A Stoccarda il Museo Mercedes-Benz: un viaggio nel passato che porta al futuro

A Stoccarda il Museo Mercedes-Benz: un viaggio nel passato che porta al futuroSotto l’egida della stella un viaggio nel tempo attraverso 126 anni di storia dell’automobile dai primissimi autoveicoli fino alle sperimentazioni per la mobilità del futuro

Il Museo Mercedes-Benz di Stoccarda è l’unico museo dell’automobile in grado di ricostruire completamente 126 anni di storia dell’industria automobilistica dalle origini fino ad oggi e oltre. Il viaggio nel tempo inizia salendo in ascensori futuristici all’ultimo piano dell’edificio, a 34 metri di altezza, dove ci si tuffa nel 1886. L’esposizione si dirama in due diversi percorsi, uno cronologico e uno tematico che si snodano su nove livelli sfalsati conducendo  i visitatori attraverso i grandi eventi della storia contemporanea e le corrispondenti pietre miliari del marchio Mercedes-Benz.

Auto supersportive, Frecce d’Argento e vetture dalle porte ad ali di gabbiano sono presentate al meglio nel proprio contesto storico o raccolte in esposizioni a tema. Entrambi i percorsi sfociano in un unico spazio dedicato alle innovazioni e intitolato “Il fascino della tecnica“. Qui si possono indagare da vicino i temi attuali della ricerca, del design, dello sviluppo e della produzione.

Su una superficie di 16.500 metri quadrati articolata in nove livelli si ammirano 160 veicoli mozzafiato e oltre 1.500 oggetti correlati. L’esposizione è suddivisa in “Sale del mito” e “Sale della collezione”. Quelle dedicate al mito raccontano la storia del marchio Mercedes-Benz per temi e per epoche. Le sale della collezione mostrano la vasta gamma di veicoli del marchio in ordine tematico.

Con un afflusso di 700.000 persone l’anno, il Museo Mercedes-Benz è il più visitato della Regione di Stoccarda, ha una superficie interna di 16.500 mq dove esibisce oltre 1.500 modelli.

Molto frequentato, non solo dai visitatori del museo è anche il ristorante al piano inferiore. Durante la manifestazione “Notti delle stelle” anche il piano più alto del museo si trasforma in ristorante per un evento memorabile per i 60 ospiti a sera che possono gustare un raffinato menu con vista panoramica sulle colline di vigneti e sulla valle del Neckar.

www.stuttgard-tourist.de

By | 2020-04-13T10:02:10+00:00 maggio 2013|News|