Viaggiare News
Destinazioni Hotel Offerte e Last Minute

ARTE, NATURA E FUNIVIA: È L’ESTATE 2013 DELL’HOTEL GREIF A BOLZANO

bolzanoARTE E NATURA: DORMIRE IN UN’OPERA D’ARTE ALL’HOTEL GREIF DI BOLZANO E IMMERGERSI NELLA NATURA DELLE MONTAGNA INTORNO A BOLZANO

LE STANZE FIRMATE DAGLI ARTISTI ATTENDONO GLI OSPITI NEL CUORE DI BOLZANO E UN PACCHETTO NUOVO PER L’ESTATE INVITA A SALIRE “AL FRESCO” DELLE CIME INTORNO A BOLZANO

Con le tre funivie di Bolzano si raggiunge in pochi minuti la brezza della montagna e proprio per questo l’hotel Greif ha creato un pacchetto con  il “trasporto incluso. 

La nuova funivia del Renon trasporta pendolari ed escursionisti da Bolzano a uno dei più bei altopiani dell’Alto Adige in soli 15 minuti. Parte dal centro della città e in un quarto d’ora si è catapultati in un paesaggio idilliaco. Il Renon è stato uno dei primi luoghi di villeggiatura: è dal lontano 1505 che le famiglie bolzanine usano trascorrere l’estate in “frescura”. Un tempo la villeggiatura durava esattamente 72 giorni. Ogni anno, il 29 giugno, le famiglie benestanti si mettevano in cammino assieme per trascorrere i mesi estivi sull’altopiano sopra Bolzano.

L’altra funivia è quella del Colle: con la prima funivia al mondo (1908), totalmente restaurata, si sale a 1134 m per godersi il meraviglioso panorama delle vicine montagne. La funivia di San Genesio impiega circa mezz’ora per raggiungere l’altopiano del Salto, il luogo più amato dai bolzanini per rilassarsi nel favoloso bosco di larici.

Abbinare natura, città, arte e cultura è l’idea dell’hotel Greif, storico e prestigioso hotel, affacciato su Piazza Walter, cuore pulsante di Bolzano. L’hotel Greif domina la città per la quale è un punto di riferimento da secoli. Gli ospiti hanno l’occasione di dormire in un’opera d’arte: tutte le trentatre camere dell‘Hotel Greif sono state commissionate ad artisti contemporanei, con il compito di progettare e realizzare delle opere d’arte. Questi capolavori, perfettamente integrati nell’ambiente e creati ad hoc come espressioni artistiche uniche, rendono la stanza stessa un’opera d’arte.

L’hotel Greif è  veramente un luogo accogliente, dove sentirsi a proprio agio e dove poter essere a contatto con l’arte. All’arte e al design si affianca la filosofia promossa dalla direttrice, Doris Gotter: massimo rispetto per l’ambiente, genuinità e freschezza dei prodotti serviti a colazione e grande attenzione ai dettagli. Per completare l’esperienza di vivere Bolzano a 360 gradi non si può rinunciare a vedere la città anche dall’alto dei suoi colli.

Pacchetto speciale 7 notti con Mobilcard Alto Adige inclusa: a partire da 612 euro in camera comfort a persona, colazione inclusa.  

Con la Mobilcard Alto Adige si ha diritto all’utilizzo gratuito di tutti i mezzi pubblici dell’Alto Adige: treni regionali in Alto Adige, autobus locali, funivie di Bolzano (Colle, Renon e San Genesio) e un viaggio di andata e ritorno tra Malles e Müstair.

Per info:www.greif.it

CONDIVIDI:

Articoli simili

Alla ricerca dell’oro d’autunno a Villa San Michele

anna.rubinetto

Visite sicure nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano

ugo

Come viaggiano gli italiani in Germania

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token