“A piedi tra le Nuvole” nel Parco Nazionale del Gran Paradiso

“A piedi tra le Nuvole” nel Parco Nazionale del Gran ParadisoTorna anche per l’estate 2013 “A piedi tra le Nuvole”, rassegna di eventi del Parco Nazionale Gran Paradiso legata alla mobilità dolce e sostenibile.

 

 

XI edizione del progetto “A piedi tra le Nuvole”, il cui l’obiettivo è quello di sensibilizzare il pubblico sulla mobilità dolce, a basso impatto ambientale, e del rispetto della natura e dei suoi abitanti.

Il progetto è nato nel 2003, promosso da Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, Provincia di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta e i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.

Come di consueto, i 6 km di strada che conducono al Colle del Nivolet saranno chiusi al traffico privato tutte le domeniche dal 7 luglio al 25 agosto e il giorno di ferragosto: i più sportivi si cimenteranno in una bella passeggiata e raggiungeranno il colle a piedi o in bici, come ogni anno verrà anche istituito un servizio navetta, in collaborazione con GTT, che parte da Ceresole Reale e compie diverse fermate lungo il tragitto; sarà possibile arrivare al Nivolet comodamente in bus, oltre che da Ceresole, dalla Frazione Villa e dal parcheggio del Lago Serrù, anche da Pont Canavese, da Ivrea, da Rivarolo, da Castellamonte e da Cuorgnè.

Torna anche il servizio di bike sharing, potenziato e rinnovato rispetto allo scorso anno: 30 mountain bike da adulto e da ragazzo, con relativi caschi e kit di riparazione e manutenzione, sono pronte per l’affitto al Camping Piccolo Paradiso di Ceresole Reale (www.campingpiccoloparadiso.it) e se avete bambini piccoli, il PNGP ha pensato anche a voi: 5 cammellini e 5 carrellini sono, a disposizione per il trasporto dei più piccini! E nel caso la strada che conduce al colle si rivelasse troppo ripida, c’è un’ultima soluzione: caricare la bicicletta sul portabici delle navette alle fermate in frazione Villa e al Lago Serrù (per un massimo di sei bici alla volta, negli orari previsti e indicati su www.pngp.it/nivolet/come-arrivare/orari-navette) e farsi trasportare al Nivolet, dove, freschi e riposati, potrete fare una pedalata in alta quota, immersi in una cornice da sogno.

 La grande novità di quest’anno è il nuovo programma di attività realizzato in collaborazione con il comune di Locana, che vi porterà tutti i sabati dal 20 di luglio al 24 agosto in navetta nel Vallone di Piantonetto fino alla diga di Telessio, per poi proseguire a piedi, accompagnati da una guida del Parco, fino al Rifugio Pontese. Ogni sabato sono previste attività diverse con ritrovo per partire con la navetta alle 8.30 dal piazzale Casermette di Locana, attività e pranzo a menù fisso al Rifugio Pontese, e rientro previsto alle 17.30. Uno scenario suggestivo, fatto di vette imponenti e altopiani verdeggianti, uno dei punti di eccellenza dell’alpinismo internazionale finalmente accessibile a chi, pur non sentendosi un temerario alpinista, vuole provare l’emozione di giungere in una valle incontaminata, e intatta (www.pngp.it/iniziative/piantonetto-un-vallone-da-scoprire).

Il calendario di iniziative, che oltre ai comuni di Ceresole e Valsavarenche coinvolge anche quelli di Locana, Noasca e Villeneuve, è disponibile sul sito www.pngp.it/nivolet ed è promosso dal Parco in collaborazione con gli enti e le associazioni locali, grazie al contributo di Provincia di Torino, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino.

