Viaggiare News
Proposte tour operator

Riflettori puntati su MALESIA E THAILANDIA

Riflettori puntati su MALESIA E THAILANDIA

Si è conclusa  la prima parte del roadshow “Malesia e Thailandia” organizzato da Naar Tour Operator in collaborazione con l’Ente del Turismo della Malesia.

Nei giorni scorsi, l’evento aveva già toccato con grande successo le città di Mestre e Pordenone, per un totale sulle tre date di oltre 100 agenti coinvolti. Gli incontri riprenderanno il prossimo mese di maggio con le tappe di Milano (14 maggio), Torino (15 maggio), Udine (16 maggio), Bologna (21 maggio) e Roma (22 maggio). Durante queste nuove tappe, sarà presente anche un responsabile dell’Ente del Turismo thailandese.

“La risposta ottenuta per questi appuntamenti itineranti realizzati con Naar è stata decisamente positiva, oltre ogni nostra possibile aspettativa, soprattutto per quanto riguarda la data di Pordenone. La scelta di puntare su città minori del Nord Italia si è rivelata vincente soprattutto per due motivi: in queste zone gli agenti possono vantare ancora un contatto personale e diretto con i propri clienti e questo li porta ad essere particolarmente attenti alle novità e alle occasioni che il mercato offre loro; in secondo luogo, ricordiamo che questo rimane un importante bacino di potenziali clienti, ovvero persone a cui piace viaggiare e che hanno ancora la possibilità di farlo” commenta Vincenza Andreini, Marketing Manager dell’Ente del Turismo della Malesia. “Durante il roadshow, nello specifico, ho presentato una panoramica generale sul Paese, che risulta essere ancora poco conosciuto ai più, focalizzando l’attenzione sui numerosi e interessanti prodotti turistici che la Malesia offre. L’evento ha rappresentato anche un’ottima occasione per promuovere la nuova edizione di ‘The best 15’, l’iniziativa che premia i migliori agenti con un educational in Malesia.  Non è mancato infine un accenno al campionato di Formula 1, poiché Naar Tour Operator dispone in esclusiva di un buon numero di biglietti per permettere ai propri viaggiatori di assistere gratuitamente al Gran Premio di Sepang che si terrà proprio domenica 24 marzo.”

Per lo svolgimento del roadshow, alla Malesia è stata affiancata la Thailandia poiché queste due destinazioni hanno vari tratti in comune e si presentano una come l’ideale prosieguo dell’altra.

“A differenza della Malesia, la Thailandia è sicuramente una meta più conosciuta dal nostro mercato ed è per questo motivo che la presentazione ha fatto maggiore leva sull’aspetto emozionale del viaggio. Ho inoltre più volte sottolineato come questo Paese sia indicato per tutte le tipologie di viaggiatori e per tutti i budget, poiché è una destinazione con un buon rapporto qualità-prezzo,” dichiara Giovanna De Carlo, PM Oriente di Naar.

“Abbiamo approfondito poi alcuni itinerari della nostra programmazione, riservando un’attenzione particolare al tour di 2 giorni e una notte ‘Avventura sul fiume Kwai’, un’esperienza unica al mondo per entrare in contatto con una natura autentica e rigogliosa.

Mi preme infine evidenziare il grande interesse dimostrato dagli agenti per lo sviluppo della destinazione sul nostro sito internet, su cui è stato caricato l’ampio e completo prodotto Thailandia, e sul rinnovato booking online con disponibilità e tariffe scaricate in diretta dai principali fornitori su un numero sempre crescente di soluzioni e destinazioni.”

Informazioni: Naar Tour Operator  – www.naar.com

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Trekking nel mondo con Viaggi Levi

anna.rubinetto

Le isole di Capo Verde: dove la natura è ancora incontaminata

claudia.dimeglio

Con Margò per tuffarsi nel mare cristallino di Cabarete nella Repubblica Dominicana‏

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token