ricco menu a base di polenta, farro, penne al pomodoro, formaggi, patate e dolci gustosi) mentre dagli spillatori scorrono fiumi di birra. Domenica 23 (dalle 10.00 alle 18.30, ultima entrata alle 17.30) oltre alle varie iniziative, i bimbi saranno coinvolti in un’elettrizzante battaglia contro streghe ed orchi, nel Parco delle Fiabe. Prezzo del biglietto, 18 euro ad adulto e 14 euro a bambino, tutto compreso. Chi resta entrambi i giorni, il costo è di 25 euro per i grandi e 20 euro per i piccoli.

Per informazioni: Castello di Gropparello, Via Roma 84, 20025 – Gropparello (PC) – Tel. 0523.855814 – www.castellodigropparello.it

By | 2015-03-16T09:31:21+01:00 Giugno 2013|Destinazioni, News|