Viaggiare News
News Trasporti

Dal prossimo 1° settembre Air Canada avvierà un accordo code share con Etihad

Un Memorandum of Understanding è stato di recente siglato tra Air Canada ed Etihad Airways per avviare una cooperazione commerciale tesa a migliorare i collegamenti tra gli Emirati Arabi Uniti e il Canada.

L’accordo sarà operativo dal terzo trimestre del 2013.

Ai frequent flyer delle due compagnie saranno riservate ottime novità. Infatti, il nuovo accordo consente sia a membri del programma Aeroplan di Air Canada sia a quelli dell’Etihad Guest, di accumulare miglia sui voli in codeshare oltre che ad avere libero accesso alle Premium Lounge degli aeroporti di Abu Dhabi e Toronto.

“La nuova collaborazione tra Air Canada e Etihad Airways – ha detto Calin Rovinescu, presidente ed  amministratore delegato di Air Canadaoffre – mette a disposizione dei nostri clienti una maggiore scelta, flessibilità e convenienza nelle opzioni di volo” – .

Ma sono anche altre le novità di Air Canada..

Novità a Dublino e ad Istanbul con Air Canada nel 2014

Dal prossimo anno, diverranno operativi in permanenzai voli Toronto-Dublino, attualmente stagionali. Il servizio sarà gestito da Air Canada rouge, la nuova compagnia aerea nata per competere nel segmento leisure, a partire dal primo maggio 2014.

Ed ancora, dal 5 giugno 2014 un Boeing 767 Air Canada volerà fra Toronto e Istanbul, alla frequenza di tre volte la settimana.

Informazioni aggiuntive

Il gruppo Air Canada opera oltre 1.300 voli al giorno verso più di 175 destinazioni nei cinque continenti, con una flotta di quasi duecento aerei.

Air Canada, che è la quindicesima compagnia aerea più grande al mondo, lo scorso anno ha trasportato oltre 33 milioni di passeggeri ed è tra i membri fondatori di Star Alliance, l’alleanza internazionale che serve 1.356 destinazioni in 193 paesi.

Nell’ambito delle politiche di consolidamento ed espansione del mercato, la compagnia per potenziare la flotta, ha ordinato 37 Boeing 787 Dreamliner e 5 Boeing 777, questi ultimi con consegna a partire dal  prossimo mese di luglioAir Canada rouge inizierà i suoi voli con due Boeing 767-300ER e 2 Airbus A319. La sua flotta è destinata a crescere fino 42 aerei entro 2015.

Air Canada, che ha sede a Montreal ed impiega circa 26mila dipendenti, offre un servizio di linea passeggeri che collega 59 città canadesi, 56 destinazioni negli Stati Uniti e 63 città in Europa, Medio Oriente, Asia, Australia, Caraibi, Messico e Sud America.

Air Canada e l’Italia

Air Canada, ogni giorno collega Italia e Canada, offrendo flessibilità, comfort e un ampio network di destinazioni, incoraggiando in questo modo gli scambi tra culture e l’arricchimento che sempre accompagna il viaggio.

Oltre ai voli non-stop da Roma nella stagione estiva, Air Canada offre un’ampia gamma di collegamenti dall’Italia verso il Canada attraverso accordi di code-share con i propri partner Lufthansa, Swiss e Brussels Airlines. Con partenze da Milano (Malpensa e Linate), Bologna, Firenze, Torino, Venezia e Verona, e un rapido transito a Francoforte, Monaco, Zurigo o Bruxelles, tutte le destinazioni canadesi sono a portata di mano.  

www.aircanada.com

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

In Cambogia la storica capitale Phnom Penh con Agoda.com non avrà più segreti

redazione1

Per la rete, IBAR si veste di nuovo

redazione1

Albastar mette in collegamento Cuneo con la Sicilia

ugo

Scrivi un commento

Please enter an Access Token