Viaggiare News
Destinazioni Offerte e Last Minute

I fiori del ciliegio nel paese del Sol Levante di ToAssociati

 

Nel Paese del Sol Levante, in primavera, appaiono quasi magicamente i fiori del ciliegio e improvvisamente questo meraviglioso Paese diventa di una bellezza e di una poesia commoventi. TOAssociati vi porta nel suo Giappone, sintesi di metropoli futuriste e paesaggi romantici, alla scoperta di un paese orgoglioso e ricco di tradizione. 

La primavera giapponese rinnova ogni anno lo spettacolo della fioritura dei ciliegi, chiamata hanami, letteralmente “guardare i fiori”: rito millenario che si ripete ancora oggi da nord a sud, in tutto il Giappone. Il periodo della fioritura dura pochi giorni, ma resta uno dei momenti migliori per visitare il Paese e ammirare i sakura, i fiori di ciliegio.

Il viaggio proposto da TOAssociati vi permetterà di aprire una finestra su un mondo dall’irresistibile fascino, ricco di storia, tradizioni e cultura, e avrete la possibilità di visitare le tre perle del Paese: Tokyo, Nikko e Kyoto che nel periodo aprile – maggio raggiungono il loro massimo splendore grazie alla spettacolare fioritura dei ciliegi, cogliendo anche alcuni aspetti di una cultura che fanno del Paese del Sol Levante un luogo tanto speciale.

L’itinerario, inoltre, include particolarità che consentiranno al viaggiatore di entrare in contatto con la cultura locale, come il pernottamento in Ryokan, corrispondente alle nostre antiche locande, la possibilità di fare un’esperienza negli onsen, bagni termali che simboleggiano un ritorno alla purezza dello spirito, o prendere parte a festival che si svolgono in tutto il Giappone proprio in questo periodo.

PARTENZA SPECIALE: 10 MAGGIO 2013

con accompagnatore italiano

 Check-in: Esperienza nipponica (12 giorni/11 notti)

Itinerario: Roma, Tokyo (via Helsinki), Kamakura, Atami, Takayama, Shirakawago, Kanazawa, Kyoto, Toba, Santuario di Ise, Tokyo, Nikko, Tokyo, Roma (via Helsinki).

QUOTA: a partire da 3.930,00 Euro a persona in doppia (quota base per minimo 10 partecipanti)

La quota comprende: voli di linea Finnair in classe economica con partenza da Roma, 10 pernottamenti in hotel standard e superiori, Ryokan e Ghasso House con prima colazione giapponese e continentale, tutti i trasporti locali, il Japan Rail Pass, la spedizione separata dei bagagli dove necessario, gli ingressi per le visite, pasti come da programma, l’assistenza di un accompagnatore italiano in Giappone per tutta la durata del viaggio, documenti elettronici di viaggio.

La quota non comprende: i pasti non previsti, le mance, le bevande, le assicurazioni, gli extra di carattere personale e quanto altro non indicato ne “la quota comprende”.

Dalla cosmopolita e tentacolare Tokyo, ci si sposta a Kamakura, piccola città costiera, ricca di templi, la cui principale attrazione è il Grande Buddha in bronzo, seduto in meditazione nella posizione del loto sotto la volta celeste. Dopo una notte trascorsa in Ryokan, è prevista una visita a piedi dell’antico complesso architettonico di Takayama Jinya, con le stradine della città vecchia disseminate di locande, case da thè e negozi di antiquariato che fanno rivivere l’atmosfera della vita del Giappone dei secoli scorsi.

Altrettanto suggestivo sarà il pernottamento nelle tradizionali Gassho House a Shirakawago, villaggio in stile Gasshozukuri, con case dai caratteristici tetti di paglia, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità, per quindi raggiungere in bus Kanazawa, antica roccaforte che conserva ancora oggi un’atmosfera feudale, conosciuta anche per il suo splendido parco Kenrokuen, considerato uno dei tre giardini paesaggistici più belli del Giappone.

Si prosegue per Kyoto, il luogo migliore dove respirare la tradizionale ed autentica aria giapponese tra geishe e santuari, e ancora per Toba, famosa per la coltivazione delle perle e per il Ise, dove sorge il più importante tempio scintoista del paese.

Di rientro a Tokyo, non può mancare una visita a Nikko, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO per le bellezze naturali e per gli insuperabili capolavori architettonici, in occasione del Grande festival di Primavera dove assisterete alla storica sfilata dei 1000 samurai.

Ancora del tempo da poter trascorrere a Tokyo e partecipare al Festival Sanja Matsuri che compie oltre 700 anni e si svolge ad Asakusa per assistere ad una sfilata di tre grandi santuari portatili e di oltre cento piccoli mikoshi (santuari portatili), prima di fare rientro in Italia.

PARTENZA SPECIALE: 26 MAGGIO 2013 (con accompagnatore italiano)

TOAssociati propone un altro viaggio durante la primavera giapponese, con la possibilità di visitare Tokyo, con i suoi 26 milioni di persone e i mille volti che cela sapientemente, e Kyoto, l’antica ed affascinante capitale della nazione che racchiude in se tutta l’antica storia e le tradizioni del paese. Ma non solo! Visiterete anche Nara, con i suoi cervi che vagano liberi in tutta la città e la statua più grande al mondo del Buddha, Kanazawa e Kamakura che cela in se centinaia di templi imperdibili, dove tutto sembra rimasto immobile da centinaia di anni.

Quota: a partire da 3.620,00 a persona in doppia (quota per minimo 10 partecipanti)

CURIOSITÀ: Gli Onsen, le fonti termali giapponesi

Meta turistica preferita dai giapponesi, gli onsen sono fonti termali naturali riscaldate e ricche di minerali perché a contatto con i vulcani. Ne esistono circa 3000, disseminate su tutto il territorio, sia nelle profondità delle montagne più remote che in riva al mare, dove vi sono sorgenti che emergono persino sottacqua. I bagni propriamente detti possono essere al coperto o all’aperto (rotemburo), separati per uomini e donne o, più raramente, misti (kon yoku onsen), municipali o in sontuosi alberghi tradizionali (ryokan), di pietra o di legno ma tutti permettono di fare un viaggio al di fuori del tempo da cui tornerete sempre sereni e rigenerati.

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Nelle Antille,St Vincent e Grenadine si preparano ad ospitare il Vincy Mas 2013,Festival dell’estate

redazione1

Divertirsi in modo in modo insolito nel Parco Nazionale Gran Paradiso

redazione1

10 cose da non perdere a Tokyo

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token