Viaggiare News
Destinazioni News Trasporti

La Nuova Zelanda ha approvato la partnership tra Qantas ed Emirates

 

EmiratesQF1 Il Ministro dei Trasporti Neozelandese, ha approvato la partnership tra le compagnie Qantas ed Emirates che hanno espresso soddisfazione per la decisione assunta.

La collaborazione permetterà ai viaggiatori Neozelandesi di avere collegamenti più frequenti verso l’Australia, l’Europa, il Medio Oriente, il Nord Africa e la Gran Bretagna, in aggiunta ai benefits per i frequent flyers e alle rinomate esperienze di volo.

Già nel corso del mese di settembre del 2012, Qantas ed Emirates avevano presentatoo domanda per l’autorizzazione alla partnership , in accordo con quanto previsto dal Civil Aviation Act.

“Questa collaborazione  – ha affermato il Presidente di Emirates Tim Clark  – costuisce un cambiamento rivoluzionario che unisce due delle compagnie aeree migliori del mondo e ci permetterà di offrire esperienze di viaggio della più alta qualità”.

“Dubai è uno degli snodi di primaria importanza e –  ha aggiunto Clark -attraverso la ratifica di questo accordo, le nostre due compagnie collegheranno la Nuova Zelanda all’Europa, alla Gran Bretagna e al Nord Africa più facilmente di quanto non sia mai accaduto prima”  .

Alan Joyce, Chief Executive Officer del Gruppo Qantas, ha detto che la decisione rappresenta una grande novità per i viaggiatori di tutto il mondo e per il turismo locale. Perchè “Questa decisione significa che i consumatori Neozelandesi potranno far uso delle lounge, dei benefici di cui godono i frequent flyer, e di tutte le destinazioni rese disponibili dalla collaborazione tra Qantas ed Emirates”  

“La partnership apre inoltre  – ha aggiunto Joyce – le porte all’incremento delle opportunità di turismo per la Nuova Zelanda, rendendo i collegamenti più semplici, per i viaggiatori, grazie ai continui voli per la Tasmania effettuati da Qantas ed Emirates,” .

Da Dubai, i passeggeri possono raggiungere 65 destinazioni in Europa, Nord Africa e nel Medio Oriente (soggette ad approvazioni normative). Quasi tutti i collegamenti verso l’Europa e molti di quelli verso il Nord Africa sono disponibili entro 4 ore dall’atterraggio a Dubai.

www.quantas.com     www.emirates.com

 

 

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Lucerna, capitale dell’innovazione tecnica ad alta quota

anna.rubinetto

Il catalogo “Etiopia e Marocco” di Mistral Tour

anna.rubinetto

Hotels.com: soltanto sole e mare nei pensieri degli Italiani a luglio

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token