 

Il 2013 non è soltanto l’Anno internazionale per le risorse idriche, ma ricorrono anche i 70 anni dalla pubblicazione de Il Piccolo Principe, uno dei racconti più letti e amati di sempre. Le due occasioni offrono lo spunto per i temi delle iniziative legate ad A piedi tra le nuvole: alcune delle più celebri frasi del romanzo, cominciando con “l’essenziale è invisibile agli occhi” ci ricordano infatti di quanto sia importante prendersi cura dei legami, comprendere i delicati equilibri della natura e dare importanza anche ciò che è piccolo e apparentemente trascurabile.

Il PNGP offre un ricco calendario di eventi fatto di escursioni guidate, spettacoli teatrali e concerti, degustazioni dei deliziosi prodotti locali, che invitano a scoprire l’area protetta come luogo ideale per una vacanza “sostenibile”, nel totale rispetto della natura!

 

PROGRAMMA DELLE DOMENICHE DI “A PIEDI TRA LE NUVOLE”

7 luglio: Alborada (Valle Orco) – suggestivo concerto all’alba del Coro Polifonico Città di Rivarolo e Coro CAI Edelwais di Torino, dedicato ai 150 anni dalla fondazione del CAI. Località Serrù- ore 6,00. A cura di Cesma Formazione e Cultura. Per info: 0124-953166.

Il suono dell’acqua tra rocce, pascoli e cielo – (Valle Orco) – Escursione gratuita con guida del parco dai laghi delle Losere al Colle della Terra. (biglietti e pranzo a carico dei partecipanti). Appuntamento alle ore 9.15 in loc. Serrù per prendere la prima navetta

L’essenziale è invisibile agli occhi… non si vede bene che con il cuore (Valle Orco) –  L’importanza della natura e dei delicati equilibri che la governano.  Attività per famiglie condotta da una Guida del Parco.

Appuntamento alle ore 15.30 presso il Centro Visitatori Homo et Ibex di Ceresole Reale. A seguire La merenda del Piccolo Principe, merenda dolce curata  dal “Ristorante della Regina” aperta a tutti. Ore 16,30 presso il Centro Visitatori Homo et Ibex di Ceresole Reale.

La verità degli aranci(Valle Orco) – spettacolo teatrale ispirato al Piccolo Principe, a cura della compagnia Nuove Forme. Ingresso libero.Dalle ore 17.30 alle ore 19.00 presso il Centro Visitatori di Ceresole Reale.

Acquavventura (Valsavarenche) – Raftingaventure Villeneuve dalle ore 10 alle ore 14; discesa di rafting “consapevole” tra avventura ed ecologia, osservazione delle caratteristiche  degli ambienti acquatici in montagna e comprensione dell’importanza della loro conservazione. Alla base rafting una Guida del Parco Gran Paradiso vi svelerà i segreti delle acque del paradiso – Appuntamento alle ore 9.45 presso base rafting N° partecipanti: max 18 ( max 8 maggiorenni + max 10 minorenni) – Contributo partecipazione: 10€ – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

Fotografare con le emozioni (Valsavarenche) – Escursione pomeridiana gratuita – Come usare i sensi per fare una bella fotografia. Un’esperienza con un interprete ambientale, fotografo naturalistico e guida escursionistica – ore 15.30 Centro Visita PNGP Degioz  – N° partecipanti: max 25 – Possibilità di cena a prezzo convenzionato presso locale sul posto (15 €/adulto;  bimbi under 10 anni /10€) – Prenotazione obbligatoria per entrambe le attività entro giorno precedente al 349.7821454

14 luglio: Tra le acque del Paradiso (Valle Orco) – Escursione gratuita con guida del parco dal lago Serrù al colle del Nivolet per conoscere gli ecosistemi acquatici alpini. Pranzo a prezzo convenzionato (ore 13.30) presso il rifugio Savoia (15 €/prs) e incontro in quota con il ricercatore del Parco che ci svelerà i segreti celati nelle acque dei laghi alpini. Appuntamento ore 9.15 in loc. Serrù

Storie di gelo e disgelo: al Nivolet in Mountainbike – (Valle Orco) – Tranquilla escursione in mountain bike dalla durata di 2,5 ore circa.  In sella alle MTB potrete ammirare i ghiacciai del Massiccio del Gran Paradiso e della Basei e comprendere la loro formazione e la loro importanza nel ciclo dell’acqua.

