Destinazioni News Offerte e Last Minute

Basta un long week end per visitare una delle più belle città russe, Mosca o San Pietroburgo

mosca 1261573_63400635!Uno short break per visitare Mosca e San Pietroburgo? Con le nuove proposte per i mesi di maggio e giugno de  Il Diamante, operatore turistico del consorzio Quality Group , si può scoprire ciascuna delle due splendide città russe in pochi giorni, magari prendendo solo uno o due giorni di ferie dal lavoro!

Il primo short break messo a punto dal Diamante, della durata di 4 giorni e 3 notti, permetterà ai partecipanti di gustare appieno le bellezze offerte dalla capitale russa, una città ricchissima di storia e di arte che sorprenderà piacevolmente i viaggiatori.

Il primo giorno è prevista la partenza da Milano Malpensa con volo di linea per Mosca. All’arrivo, trasferimento in albergo e cena.

La mattinata del secondo giorno è dedicata alla visita della capitale con una sosta sulla famosa piazza Rossa, dove si potranno ammirare gli imponenti edifici che ne fanno da cornice tra i quali spiccano la Cattedrale di S. Basilio, il Mausoleo di Lenin, il Museo Storico, gli storici magazzini Gum; si continua poi con la Piazza Teatral’naja, al cui centro si erge il celebre teatro Bolshoj, la via Tverskaja, arteria principale di Mosca, la via Novy Arbat, le Colline dei Passeri, da cui si apre un indimenticabile panorama della città. La giornata prosegue con l’ingresso al Monastero Novodevichij (Monastero delle Novizie) e con la visita della Cattedrale dedicata alla Madonna di Smolensk. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si visitano invece alcune delle stazioni più rappresentative e monumentali della celebre Metropolitana di Mosca, autentico museo sotterraneo con fregi, archi di trionfo e colonnati. La visita proseguirà poi in superficie con una passeggiata lungo la storica e pedonale via Arbat, la via degli artisti, poeti e cantautori.

Il giorno seguente, di mattina, è in programma la visita del Cremlino, da sempre il cuore della vita politica ed economica del Paese, ubicato proprio al centro geografico della città sulle rive del fiume Moscova. La visita include l’ingresso al suo territorio dove sorgono gli storici edifici, sede delle istituzioni di governo, e sosta nella Cittadella o Piazza delle Cattedrali per la visita di due tra le più importanti cattedrali. Pomeriggio a disposizione dei partecipanti.

L’ultimo giorno, dopo del tempo libero, è previsto il trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di rientro a Milano Malpensa.

Per le partenze del 10, 24 e 31 maggio e del 7 e 21 giugno, Il Diamante propone quote a partire da 595 euro a persona. Sono escluse tasse aeroportuali, visto (non urgente) e quota d’iscrizione.

La quota riportata comprende: volo di linea da Milano Malpensa in classe economica, franchigia bagaglio 20 kg, trasferimenti privati da e per aeroporto con autopullman e/o minibus riservato ed assistenza in lingua italiana, sistemazione negli hotel indicati in camera doppia standard con servizi privati, trattamento di mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo, visite con guida locale in lingua italiana ed autopullman riservato, inclusi ingressi: Cremlino, il Monastero Novodevichij e Metropolitana, e accompagnatore specializzato dall’Italia al raggiungimento di 25 partecipanti.

Il secondo weekend lungo proposto dal Diamante, sempre della durata di 4 giorni e 3 notti, ha invece come destinazione San Pietroburgo, conosciuta come la città degli zar e considerata una delle località più affascinanti del mondo, dove il genio creativo degli architetti italiani si è espresso al  massimo livello nella progettazione di splendidi edifici.

Il primo giorno si parte da Milano Malpensa con volo di linea per San Pietroburgo. Arrivo in serata, trasferimento in albergo e cena.

Il secondo giorno è riservato alla visita panoramica della città alla scoperta dei fasti e dell’architettura dell’antica capitale, quali la “Strel’ka”, ovvero il Piazzale delle Colone Rostrate, e dei prestigiosi palazzi sul Lungo Neva, la centralissima Prospettiva Nevskij, il Campo di Marte, la Piazza del Palazzo d’Inverno, la Piazza dei Decabristi e la Cattedrale di S. Isacco. Proseguimento della visita con l’ingresso alla Fortezza dei SS Pietro e Paolo; la fortezza fu a lungo carcere politico, dove fu rinchiuso, tra gli altri, lo scrittore Dostoevskij.

Il giorno successivo si parte di buon mattino per la visita alla residenza imperiale estiva a Pushkin per ammirare il parco e il palazzo che appartennero a Caterina II. Il palazzo è considerato capolavoro di architettura, opera del grande architetto italiano Bartolomeo Rastrelli, al suo interno si potranno ammirare le opulenti sale imperiali, tra le quali l’elegante Sala d’Ambra, recentemente restaurata. Pomeriggio a disposizione per visite individuali o relax.

L’ultimo giorno a San Pietroburgo non può che essere dedicato alla visita del Palazzo d’Inverno, sede dell’Hermitage, il più grande museo al mondo e uno dei più importanti ed interessanti. La visita si snoda tra le prestigiose sale di rappresentanza e le sezioni dedicate agli innumerevoli capolavori esposti di arte figurativa, dove spiccano fra tutti la Madonna Litta e la Madonna Benois di Leonardo da Vinci. Le eleganti sale del Palazzo rappresentano lo scenario ideale delle grandi opere di Raffaello, Caravaggio, Tiziano e dei grandi impressionisti francesi. Al termine, trasferimento in aeroporto e rientro a Milano Malpensa con volo di linea.

Per le partenze del 17 e 31 maggio e del 14 giugno, Il Diamante propone quote a partire da 715 euro a persona. Sono escluse tasse aeroportuali, visto (non urgente) e quota d’iscrizione.

La quota comprende: volo di linea da Milano Malpensa in classe economica, franchigia bagaglio 20 kg, trasferimenti privati da e per aeroporto con autopullman e/o minibus riservato ed assistenza in lingua italiana, sistemazione negli hotel indicati in camera doppia standard con servizi privati, trattamento di mezza pensione, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo, visite con guida locale in lingua italiana ed autopullman riservato, inclusi ingressi: la Fortezza dei Santi Pietro e Paolo, il Museo dell’Hermitage, Pushkin (Palazzo di Caterina e Parco), e accompagnatore specializzato dall’Italia al raggiungimento di 25 partecipanti

Per ulteriori informazioni:  <http://www.qualitygroup.it/>  www.qualitygroup.it o nelle migliori agenzie di viaggi

 

Articoli simili

Belfast: città della musica… e di Van Morrison

anna.rubinetto

HomeAway: le destinazioni TOP dell’estate italiana

redazione1

La Spezia, nel 2013 la terza edizione della Festa della Marineria

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token