Destinazioni Europa

Bari: un tour tra le bellezze della città

Generalmente considerata come una città di passaggio, dato l’afflusso dei tanti crocieristi che sbarcano qui tra una tappa e l’altra, Bari è in realtà una città tutta da visitare e da scoprire, ricca di suggestioni e di luoghi dal grande fascino.

Ideale per vacanze estive o per un week-end fuori casa, quel che è certo è che a Bari non vi annoierete e che rimarrete conquistati dalla bellezza e dal fascino antico di questa città che in sé riesce a far convivere anime molto diverse.

Così se state pensando alla Puglia come destinazione del prossimo viaggio, vi consigliamo di fermarvi in un hotel a  Bari almeno per qualche giorno e di lanciarvi alla scoperta della città.

Una delle zone certamente più suggestive è Bari Vecchia, un vero e proprio intreccio di vicoli e di stradine lungo le quali si snodano monumenti, chiese e palazzi di incomparabile bellezza.

Il vostro itinerario può avere inizio da Piazza del Ferrarese, detta anche la Porta del Mare in quanto anticamente era considerata come uno degli ingressi alla città medioevale. Oggi questa zona è stata profondamente riqualificata, cosa che ha permesso a Piazza del Ferrarese di ritornare ad essere uno dei poli nevralgici della vita cittadina, nonché uno dei maggiori centri di attrazione turistica.

Altrettanti affascinante è Piazza Mercantile, antico centro commerciale e politico di Bari; qui potete ammirare il Palazzo del Sedile, sede dell’antico Consiglio dei Nobili e dei Primari, e la colonna della giustizia, conosciuta anche con il nome di “colonna infame” in quanto vi venivano legati i debitori insolventi. Anche questa piazza è stata profondamente restaurata ed è divenuta oggi il centro della vita mondana e notturna di Bari.

Imperdibile è anche un giro sulla Muraglia, ovvero le antiche mura di Bari dalle quali è possibile godere uno spettacolo unico e suggestivo; di qui si vede anche la bellissima Basilica di San Nicola, una struttura imponente eretta in stile romanico-pugliese. Presso la cripta della basilica sono custodite le spoglie di San Nicola, patrono della città e “simbolo” molto importante per tutti i baresi.

Da non perdere anche l’Arco dei Meravigli, la cui storia si lega al mito; secondo la leggenda infatti questo arco venne costruito per permettere il passaggio di due innamorati le cui case si trovavano l’una difronte all’altra. Altre tappe del vostro tour sono la Cattedrale di San Sabino, una chiese molto imponente che domina quasi completamente la piccola piazza dell’Odegitra che la ospita, il Teatro Petruzzelli e il Castello Normanno-Svevo, una grandiosa fortezza eretta più di mille anni fa.

Articoli simili

Natale 2017 in Valle Aurina, tra benessere, sci e tradizioni tipiche alpine

anna.rubinetto

Vivi l´Inverno a Piancavallo e Dolomiti Friulane

anna.rubinetto

Selva di Val Gardena tra le 10 località italiane scelte dal popolo di TripAdvisor nel 2013

claudia.dimeglio

Leave a Comment

Please enter an Access Token