Partenza nei pressi del Rifugio Savoia alle ore 10,00 per l’escursione del mattino ed alle 14,00 per l’escursione del pomeriggio.

Dal Serrù al Nivolet secondo la mobilità dolce(Valle Orco) – Salita al Colle del Nivolet in Skiroll (a cura dello Sci Club Levanna in collaborazione con il maestra di sci Marco Rolando). Per i partecipanti aperitivo presso il Rifugio Città di Chivasso. Per info e prenotazioni 347-0783247

Concerto in Paradiso – (Valle Orco) – Concerto d’alta quota a cura della Accademia Filarmonica di Pont Canavese. Ore 16,30  in località Serrù nei pressi della Chiesetta di Madonna della Neve.

Sentieri d’acqua in paradiso (Valsavarenche) – Escursione con una Guida del Parco per tutti someggiata da un  mulo fino ai piani del Nivolet. Pranzo a prezzo convenzionato (ore 13.30) presso il rifugio Savoia e incontro in quota con  il ricercatore del Parco Rocco (ore 14.30), che ci svelerà i segreti celati dalle acque del Paradiso. Appuntamento alle ore 8.30 presso lo chalet – N° partecipanti: max 25 – Contributo partecipazione: 15 € – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

20/21 luglio: Noasca da Re (Valle Orco) – manifestazione sulla storia legata al periodo delle cacce reali nel Parco. Ore 10.00 arrivo del re in paese, salita alla Chiesa parrocchiale e S. Messa. Ore 11.30 salita alla borgata Sassa, pranzo frugale del Re e polenta per tutti organizzata dalla Proloco (5 € a persona). Ore 14.30-16.00: battesimo della sella per i bambini (avvicinamento al cavallo) e alle 16 rievocazione storica dell’arrivo del Re Vittorio Emanuele II a Noasca per una battuta di caccia, a cura della compagnia “Compagni di viaggio”, con attori e figuranti della valle.

Il sapore della natura – (Valle Orco) – Escursione gratuita Tour del lago Serrù con  guida del parco e guardaparco su biodiversità e segreti delle piante officinali. A seguire pranzo a base di erbe presso il ristorante “La Baracca” in località Serrù . Biglietti navetta e pranzo a carico dei partecipanti – Appuntamento alle ore 9.15 in loc. Serrù

Sapori in festa – (Valle Orco) – Degustazione della crostata ceresolina a cura di alimentari “da Cristiana” e degustazioni di mieli a  cura di “Apicoltura Canavesana”. Ceresole Reale, Borgata Villa a partire dalle ore 10,00.

Erbe in paradiso: dall’ortica al genepy (Valsavarenche) – Escursione dedicata alle piante officinali e commestibili di montagna con una Guida del Parco esperta di erbe, pranzo delle erbe in locale tipico, visita guidata alla coltivazione di genepy e stelle alpine (Azienda Agricola da Emy) con tisana conviviale.

Appuntamento alle ore 9.00 presso il Centro Visitatori  di Degioz – N° partecipanti: max 25 – contributo partecipazione: 10 €/prs – Possibilità di  partecipare solo al pranzo e alla  visita della coltivazione: contributo 20€/prs – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 347.3716812

Stelle in paradiso: dall’Orsa Maggiore a Cassiopea – (Valsavarenche) -Escursione notturna gratuita con Guida  del Parco. Tisana a km 0, prodotto marchio di qualità del parco, sotto le stelle – Appuntamento alle  ore 21.00 presso il Centro Visitatori di Degioz  – N° partecipanti: max 25 – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

L’acqua blu – Escursione gratuita con guida del parco dai laghi del Nivolet al Col Rosset. Appuntamento alle ore 9.15 in loc. Serrù

L’energia dell’acqua – (Valle Orco) – Il Parco Nazionale in collaborazione con IREN organizza un’ escursione guidata all’interno della diga del lago Serrù. La visita verrà effettuata in due turni, primo turno alle ore 9,45 e secondo  alle ore 11,00.

