Viaggiare News
Destinazioni News

In Massachusetts, a Plymouth riapre fino al fine anno il museo a cielo aperto del Plimoth Plantation

vascelloRiapre per la stagione primavera-estate & autunno 2013, PLIMOTH PLANTATION in Massachusetts.

Il MAYFLOWER II in riparazione nei cantieri di Fairhaven, Massachusetts.

La storica nave sulla quale viaggiarono nel 1620 i Padri Pellegrini, coloni inglesi approdati sulle coste atlantiche del Massachusetts in località Plymouth, è in riparazione presso i cantieri navali di Fairhaven in Massachusetts. I lavori alla replica del vascello sono iniziati quest’inverno e termineranno a Maggio 2013. 

ll MAYFLOWER II, un vascello di legno realizzato 56 anni fa, sono necessari terventi di mntenimento e restauro. Inoltre, ogni riparazione compiuta rientra nelle regolamentazioni della Coast Guard statunitense. Il vascello, realizzato in legno di quercia, con lanterne e sartiame, è una riproduzione in scala reale del Mayflower che navigò nel 1620. E’ stato curato nei minimi dettagli dai maestri artigiani della Plimoth Plantation, su progetto dell’architetto navale William Baker del MIT. La nave, costruita nel 1951 in Inghilterra, fu varata e condotta in America del Capitano Alan Villiers con 34 membri d’equipaggio, nel 1957.

Questo intervento di restauro del Mayflower II, rientra nel più ampio piano di rivitalizzazione delle attrattive legate alla storia dei coloni inglesi a Plymouth, nei cui pressi sorge il villaggio di Plimoth Plantation. Un progetto dotato di finanziamenti multimilionari che coprono lavori estensivi e significativi per il simbolo del Massachusetts, immagine iconica che coinvolge una delle mete maggiormente visitate dal turismo internazionale. 

PLIMOTH PLANTATION è un vero e proprio viaggio nel tempo e nella storia, nel villaggio del 17° secolo dedicato alla storia dei coloni inglesi e della tribù dei nativi indiani Wampanoag. Un museo storico con interpreti in costume d’epoca, accuratamente riprodotto da archivi storici, aperto per l’intera settimana – dalle 9.00 alle 17.00  – dal 17 Marzo al 31 Dicembre. PLIMOTH PLANTATION è affiliato alla Smithsonian Institution e riceve fondi dal Massachusetts Cultural Council, da fondazioni private e da attività imprenditoriali locali.

La PLIMOTH GRIST MILL è la nuovissima attrattiva inaugurata recentemente che s’unisce al villaggio, al campo dei Nativi Wampanoag ed al Craft Center. Il Grists Milll è un mulino  ricostruito per riprodurre l’originale che, operativo nel 17° secolo, costituiva un manufatto di importanza vitale poiché macinava il raccolto di granturco dei primi coloni inglesi, la cui farina veniva utilizzata per la panificazione. La sua storia risale al 1636 quando John and Sarah Jenney ricevettero il permesso della città per costruire il mulino “grinding of corn upon the brook of Plymouth”.

www.plimoth.org

CONDIVIDI:

Articoli simili

Le offerte di ITALY FAMILY HOTELS per gli ultimi giorni dell’estate

claudia.dimeglio

Per il Brasile la Coppa del Mondo sarà un affare

redazione1

Nel catalogo di Diamante grande Nord, Est Europa e Repubbliche baltiche

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token