Primavera all’insegna del benessere in ALTA PUSTERIA

Primavera all'insegna del benessere in ALTA PUSTERIAI comuni del Consorzio Turistico Alta Pusteria,  offrono a coloro i quali in montagna non solo cercano una vacanza tranquilla, ma sentono anche la necessità di ritrovare uno stile di vita basato sulla quiete e sul benessere, veri e propri paradisi naturalistici dove ritemprarsi.

L’offerta è ampia e va dai trattamenti benessere delle days spa o della piscina Acquafun di San Candido, alla tradizione termale della sorgente sulfurea del Sport & Kurhotel Bad Moos, a Sesto, impiegata nei bagni di bellezza, nei massaggi e nei trattamenti per viso e corpo. E ancora: le cure e gli effetti benefici delle erbe officinali, senza dimenticare la tradizione nei trattamenti Kneipp di Villabassa, insignito della certificazione di “primo paese del benessere Kneipp”.

A Villabassa si trova infatti il Kurpark, il primo vero parco Kneipp in Italia, che regala non solo coccole e relax, ma anche salute e benessere. La terapia dell’acqua, secondo la filosofia di Sebastian Kneipp, l’abate tedesco che per primo scoprì l’efficacia dell’idroterapia per migliorare la circolazione e lo stato generale di salute, è un ottimo rimedio per regolare pressione alta, respiro, sonno, sistema ormonale, digestione e metabolismo. L’attrazione più recente nell’attuale offerta Kneipp è l’impianto dell’inalatorio all’aperto, il primo nel suo genere in Alto Adige e in Italia.

All’interno di un pittoresco chiosco di legno rivestito di fronde di pino e prugnolo, la soluzione di acqua e sale, con una concentrazione salina di 7/11%, scorre sopra i pini mugo e sopra le fascine di prugnolo e ne raccoglie gli olii essenziali. L’aria all’interno dell’impianto è arricchita di sale, così da creare una “ventata di aria di mare” in montagna. Questo comporta ottimi benefici nei soggetti allergici ai pollini e che soffrono d’asma. L’aria salutare ha anche proprietà antiinfiammatorie ideali per curare bronchiti croniche e sinusiti, migliorare la circolazione sanguigna e combattere l’affaticamento. Per ottenere un risultato ottimale si consiglia di visitare più volte la settimana l’inalatorio all’aperto e respirare l’aria buona per circa 30 minuti ogni volta.

TESORI DELL’ACQUA A DOBBIACO

L’acqua ha un ruolo fondamentale per il comune di Dobbiaco, che è situato proprio sulla linea spartiacque dei fiumi Danubio e Adige e attinge l’acqua potabile da due diverse falde acquifere di altissima qualità: una tra le rocce calcaree delle Dolomiti e l’altra tra le rocce ferrose delle Alpi centrali.

La preziosità di questo elemento naturale ha spinto alla creazione di un percorso dedicato ai Tesori dell’acqua con cartelli informativi dedicati per conoscerne a fondo tutti i segreti. Ecco gli otto Tesori che possono essere visitati: Fonte della Drava, Stazioni della Drava, Installazione “Dobbiaco – spartiacque nel cuore d’Europa”, Piattaforma panoramica al Lago di Dobbiaco, Centrale elettrica della fonderia, Forni fusori ad azionamento idraulico a Klauskofel, Degustazione acqua potabile “Toblacher Zwei Wasser” e Labirinto – fonte d’energia e forza.

ACQUAFUN, UN PARCO GIOCHI ACQUATICO PER TUTTA LA FAMIGLIA

Per il divertimento di grandi e piccini a San Candido c’è l’Acquafun www.acquafun.com, vasto complesso con vista panoramica sul Monte Baranci dotato di piscine di varia grandezza e giochi d’acqua. E‘ inoltre dotato di un ampio reparto sauna e wellness dove è possibile provare bagni di fieno, alle erbe aromatiche e alle erbe medicinali, fanghi e massaggi.

Ingresso: giornaliero € 9,20 adulti, famiglie 2 adulti+2 bambini fino a 14 anni € 23,20 e € 2,10 per ogni ulteriore bambino.

Per scaricare o ricevere direttamente a casa le cartine, i cataloghi e i depliant tematici, individuare la struttura più vicina alla zona d’interesse, o avere informazioni aggiornate sugli eventi e le manifestazioni, basta consultare il sito del Consorzio Turistico Alta Pusteria www.altapusteria.info.

Per i soggiorni in Alta Pusteria l’ideale sono le convenienti Summer Cards 2013 per adulti, bambini e anche per tutta la famiglia. La Tre Cime Card permette l’uso gratuito degli impianti sportivi e di risalita, dei musei e dei mezzi pubblici dell’Alto Adige; invece con la Mobilcard è possibile viaggiare in treno e autobus in tutto l’Alto Adige. Per gli appassionati di storia l’ideale è la Museumobil Card, che permette la scoperta dei musei in tutto l’Alto Adige e l’utilizzo di tutti i mezzi pubblici.

Il Consorzio Turistico Alta Pusteria è l’ente che raggruppa le Associazioni Turistiche dei comuni di Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa, Braies e il Consorzio Sci Sextner Dolomiten – Alta Pusteria. Fondato nel 1993 dalla Provincia di Bolzano, il Consorzio coordina le attività di promozione turistica della valle e di valorizzazione del territorio. Intensa è anche la collaborazione con le altre realtà locali, come il Circuito Dolomiti Nordicski, il carosello di sci di fondo più grande d’Europa, e gli enti provinciali e regionali. Il Consorzio è presieduto da Alfred Prenn

www.altapusteria.info

By | 2020-06-14T11:40:42+00:00 aprile 2013|Benessere, Destinazioni, News, Offerte e Last Minute|