Le fonti minerali… l’acqua che cura – (Valle Orco) – L’idroterapia: fonte di benessere psico-fisico “pratiche di utilizzo consapevole dell’acqua per mantenersi in forma e ritrovare la salute” Conferenza  a cura di Germano Mondino – Counselor, Naturopata, Iridologo. Appuntamento alle ore 16,30 presso “Le fonti minerali”  Ceresole Reale. A seguire aperitivo musicale a cura di “Fonti minerali” con  Marco Valsoano e la sua fisarmonica.

Naturavventura (Valsavarenche) – Traversata delle Gordzes du Terré con una Guida Alpina, per tutti. Conosciamo il parco attraverso le fenditure create nella roccia dalla potenza dell’acqua dei ghiacciai. (A partire da 8 anni) – Appuntamento al parcheggio Pravieux (partenza sentiero rifugio Chabod) –  I° turno ore 14.00 – II° turno ore 17.00 – N° partecipanti: max 10 per turno – Contributo partecipazione: 10 €/prs – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

“La verità degli aranci”: l’essenziale è invisibile agli occhi – (Valsavarenche) – Ore 15.30 Capannone proloco – La compagnia NuoveForme presenta uno spettacolo adatto a tutti che unisce il linguaggio della prosa a quello della danza. “La verità degli aranci” è la storia di un Piccolo Principe che si immerge nella natura di un Parco. INGRESSO LIBERO

4 agosto: Il profumo dell’estate in alta quota (Valle Orco)Escursione gratuita con guida del parco dai piani del Nivolet alla Croce Arolley, biglietti e pranzo a carico dei partecipanti. Appuntamento alle ore 9.15 in loc. Serrù

Aperitivo nel bosco – (Valle Orco)- Escursione al crepuscolo con aperitivo a base di prodotti tipici servito nella suggestiva cornice del bosco. A cura di NaturAlp; per info e prenotazioni 3403653595

Profumo di pane e biscotti – (Valle Orco) – Presentazione e degustazione del “pane a lievitazione naturale con chicchi di segale” a partire dalle ore 10,00  presso “LU FORN” di Rapalino Enrico, a Ceresole Reale in Borgata Capoluogo.  Degustazione del biscotto artigianale “Cuore di Ceresole Reale” di Emilia  Oberto a partire dalle ore 10,00. Lavorazione artigianale dagli antichi sapori- Degustazione libera per l’intera giornata, presso il Bar – Lo Sciatore, Ceresole R. – Chiapili di Sotto.

Profumi saperi e sapori di montagna (Valsavarenche) – In viaggio tra  tradizione  e natura: passeggiata someggiata da mulo (attività gratuita), con visita al museo etnografico di Valsavarenche,  alla stalla di Josef e Stefhen e ai pascoli bassi, e con esperienza di lavorazione di burro e formaggio presso la latteria comunale di Rovenaud insieme alla esperta margara Alma. Appuntamento alle  ore 9.00 presso il Centro Visitatori di Degioz – Caseificazione presso latteria ora 15.30 – N° partecipanti esc: max 25 – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

11 agosto: La storia di una goccia d’acqua (Valle Orco) – Escursione guidata dal lago del Serrù al Vallone del Carro, con sosta in alpeggio per un pranzo d’eccezione. A cura dell’Associazione Reis d’Biru e dell’Alpeggio Cernera. Prenotazione obbligatoria per escursione e pranzo al 347/0783247.

