Destinazioni Offerte e Last Minute

La Sassonia festeggia il bicentenario della nascita di Wagner

DresdenConcerti, mostre e festival a Dresda, Lipsia e negli altri luoghi legati alla vita del compositore. Weekend a partire da 227 euro

22 maggio 1813 – 22 maggio 2013. La Sassonia festeggia il duecentesimo compleanno di Richard Wagner, il genio della musica romantica. Nato a Lipsia, trasferitosi a seguito della morte del padre nel 1814 a Dresda e poi tornato a Lipsia, Wagner ha legato il proprio nome a diverse località del land tedesco. Tutto il 2013 sarà un’occasione per festeggiare il grande compositore con concerti, mostre e festival. Un’occasione unica per conoscere una delle più belle regioni della Germania e unire il piacere di una vacanza a quello dell’arricchimento culturale. Sul sito di Sassonia Turismo è possibile scaricare l’interessante brochure (in inglese) ‘My Dear Swan’ con suggerimenti per una vacanza sulle orme di Wagner e informazioni sulle manifestazioni (http://www.sachsen-tourismus.de/media/flash/blaetterbare_pdfs/richard-wagner/).
Un tour sassone sulle tracce di Wagner non può che cominciare da Lipsia. La brochure ‘Wagner Ways in Leipzig’, pubblicata per l’occasione dalla Richard Wagner Society di Lipsia, guida il visitatore nei luoghi legati al compositore, dalla casa natale alla chiesa di St Thomas, dove è stato battezzato, alla scuola di St. Nicholas. L’omaggio della città natale è un insieme di concerti che culminerà con il Richard Wagner Festival, dal 16 al 26 maggio. Tra le opere rappresentate, il Parsifal (17 maggio, al Monumento della Battaglia delle Nazioni) e il Rienzi (25 maggio, all’Opera di Lipsia). Già a partire da febbraio diverse opere verranno comunque rappresentate nella città natale di Lipsia, mentre dal 18 al 22 maggio si terrà il Richard Wagner Kongress (il programma è su wagner-verband-leipzig.de/engl/). Per chi vuole unire i piaceri della musica con quelli del palato, il ristorante Weinstock (www.restaurant-weinstock-leipzig.de) propone un menu ‘Wagner‘ a  tre o cinque portate con piatti che erano già in voga tra i ricchi dell’epoca di Wagner. Potrete assaggiare, per esempio, una zuppa di erbette amare con gamberi o il maiale con le uova di quaglia e pane acido.
www.richard-wagner-leipzig.de – www.leipzig.de

Gli anni di Dresda

Le residenze di Wagner a Dresda sono tantissime. In questa città ha vissuto l’infanzia e poi è tornato a 24 anni. Qui ha avuto l’ispirazione per comporre l’opera ‘Rienzi’ e conobbe la sua prima moglie, Minna. Nella stupenda Frauenkirche Wagner ebbe l’idea di mettere in scena ‘Das Liebesmahl der Apostel’ con un’orchestra di 100 musicisti e 1.200 coristi. Il 18 maggio ci sarà una rievocazione proprio alla Frauenkirche. Il 21 maggio alla Semper Opera si terrà uno speciale concerto con le opere associate a Dresda: “Lohengrin,” “L’Olandese Volante”, “Tannhäuser” e “Tristano e Isotta” (www.semperoper.de). Altri eventi includono il Dresden Music Festival del 25 maggio, con arie e cori tratti dalle opere di Wagner (www.musikfestspiele.com), il concerto del 5 e 6 giugno della Dresden Philarmonic con arie tratte dalle opere di Wagner (www.dresdenphilarmonie.de) e la mostra ‘Richard Wagner a Dresda: mito e storia’ allo Stadt Museum (www.stadtmuseum-dresden.de).

Da Graupa alla Svizzera Sassone
Le tracce di Wagner portano in tante altre destinazioni sassoni. Per esempio nei luoghi dove amava riposarsi, come Graupa, dove affittò una casa nell’estate del 1846 per ‘dimenticare il lavoro di compositore’ e invece trovò l’ispirazione per la musica del ‘Lohengrin’. Ispirazione che gli venne anche passeggiando negli incedibili scenari naturali della Svizzera sassone. Oggi la ‘Lohengrin Haus’ è stata trasformata in un museo dedicato a Wagner (www.richard-wagner-museum.de).

Qualche prezzo
Nel cuore della storica Dresda lo Swissôtel Dresden Am Schloss propone fino al 31 dicembre 2013 il pacchetto soggiorno ‘On the Tracks of Wagner’ che comprende due notti con prime colazioni, welcome drink, visita al Wagner Museum di Graupa, city-tour di ‘Wagner’ di 120 minuti, cena ‘sulle tracce di Wagner’ e ingresso alla spa a partire da 227 euro a persona in camera doppia.

Per maggior informazioni:   www.sassoniaturismo.it

Articoli simili

A Graz per viviere lo Steirischer Herbst un importante festival di arti varie

redazione1

Vivere la gastronomia d’Irlanda con i Fabulous Food Trail

ugo

Bràulio Vertical tour 2013 in sei regioni italiane

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token