Viaggiare News
Destinazioni Trasporti

Nello Stato brasiliano del Ceará a Fortaleza si inaugura lo stadio Castelão

Lo scorso mese di dicembre 2012 la Castelão Arena di Fortaleza, è stato il primo stadio della Coppa del Mondo FIFA Brasile 2014 ad essere inaugurato.   La vecchia struttura, risalente al 1973, è stata ristrutturata, ampliata e rinnovata e oggi si distingue per la sua modernità e accessibilità. Con l’obiettivo di accogliere tutti coloro che desiderano assistere alle partite e agli eventi, all’insegna della comodità e della sicurezza, nello stadio più grande della regione del nord/nord-est.

Lo stadio, dalla capacità complessiva di 67.000 posti,  ne riserva 335 a persone su sedie a rotelle, 1.220 a persone con mobilità ridotta e 120 a persone obese, per un totale pari al 2,4% della capacità complessiva. I posti a sedere saranno disposti lungo tutto l’anello inferiore del Castelão, garantendo una visuale perfetta da ogni angolo del campo. L’ impianto è dotato, oltre alle rampe d’accesso alle tribune, anche di ascensori dotati di pavimentazione direzionale tattile e avvisi sonori per gli ipovedenti. Inoltre, il progetto di modernizzazione del Castelão ha coinvolto persone con esigenze speciali, che hanno contribuito alla sua realizzazione dal punto di vista strutturale.

Opere edilizie – La città svilupperà sei progetti di mobilità urbana: quattro sistemi di Bus Rapid Transit (BRT), una metropolitana e una rete tranviaria Light Rail Vehicle (LRV), con investimenti pari a 562 milioni di reais, 410 dei quali sotto forma di finanziamenti pubblici. Anche l’Aeroporto internazionale Pinto Martins è oggetto di interventi di rifacimento ed espansione del terminal passeggeri, per un investimento complessivo di 350 milioni di reais. Al termine dei lavori, la capacità operativa passerà a 8,6 milioni di passeggeri l’anno, dai 6,2 precedenti, con un incrememnto del 39%.

Anche il Porto Mucuripe è interessato da opere di rifacimento, con costi quantificati in 149 milioni di reais e la data di conclusione die lavori fissata per il prossimo mese di novembre. Il progetto anticipa la costruzione di una nuova banchina, un terminal passeggeri con un’area di check-in e check-out di 9.000 m², centri commerciali, zone destinate al deposito bagagli, ristoranti, parcheggi per autobus e automobili e 40.000 m² di deposito per container. Per un complesso portuale multi-funzionale.

Confederations Cup – Il nuovo Castelão, in occasione della Confederations Cup, ospiterà la seconda partita della squadra nazionale del Brasile, in calendario per mercoledì 19 giugno alle 16 contro la squadra A3. La partita successiva nella capitale dello Stato del Ceará, che si disputerà domenica 23 giugno alle 16:00, sarà quella del terzo turno tra la testa di serie del Gruppo B e la squadra B4.

La città di Fortaleza ospiterà anche a una delle semifinali. Infatti, giovedì 27 giugno alle 16:00, la nazionale brasiliana potrebbe tornare in città, se si qualificherà al secondo posto nel suo gruppo. La prima classificata del Gruppo B sfiderà infatti la seconda classificata del Gruppo A.

Calcio locale – Il Fortaleza Sport Club, fondato nel 1918, ha vinto il campionato di stato 38 volte, sei delle quali imbattuto e si è aggiudicato due volte la medaglia d’argento nella Coppa Brasile (1960 e 1968), oltre che nel campionato di Serie B brasiliano (2002 e 2004). Invece, il Ceará Sporting Club fondato nel 1914, vanta nel suo medagliere cinque titoli consecutivi, per un totale di ben 39 vittorie nel campionato di Stato. Nel 1969, il Ceará è stato eliminato dal Flamengo nella semifinale del Trofeo Brasile, un torneo che equivale all’attuale Campionato brasiliano. Ma la più grande delusione è stato il secondo posto nella Coppa Brasile del 1994.

Lo stadio: Stadio “Governor Plácido Domingo” (Castelão); capacità: 67.000 posti a sedere; parcheggio: 1.997 posti coperti, per un investimento di 518,6 milioni di reais, sono stati impiegati 1.500 lavoratori (al novembre 2012)

www.esporte.gov.br 

 www.visitbrasil.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

L’anno dell’ AURORA BOREALE è IL 2013

anna.rubinetto

Turkish Airlines : scambio di fedi in volo

ugo

I colori pazzeschi dell’est della Thailandia

anna.rubinetto

Scrivi un commento

Please enter an Access Token