Viaggiare News
Destinazioni

L’Occitania ? E’ in Piemonte!

E’ un Piemonte inaspettato e sconosciuto quello che propone Touristlab, consorzio di promozione turistica del territorio piemontese, nei suoi itinerari estivi, un Piemonte che esalta le montagna del cuneese e le sue bellezze occitane.  Alla scoperta dei Ciciu che in dialetto significa “pupazzo”, i giganti di pietra, alti sino a 10 metri, sono fenomeno geologico unico al mondo.  I goffi omini del Villar in Valle Maira in provincia di Cuneo sono stati, nel corso dei millenni, adorati e venerati come manifestazione di entità divine e oggetto di misteriose credenze, alcuni narravano che fossero streghe pietrificate da un uragano durante un rito magico; ma la tradizione più diffusa narra che i ciciu siano i soldati romani che davano la caccia a San Costanzo e che vennero trasformati in pietra per salvare il Santo.  Recenti studi hanno determinato che la loro origine si deve ad processo di erosione fluviale che ha avuto origine a seguito dell’ultima glaciazione, circa 15.000 anni fa.

Il viaggio lungo una Valle sa regalare al turista tesori preziosi d’arte e di architettura rurale: cappelle campestri in stile romanico e gotico, eleganti facciate a vela, piloni votivi e affreschi sulle case che si incontrano passeggiando nelle borgate. Le tipicità gastronomiche valmairese spaziano dal pane cotto nel forno a legna, ai formaggi d’alpeggio, sia a base di latte bovino che caprino, dalla coltivazione e produzione di infusi alcolici a base di erbe alpine, le trasformazioni biologiche dei prodotti agricoli fino alle antiche lavorazioni dei prodotti dolciari.

Idee di viaggio

Gli occitani e la Val Maira

Località: Celle di Macra – dall’8 aprile al 30 settembre 2013 – quote a partire da 55,00 euro a pax

La quota comprende:

·         2 pernottamenti con prima colazione in Valle Maira;

·         1 ingresso al parco dei Ciciu di Villar San Costanzo

·         1 ingresso all’Espaci-Occitan di Dronero

 

Al Ciciufestival! – Villar San Costanzo dal 24 al 26 maggio

Località: Villar San Costanzo – prenotazioni: dal 9 aprile al 23 maggio 2013 – da 80,00 euro

La quota comprende:

·         2 pernottamenti con prima colazione in Val Maira;

·         1 cena presso gli spazi di CICIUFESTIVAL con 3 antipasti, misto carne con contorno, formaggio, dolce la sera di venerdì;

·         1 biglietto per il concerto di L’Orage (Etno-rock d’autore delle montagne);

·         1 biglietto per il concerto di Les Nuages Ensemble (Musica klezmer al femminile);

·         1 ingresso al Parco dei Ciciu di Villar;

·         1 ingresso con visita guidata al Santuario di San Costanzo al Monte.

www.touristlab.it

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Una vacanza nelle Dolomiti Friulane per vivere intensamente la montagna

redazione1

Visite sicure nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano

ugo

A Marrakech in Marocco, il Riad Dar Darma propone una splendida vacanza a misura di ospite

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token