Merenda al Casotto – (Valle Orco) -Facile passeggiata guidata in quota in visita al casotto del Bastalon. Merenda panoramica in compagnia delle guardie. Ritrovo: ore 15,30 loc. Serrù. A cura di NaturAlp; per info e prenotazioni 3403653595

Obiettivo Parco: acqua, energia di natura (Valsavarenche) – Escursione  fotografica gratuita con Guida escursionistica e fotografo naturalista, alla ricerca degli scatti di natura protetta che coinvolgano l’elemento acqua, in tutte le sue forme; speciale incontro in quota con una Guardia del Parco – Appuntamento alle  ore 9.00 presso  lo Chalet informazioni di Pont – N° partecipanti: max 25 – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

15 agosto: La magia dell’aria tra le penne….il volo di aquile e gipeti (Valle Orco)Escursione gratuita con guida del parco dai piani del Nivolet al colle Leynir, dove osano aquile e gipeti. Lungo il sentiero incontro con il guardaparco che parlerà del censimento e dell’ecologia di questi magnifici uccelli (biglietti e pranzo a carico dei partecipanti). Appuntamento alle ore 9.15 in loc. Serrù

Alla scoperta del popolo dell’acqua – (Valle Orco)Attività gratuita con guida del parco Donatella Steffenina alla ricerca dei macroinvertebrati lungo il torrente Orco.  Appuntamento alle ore 15,00 in località Perabacù, prenotazione obbligatoria al 347-0783247

Avventura nel micromondo…. e in quello del Piccolo Principe (Valsavarenche) – Animazione gratuita per bambini (7-11 ANNI) alla scoperta dei misteriosi e importantissimi  macroinvertebrati, indicatori delle acque pulite,  con merenda offerta al termine. Dopo la merenda, letture da “Il piccolo principe” – Appuntamento ore 15.30 presso il Municipio di Valsavarenche – N° partecipanti: max 15 (6/11 anni) -Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

18 agosto: Bioaquae: la ricerca tra i laghi alpini(Valle Orco) – Escursione gratuita con guida del parco dal lago Serrù al colle del Nivolet attraverso l’antica mulattiera. Ai laghi del Nivolet incontro con il ricercatore Rocco Tiberti sull’impatto del salmerino di fontana sull’ecosistema lacustre. (biglietti e pranzo al sacco a carico dei partecipanti). Appuntamento alle ore 9.15 in loc. Serrù

L’ aperitivo acquaiolo… – (Valle Orco) Escursione al crepuscolo  con aperitivo a base di prodotti tipici servito lungo le sponde del torrente Orco. A cura di NaturAlp; per info e prenotazioni 3403653595

Progetto bioaquae: ricerca e natura(Valsavarenche) – Escursione con una Guida del Parco, accompagnati dal mulo che porta il pranzo a sacco,  ai piani del Nivolet  e incontro con  il ricercatore del Parco Rocco Tiberti. Appuntamento ore 8.30 presso Chalet info Pont – N° partecipanti: max 25 – Età minima 11 anni – Contributo partecipazione: 10 € (compreso pranzo a sacco fornito) – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

25 agosto: A perdita d’occhio…. gli spazi immensi (Valle Orco)-Escursione gratuita con guida del parco dai piani del Nivolet al Gran Collè, biglietti e pranzo a carico dei partecipanti. Appuntamento alle ore 9.15 in loc. Serrù

La danza di aquiloni girandole e giochi d’aria…. il tocco del vento – (Valle Orco)Voli acrobatici e laboratorio di aquiloni per bambini. A cura dell’Associazione  Volarho (Italian Kites Association).  Località Serrù dalle ore 11,00 alle 16,00.

