Eventi festività

La festa delle rose per la festa della Mamma

     –  Bussolengo (Vr) – Dal 4 al 19 maggio 2013 al Flover Garden Center la Festa delle Rose.  

          –   SAVE THE DATE18 maggio 2013 percorso sensoriale tra le rose

             –   Sabato 11 e domenica 19 Maggio 2013 Corsi gratuiti per una fioritura migliore e per scegliere la pianta più adatta al proprio giardino

    –   La rosa del Bardolino, una sentinella che salva il celebre vitigno dalle principali fitopatie.

 

I primi fossili la fanno risalire a 40/60 milioni di anni fa e da allora la sua forza attrattiva è rimasta intatta nei secoli: la si trova negli affreschi egizi, nei rimedi medicali del Medioevo, per arrivare agli ibridi del nuovo millennio. E’ uno dei fiori più antichi e più amati. Dal 4 al 19 maggio 2013 la rosa sarà la protagonista degli eventi di Flover di Bussolengo (Vr), che le dedica la “Festa della Rosa”, in occasione della Festa della mamma. In esposizione tantissimi esemplari di rose in cui perdersi in un inebriante percorso sensoriale e corsi gratuiti per imparare le tecniche per avere la fioritura migliore da questa meravigliosa pianta.  

 Un percorso sensoriale tra le rose Flover Garden Center di Bussolengo (Vr) si trasformerà dal 4 al 19 maggio 2013 in un  ricco e colorato giardino di rose, un percorso sensoriale tra i profumi delle diverse e ricercate specie di rosa e i suoi petali così soffici e delicati al tatto. Si potrà passeggiare tra diversi esemplari, perdersi nel loro profumo e imparare a conoscere tipologie molto particolari come le rose inglesi e antiche, in cespuglio a grandi fiori varietà moderna, ibridi di Tea e grandi fiori, rose paesaggistiche, nostalgiche, rampicanti, alberello, classiche, a cespuglio nane e rose nane brevettate.

Il regalo ideale per la Festa della mamma!

In occasione della mostra delle rose verranno organizzati corsi didattici gratuiti:

sabato 11 maggio 2013, dalle 15 alle 17: Giardino orto e frutteto: cura e protezione,in collaborazione con l’azienda Zapi, l’agronomo Paolo Borsa presenterà le varie malattie delle piante e i rimedi per combatterle;

sabato 18 Maggio 2013, dalle 15 alle 18: Conosci la rosa attraverso lo yoga, in collaborazione con la maestra di yoga Lisa Bretoni, che proporrà un percorso sensoriale sviluppando i 5 sensi, per  scoprire da vicino le proprietà inebrianti di questo maestoso fiore;

domenica 19 Maggio 2013, dalle 15 alle 18: La paesaggista Silvia Ghirelli terrà un corso didattico gratuito sulla cura e le tecniche da utilizzare per ottenere una fioritura migliore, ma anche quali specie preferire in base alle caratteristiche del proprio giardino e che tipo di protezione usare per proteggere le piante da malattie e parassiti.

 Un fiore speciale, la Rosa del Bardolino Uno spazio sarà riservato alla particolare Rosa del Bardolino, un ibrido di rosa, che trova dimora accanto a ogni filare di coltivazione di Uve Bardolino. La Rosa del Bardolino ha una vera e propria funzione di “sentinella”: dopo una settimana dalla comparsa della malattia nelle rose poste all’inizio dei filari, gli stessi sintomi compaiono anche sulla pianta della vite. Annunciando la malattia, la Rosa del Bardolino permette di evitarne il diffondersi, che rovinerebbe la produzione vinicola del celebre vitigno. Oltre a essere utile è molto bella, sana e robusta e ha un profumo caldo e delicato. E’ una varietà d’autentico carattere Rosa Antica, i cui boccioli, inizialmente arrotondati si schiudono gradualmente, rivelando un centro di fitti petali.

 www.flover.it 

Articoli simili

A Dublino per il St. Patrick’s Festival

anna.rubinetto

Mirabilandia al via il 25 marzo

redazione1

Una passeggiata nelle terre del Gewürztraminer

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token