Giro d’Italia 2014: l’Irlanda prescelta per la Grande Partenza

Giro d’Italia 2014: l’Irlanda prescelta per la Grande Partenza

Tre tappe che mostrano il meglio della costa, delle colline irlandesi e le elettrizzanti città di Belfast e Dublino.

A maggio 2014, l’Irlanda ospiterà per la prima volta il Giro d’Italia, con la prima e la seconda tappa che partiranno e si concluderanno a Belfast. La terza tappa invece, partirà da  Armagh  e si concluderà nel centro di Dublino.

Le due tappe nell’area di Belfast dovrebbero lasciare ampio margine ai disegnatori del percorso per mettere in mostra le bellezze della capitale dell’Irlanda del Nord, una delle destinazioni vacanziere a breve raggio più esuberanti e richieste dell’intera isola d’Irlanda.

Per quanto riguarda invece la tappa che partirà dalla secolare città Armagh, il percorso proporrà  la migliore immagine della contea famosa per la produzione di mele.

Le 3 tappe irlandesi rappresenteranno un’opportunità imperdibile per sottolineare l’unicità geografica dell’isola. L’impareggiabile varietà di paesaggi concentrati in un’area relativamente circoscritta garantirà istantanee indelebili dei ciclisti salutati dall’entusiasmo dei famosi e appassionatissimi tifosi di ciclismo provenienti da tutto il mondo, sullo sfondo di località quali l’incredibile Causeway Coast, le colline della contea di Antrim, le montagne di Mourne e della penisola di Cooley, e la Baia di Dublino.

Da qualche parte durante la terza tappa il plotone attraverserà la frontiera, magari senza neanche accorgersene, a conferma del grande spirito di collaborazione tra l’Irlanda del Nord e Repubblica d’Irlanda, che negli ultimi anni ha permesso di attrarre sull’isola eventi significativi e relativi investimenti.

Dopo 3 giornate impegnative, a confronto con i migliori tratti collinari e costieri d’Irlanda, lunedì sera i corridori si trasferiranno in aereo da Dublino all’Italia, pronti ad affrontare una nuova tappa la mattina successiva. Il regolamento dell’UCI non consente di effettuare la giornata di riposo durante la prima settimana di gara, e ciò farà sì che nel giro di 2 tappe consecutive in sole 24 ore la Carovana Rosa, per la prima e sicuramente ultima volta, gareggi in 3 nazioni diverse. Davvero una settimana storica.

Niamh Kinsella, direttore per l’Italia di Turismo Irlandese, commenta: “Ospitare le prime 3 tappe della Grande Partenza 2014 in Irlanda è una meravigliosa opportunità per la nostra isola. Un prestigioso evento come il Giro d’Italia, apprezzato e seguito da circa 775 milioni di sportivi e appassionati di ciclismo, sarà un’occasione unica per mettere in primo piano la destinazione come location per eventi sportivi di alto livello e per mostrare a tutto il mondo i panorami mozzafiato, le vivaci città e la stupenda costa che quest’isola sa offrire. Siamo già elettrizzati: non vediamo l’ora …. sarà uno spettacolo!”

www.irlanda.com/girostart2014

www.girostart2014.com

By | 2020-04-22T10:08:41+02:00 Maggio 2013|Destinazioni, Eventi|