La danza delle api – (Valle Orco)Laboratorio di apicoltura all’aperto con degustazione mieli a cura di Pezzetti Marco. Presso il bar “Lo Sciatore” dalle ore 14,30 alle ore 17,00

Rifugi di cultura: Renzo Videsott storico direttore del Parco Nazionale Gran Paradiso – (Valle Orco)Il CAI di Chivasso festeggia i 150° anni del Club Alpino Italiano con una giornata dedicata alla figura di Renzo Videsott. Al mattino facile escursione con lettura dei diari dei guardaparco, nel pomeriggio momento teatrale a cura della compagnia Faber Teater di Chivasso dalle 15,00 alle 17,00 vetrina di prodotti tipici e con il marchio di qualità del Parco. Rifugio Guido Muzio dalle ore 10,00 alle ore 17,00 Per info www.caichivasso.it per prenotazioni 3486531059

FESTA CONCLUSIVA DI “A piedi tra le nuvole” – (Valle Orco)Con la partecipazione del gruppo musicale folk “LO TRUC” presso il Rifugio Muzio a partire dalle ore 17,30

Dalle stalle alle stelle… passando per le arnie e le vigne (Valsavarenche) – APEricena a base di prodotti lattiero caseari del territorio del Parco abbinati a miele dei fiori della Valsavarenche guidata dall’apicoltore e tecnico Livio Carlin (marchio di qualità del Parco), accompagnata dal vino presentato da Clos Blanc, sommelier e  viticoltore originario della Valsavarenche. Al termine, escursione notturna con Guida del Parco alla scoperta delle costellazioni – Appuntamento ore 18.30 presso il Pub Abro de la Leunna- Degioz – Contributo partecipazione: 10€/prs – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

ED INOLTRE…

TUTTI I MARTEDI’: visita guidata gratuita con la curatrice alla coltivazione di genepy e stelle alpine (Azienda Agricola da Emy) con offerta di tisana conviviale -Appuntamento ore 15.00 frazione Bois de Clin – Prenotazione obbligatoria entro giorno al 347.3716812

TUTTI I MERCOLEDI’: escursione alla portata di tutti con una Guida del Parco, per scoprire i segreti del cuore del Gran Paradiso; alcune escursioni prevedono un incontro in quota con una Guardia del Parco per conoscere il Parco anche attraverso gli occhi e il cuore di chi ci lavora tutto l’anno

17/7 Orvieille (incontro in quota con Guardaparco)

24/7 Meyes(incontro in quota con Guardaparco)

31/7 Nivolet ( someggiata da mulo)

7/8 Orvieille(incontro in quota con Guardaparco)

14/8 Meyes

21/8 Nivolet( someggiata da mulo)

Appuntamento alle ore 9.00 presso il Centro Visitatori  di Degioz (tranne per Nivolet, Chalet info Pont) – N° partecipanti: max 25 (l.R 1/2003) – Contributo partecipazione: gratuita per ospiti operatori turistici aderenti a “A piedi tra le nuvole 2013”; 15€ per partecipanti esterni – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

TUTTI I VENERDI’ dal 12/7 al 23/8: Obiettivo Parco: acqua, energia di natura – Escursione con guida e fotografo naturalista, per imparare a catturare le più belle immagini di natura protetta – App.to ore 9.00  Chalet info Pont

N° partecipanti: max 25 – Contributo partecipazione: gratuita per ospiti operatori turistici aderenti a “A piedi tra le nuvole 2013”; 20€ per partecipanti esterni – Prenotazione obbligatoria entro giorno precedente al 349.7821454

Village…au pain! – Attività gratuita di panificazione nel forno consortile del villaggio di Vers le Bois; visita del villaggio con gli abitanti e attività didattiche sulla panificazione con i bambini, all’interno della manifestazione “Village aux livres” – Appuntamento dalle 11.00 alle 18.00 fraz Vers le Bois – Ore 15.30 Attività per bambini (minimo 3 anni, accompagnati): max 15 bimbi, prenotazione obbligatoria: 349.2509879

TUTTI I GIORNI: visita gratuita alla stalla del Loup ed esperienza di mungitura con i giovani allevatori Josef e Stephen a partire dalle ore 15.30

 

By | 2019-05-11T21:52:49+00:00 maggio 2013|Destinazioni|