Viaggiare News
Trasporti Voli

Oman Air promuove una campagna su Facebook per la poltrona di Business Class

 

La raffinata compagnia aerea Oman Air, in questi ultimi anni ha ottenuto numerosi premi per le sue poltrone, fra i quali il “Best Business Class Airline Seat in the World” per due anni consecutivi, assegnato da Skytrax che annovera tra i più celebri esperti di aviazione.

La compagnia di bandiera del Sultanato dell’Oman, in occasione della ITB, la fiera internazionale di turismo che si è svolta a Berlino dal 6 al 10 marzo scorsi, ha costruito un personaggio divertente ed entusiasmante per supportare una campagna Facebook basata sulla popolarità della sua spaziosa e confortevole poltrona di Business Class ed articolata in due fasi.

“I social media offrono ad Oman Air – ha commentato Wayne Pierce, Chief Executive Officer di Oman Air – l’opportunità di entrare in contatto con i nostri clienti ed il mondo intero, in modo più personale, informale e spesso più funzionale. In quanto linea aerea che si ispira alla calda ospitalità di antica tradizione omanita, siamo orgogliosi di sviluppare rapporti duraturi con i nostri clienti e questa campagna ci ha aiutato a rafforzare i legami con i clienti di oggi e quelli di domani.”

Mentre, Mohammed Mubarak Al Shikely, General Marketing Manager di Oman Air, ha aggiunto: “Facebook è una grande strada per comunicare con i nostri clienti, ma per farlo in modo efficiente, dobbiamo essere comunicativi e divertenti, in modo da coinvolgere il nostro pubblico. Questa iniziativa ha permesso sia ai fan di Oman Air che a tutti gli altri di interagire con la poltrona di Business Class in modo divertente sulla nostra pagina Facebook con l’obiettivo di costruire e mantenere rapporti stretti fra Oman Air ed i nostri viaggiatori di tutto il mondo.”

Quindi, la prima fase della campagna è consistita in un post sulla pagina Facebook internazionale della compagnia, di una foto del personaggio “Business Class Seat” che, ammiccando, invita i suoi fan a suggerirle un nome. Il fortunato che avrà suggerito il nome risultato vincitore, potrà volare in Business Class verso una qualsiasi  destinazione servite dal network di Oman Air.

Invece, nella seconda fase della campagna, gli utenti potranno far sorridere la poltrona con un click del loro mouse, e mandarla in vacanza nel Sultanato dell’Oman, dove si dedicherà all’ esplorazione del paese. Ad ogni partecipante verrà inoltre offerta l’opportunità di vincere un biglietto di Business Class per l’Oman e provare in prima persona il comfort della poltrona.

Fare viaggiare virtualmente la poltrona attraverso l’Oman, rappresenta lo scopo di questa campagna interattiva, per favorire la conoscenza e la percezione dell’Oman come destinazione unica.

L’agenzia di PR tedesca di Oman Air, C.O.M.B.O. Communication di Monaco, ha realizzato la campagna in collaborazione con Havas Worldwide di Muscat, agenzia di Digital Solutions di Oman Air. L’artwork è stato realizzato dall’art director Mathias Vetterlein, del Longsunday Design Studio di Monaco.

Oman Air, per promuovere la campagna sui social media, ha deciso di utilizzare molteplici canali, inclusi contatti diretti con i blogger di viaggio e con partner non solo del settore del turismo, che possono aumentare la visibilità della promozione attraverso i loro profili Facebook e altri link.

“Questa campagna è una parte fondamentale della nostra strategia di digital marketing per il 2013, che si propone di dare alla nostra presenza sui social media un’impronta più personale – ha aggiunto Mohammed Al Shikely – con l’aiuto di questa struttura fatta di persone altamente motivate, ci accingiamo a porre maggiore attenzione ai volti che stanno dietro la nostra società ed a rafforzare le relazioni con i blogger di tutto il mondo.”

www.omanair.com

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Vueling raggiunge a Napoli i 600.000 passeggeri

claudia.dimeglio

Torri, cavalli e alfieri, tutti sui traghetti Moby e Tirrenia!

ugo

Cresce di altri quattro convogli la flotta tilting di NTV

ugo

Scrivi un commento

Please enter an Access Token