Viaggiare News
Destinazioni News

La Louisiana di Django Unchained

 

Nel film di Quentin Tarantino, Django Unchained, si ammirano paesaggi di immensa bellezza che ben si addicono a una trama forte. E’ in Louisiana che sorge la splendida Evergreen Plantation ed è proprio questa la location che Tarantino ha scelto per girare il suo film. La piantagione è sulla strada che da New Orleans conduce a Baton Rouge, la capitale dello stato, sulla sponda occidentale del Mississippi River. La Evergreen Plantation è attualmente una proprietà privata dove si continua a coltivare canna da zucchero. La gente ci vive e ci lavora.

La plantation include 37 edifici, tutti, ad eccezione di otto, appartenenti all’epoca architettonica antebellum; così da renderla uno dei complessi più integri e completi dello stato della Louisiana, se non addirittura di tutta la regione del Sud USA. Grande significato hanno le 22 dimore degli schiavi, sistemate su due file lungo il viale di querce. Tra gli altri edifici ci sono la garconnière, ove i giovani scapoli della famiglia oppure gli ospiti, potevano soggiornare.. Una pigeonnier, un edificio alto e stretto per alloggiare i piccioni, status symbol tra i planter dell’epoca. Quindi un cottage e rimesse del 19° secolo.

La casa è aperta per visite, su prenotazione. Durante la visita molta enfasi è riposta sui 250 anni di proprietà famigliare, sul significato architettonico dei vari edifici e della sua dipendenza dall’agricoltura così come sul lavoro degli schiavi, poi successivamente degli afro-americani liberati, per la necessità di gestire un’azienda di tale portata. Il tour dura 1 ora e mezza a piedi e include la magione e le dimore degli schiavi (dal lunedì al Sabato, in tre fasce orarie 9.30, 11.30 e 14.00). L’accesso alla Evergreen Plantation è disponibile dalle 8.30 del mattino fino alle 14.00. Il costo: 20$; metà prezzo per i bambini sotto i 12 anni. Prezzi diversi per gruppi di 8 persone, fissando un orario speciale.

Il complesso è stato dichiarato National Historic Landmark nel 1992. (National Register of Historic Places: http://www.nps.gov/nr/)

Proprio per l sua qualità e significato, la Evergreen Plantation è anche inclusa tra i 26 luoghi che formano il Louisiana African American Heritage Trail. (www.astorylikenoother.com)

 www.evergreenplantation.org 

Per chi cerca un alloggio nelle vicinanze, ecco alcuni suggerimenti:

Oak Alley Plantation: www.oakalleyplantation.com

Ormond Bed and Breakfast/Restaurant a Destrehan: www.ormondplantation.com

Nottaway Plantation: www.nottaway.com

Cottage on the Farm: www.cottageonthefarm.com 

 

www.TravelSouthUSA.comTravelSouthusa@themasrl.it

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Vivere a ritmo di ballo e musica la vacanza alle Isole Cook nell’arcipelago della Polinesia Neozelandese

redazione1

Aprile 2021 riapertura Gardaland

claudia.dimeglio

Gli stranieri e l’estate in Italia: 9 + 1 curiosità

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token